--

Viterbo - La piattaforma informatizzata mette in collegamento le donne in gravidanza con tutti i servizi aziendali dedicati

In nove mesi più di 2400 donne inserite nel percorso nascita 4.0

Viterbo - Daniela Donetti Viterbo – Riceviamo e publichiamo – Sono 2439 le donne in gravidanza che sono state inserite e che hanno utilizzato il Percorso nascita 4.0: la piattaforma web che garantisce alle future mamme una presa in carico appropriata, l’equità di accesso, la continuità assistenziale e la possibilità di entrare in contatto, in tempo reale, con tutti [...]

Campagnano di Roma - Uomo dà in escandescenze - La denuncia della Asl Roma 4

Tentata aggressione a una dottoressa di turno

Ambulanza Campagnano di Roma – Tentata aggressione e atti vandalici a Campagnano.  Un altro episodio di violenza ai danni del personale del servizio sanitario, questa volta è accaduto a una dottoressa che svolgeva il suo turno di notte, il 31 ottobre, a Campagnano. “La stessa dottoressa di turno – riporta una nota della Asl Roma 4 –  racconta che dopo le [...]

Corte dei conti - Prosciolti il direttore generale e due dirigenti della Asl nonché il dirigente dei servizi sociali di Palazzo dei Priori - Al centro della vicenda quarantamila euro su un totale di quasi un milione

Rimborsi per curare un bimbo gravemente malato a Cuba e negli Usa, nessun danno erariale

Corte dei conti Viterbo - (sil.co.) - Rimborsi astrattamente non dovuti per carenze formali ai genitori per una somma pari a circa quarantamila euro su un totale di quasi un milione di euro per curare all'estero il figlioletto affetto da un gravissimo handicap, nessun danno per le casse dell'erario. Prosciolti dalla corte dei conti la dg Daniela Donetti e due dirigenti della Asl nonché un dirigente dei servizi sociali del comune di Viterbo. 

Viterbo - L'azienda sanitaria rivoleva indietro oltre 26mila euro per un intervento chirurgico riuscito male - Il tribunale amministrativo: "Non ci sono prove di colpevolezza"

Vittima di malasanità risarcita dalla Asl, ma la corte dei conti assolve i due medici sotto accusa

La Corte dei conti a Roma Viterbo - Presunta vittima di malasanità risarcita dalla Asl, ma la corte dei conti assolve due medici dal pagare i danni. L'azienda sanitaria rivoleva indietro oltre 26mila euro da due ortopedici per un intervento chirurgico riuscito male. "Non ci sono prove di colpevolezza", dice il tribunale amministrativo. 

Cronaca - L'intervento di Giancarlo Napoli sui casi di Viterbo e provincia - Il focus nel convegno della Asl organizzato in occasione della "settimana europea della salute e sicurezza sul posto di occupazione"

“Dal 2014 al 2019 sono 30 gli infortuni mortali sul lavoro”

GiancGiancarlo Napoli Viterbo -  "Dal 2014 al 2019 ci sono stati 30 infortuni mortali a Viterbo e provincia". Il dato è emerso ieri in occasione del convegno organizzato dalla Asl di Viterbo in merito alla "settimana europea della salute e sicurezza sul lavoro". Un pomeriggio in cui è stato affrontato il tema "incidenti sul lavoro e di sicurezza sul luogo di lavoro". 

Viterbo - Asl - Il 22, 23 e 24 ottobre in occasione della settimana europea della salute e sicurezza sul lavoro

Infortuni e malattie professionali, tre eventi informativi

Viterbo - Asl Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Il 22, 23 e 24 ottobre il servizio Presal in campo per informare sull’andamento dei casi registrati nella Tuscia, sulle principali attività di prevenzione attuate e sulle proposte di azioni future   In occasione della settimana europea della salute e sicurezza sul lavoro, la unità operativa Presal della Asl di Viterbo, Prevenzione [...]

Viterbo - La presidente del tribunale Maria Rosaria Covelli ha presentato il convegno dal tema "La responsabilità sanitaria" - Un evento organizzato dal tribunale, l'università degli Studi della Tuscia, l'ordine degli avvocati e la Asl

“Fondamentale il dialogo tra paziente e medico”

Maria Rosaria Covelli Viterbo - "Un convegno sull'importanza del dialogo tra paziente e operatore sanitario". La presidente del tribunale di Viterbo Maria Rosaria Covelli ha presentato il convegno dal tema "La responsabilità sanitaria". Un evento organizzato dal tribunale di Viterbo, l'università degli Studi della Tuscia, l'ordine degli avvocati di Viterbo e la Asl. 

Viterbo - La direttrice generale della Asl Daniela Donetti alla presentazione del nuovo polo insieme ad Antonella Proietti, Giorgio Nicolanti e Giovanni Chiatti

“Il nuovo dipartimento della donna e del bambino tra salute e socialità”

Viterbo - La conferenza di presentazione del nuovo dipartimento della salute della donna e del bambino Viterbo - “Il nuovo dipartimento della donna e del bambino tra salute e socialità”. La direttrice generale della Asl di Viterbo Daniela Donetti stamani alla Cittadella della salute per la presentazione del nuovo dipartimento della salute della donna e del bambino.- De Simone: “La miglior cura globale possibile al servizio dei pazienti della nostra provincia”

Viterbo - Asl - Simultaneamente verrà modificata la viabilità per l’accesso alla struttura, ritornando al senso di marcia originario, così come era prima dell’avvio dei lavori

Da domani pomeriggio attiva la nuova camera calda del pronto soccorso

Camera calda del pronto soccorso di Belcolle Viterbo - Da domani pomeriggio, sabato 28 settembre, presso il pronto soccorso di Belcolle sarà attivata la nuova camera calda, la struttura attraverso la quale i pazienti, trasportati principalmente dai mezzi di soccorso, ma anche dalle automobili private, accedono al servizio.

Viterbo - Sono i risultati dell'ultimo rapporto della Asl presentato oggi pomeriggio all'auditorium di Valle Faul - FOTO

Tumori maligni in calo in tutta la Tuscia

Viterbo - Alessandra Troncarelli e Daniela Donetti Viterbo - Si riduce il numero dei tumori maligni diagnosticati nella Tuscia. Meno 2,3% per i maschi e -1,3% per le donne. Un risultato importante frutto, probabilmente, della buona capacità di risposta del sistema sanitario e di efficaci strategie di screening. Una buona notizia, per quanto tragico sia l'argomento, che emerge dal rapporto 2019.Fotogallery: La presentazione dei dati - I tumori nella Tuscia

Anche tu redattore - Viterbo - Francesca Cosoleto risponde alla segnalazione di Monica Fornari

“I bagni dell’Asl vengono puliti tre volte al giorno, il problema sono le persone sporche e incivili”

Viterbo - Uno dei bagni dell'Asl dopo le pulizie Viterbo - "I bagni dell'Asl vengono puliti tre volte al giorno, il problema sono le persone sporche e incivili". Francesca Cosoleto risponde alla segnalazione di Monica Fornari.La segnalazione di Monica Fornari: "Bagno dell’Asl in condizioni pietose, grazie Arena"

Anche tu redattore - Viterbo - La segnalazione di Monica Fornari - Il sindaco risponde: "Raccolgo la segnalazione per sollecitare la Asl"

“Bagno dell’Asl in condizioni pietose, grazie Arena”

Viterbo - Uno dei bagni dell'Asl Viterbo - "Bagno dell'Asl in condizioni pietose, grazie sindaco Arena". La segnalazione di Monica Fornari.

Viterbo - Massimo Fattorini, ex direttore Urologia, interviene sui riconoscimenti elargiti dalla Asl - La fetta più grande non va ai funzionari

“Premi ai burocrati e medici penalizzati, così va la sanità”

Massimo Fattorini Viterbo - Pubblichiamo un intervento di Massimo Fattorini, ex direttore Unità semplice dipartimentale Urologia territoriale, sulle premialità annuali alla Asl. Lettera che Fattorini ha anche inviato al ministro alla Salute Giulia Grillo.

Tarquinia - La Asl Viterbo ringrazia per le segnalazioni, risponde a Silvia Melchionna e ammette "un difetto di comunicazione con l’utente"

“Il paziente non è stato invitato a rivolgersi a un altro ospedale, ma si è allontanato spontaneamente”

Tarquinia - L'ospedale Tarquinia - In merito alla lettera inviata al quotidiano online Tusciaweb, il 21 agosto, circa i fatti accaduti al pronto soccorso di Tarquinia, la Asl di Viterbo interviene con alcune precisazioni.La segnalazione di Silvia Melchionna: "Parte di gambero nella gola di mio figlio, al pronto soccorso ci hanno detto: "Non sappiamo che fare""

Salute - Attivato dalla Asl un servizio di assistenza ad hoc - Le sarà somministrata per via parenterale una dieta personalizzata

Dimessa dall’ospedale non può mangiare, sarà nutrita artificialmente a domicilio

Dottore in ambulatorio Civita Castellana - (sil.co.) - Dimessa dall'ospedale, ma per ora non può mangiare da sola per cui sarà nutrita artificialmente. E' una paziente di Civita Castellana. La Asl ha attivato d'urgenza un programma per la nutrizione parenterale totale domiciliare. 

Viterbo - Presso l'unità operativa di ematologia di Belcolle - Erano state sospese 12 anni costringendo le persone a spostarsi in altri centri - Questa mattina la conferenza stampa alla cittadella della salute

Leucemie, riattivate le procedure di autotrapianto di cellule staminali

Viterbo - La conferenza stampa sull'autotrapianto di cellule staminali Viterbo - A Belcolle riattivate le procedure di autotrapianto di cellule staminali. "Un'importante risultato raggiunto - ha detto l'assessore regionale alla sanità Alessio D'Amato - non solo per la Tuscia, ma per tutto il sistema sanitario regionale".  Le procedure sono state riattivate presso l'unità operativa di Ematologia. Dopo 12 anni di sospensione. L'ematologia della Asl viterbese aveva effettuato autotrapianti fino 2007, quando il reparto, da Ronciglione, venne trasferito a Belcolle e gli autotrapianti e la terapia delle leucemie acute del giovane vennero sospesi. 

Viterbo - A raccontare quanto successo ieri mattina è il segretario della Uil Giancarlo Turchetti - Il sistema operativo dell'azienda non avrebbe più funzionato e chi stava in fila sarebbe stato rimandato a casa

“Un computer ferma le analisi alla Asl”

Viterbo - Il segretario Giancarlo Turchetti Viterbo - Niente analisi per oltre 30 persone. La causa? Il sistema operativo della cittadella della salute che sarebbe andato in panne. Risultato? Le persone sarebbero state mandate a casa dopo ore di fila. Qualcuno, a quel punto, si sarebbe rivolto alla sanità privata. Tra chi era in fila, anche il segretario regionale della Uil Giancarlo Turchetti. 

Tribunale - Parte civile per i danni l'azienda sanitaria di Viterbo - Indagini condotte dalla guardia di finanza

Truffa sui voucher di viaggio, cooperativa trasporto disabili accusata di frode ai danni della Asl

Guardia di finanza Viterbo - (sil.co.) - Cooperativa sociale specializzata nel servizio di trasporto disabili a giudizio per falso e truffa allo stato. Parte civile, per i danni, la Asl di Viterbo.

Viterbo - Promossa da Asl e Avis - Da luglio a settembre attivate due aperture pomeridiane extra al Centro trasfusionale e garantiti due esami ematici gratuiti l’anno

“Dono e vado al mare”, al via la campagna estiva di sensibilizzazione

Daniela Donetti - Asl Viterbo Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Da domani, martedì 9 luglio, e fino a tutto il mese di settembre, sarà attiva la nuova campagna estiva di sensibilizzazione per la donazione del sangue, “Dono e vado al mare”, promossa dalla Asl, dall’Avis comunale di Viterbo e dell’Avis provinciale. Obiettivo della campagna è mantenere alti i livelli di [...]

Flashmob viterbese - Battute, provocazioni, pensieri con qualche sottinteso rimando sociologico

In certe Asl si aggirano fantasmi, che aspettano di fare un esame…

Viterbo - Francesco Mattioli Viterbo - Viviamo in un mondo in cui persino presidenti, pontefici e saggi opinionisti si esprimono con un tweet per catturare l’attenzione del pubblico. Così, a forza di scrivere cose serie (o seriose, vedete voi) il rischio è quello di apparire noiosi e di non venir letti per niente.

Viterbo - Il rettore Alessandro Ruggieri e la direttrice Asl Daniela Donetti firmano un accordo per l'inclusione universitaria di ragazzi e ragazze con disabilità

“Un progetto per assicurare un futuro a tutti gli studenti…”

Viterbo - La firma dell'accordo per l'inclusione dei disabili Viterbo - Dare risposte per assicurare un futuro, creando opportunità e servizi. Firmato l'accordo di collaborazione tra la Asl e l'università degli studi della Tuscia per realizzare e gestire percorsi organizzativi per l'inclusione di studenti con disabilità. Questa mattina la conferenza stampa a Santa Maria in gradi dove ha sede il rettorato.

Salute - Il sistema di prevenzione e assistenza è mirato agli over 65 - Disponibile anche un'app coi bollettini meteo

Emergenza caldo, il piano di Asl e regione per gli anziani

Ondata di caldo Viterbo - Con l'arrivo dell'estate, è tornato in vigore il piano di prevenzione e assistenza per le ondate di calore della regione Lazio.

Tribunale - Ventimila euro a testa a due delle 14 parti civili - Cinquemila agli altri - Speravano in un lavoro in ambito sanitario

Corsi fantasma, finta dottoressa condannata a un anno e provvisonali record

Viterbo - Tribunale - Carabinieri Viterbo - E' terminato ieri il processo che ha visto imputata per truffa aggravata la parrucchiera 43enne di Montefiascone che si spacciava per dottoressa della Asl di Viterbo e promotrice di un corso per Oss presso la Asl. Parti civili con l'avvocato Di Silvio ben 14 parti offese. Persone che tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015 avrebbero sborsato sui 2500 euro a testa sperando di trovare un posto di lavoro sicuro dopo avere frequentato il corso per operatori sanitari. Articoli: “Ho dato 2230 euro a mia figlia per un posto di lavoro alla Asl inesistente” - Corsi fantasma per operatori sociosanitari, spuntano altre vittime della finta dottoressa – Corso fantasma per operatori sociosanitari, finta dottoressa alla sbarra 

Viterbo - Siglato ieri mattina il protocollo di legalità tra prefettura e Asl, sottoscritto anche Cgil, Cisl e Uil - Riguarda la realizzazione dei lavori del corpo A3 dell'ospedale cittadino - L'impresa affidataria non firma, lo farà in un secondo momento

Sotto “controllo” il cantiere di Belcolle

Viterbo - La firma del protocollo di legalità Viterbo - Protocollo storico firmato ieri in prefettura. Per la prima volta le istituzioni si impegnano al monitoraggio costante e vincolante rispetto a una grande opera pubblica. In tal caso la realizzazione del corpo A3 dell'ospedale Belcolle. Previsti una banca dati, una cabina di regia, un piano di controllo coordinato del cantiere e la piena tracciabilità dei flussi finanziari.

Tribunale - Corsi fantasma per operatori sociosanitari - Parla il padre di una vittima al processo contro la parrucchiera 43enne che si spacciava per dottoressa - Quattordici le parti civili che sperano nella condanna

“Ho dato 2230 euro a mia figlia per un posto di lavoro alla Asl inesistente”

Montefiascone - Cupola del duomo Montefiascone - (sil.co.) - "Ho dato 2230 euro a mia figlia per un posto di lavoro alla Asl che non c'era". Parla il padre di una vittima al processo per truffa contro la parrucchiera 43enne di Montefiascone che si spacciava per dottoressa. Quattordici le parti civili che sperano nella condanna. Fra pochi giorni la sentenza. Articoli: Corsi fantasma per operatori sociosanitari, spuntano altre vittime della finta dottoressa - Corso fantasma per operatori sociosanitari, finta dottoressa alla sbarra
    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR