--

Viterbo - Federico Barcarolo è un commercialista della Tuscia: "Le zone turistiche saranno le più colpite dalle conseguenze economiche del Covid"

“Fase 2, nella Tuscia si rischia l’indebitamento generale”

Un cantiere Viterbo - Federico Barcarolo è un commercialista della Tuscia. Crolli e rilanci aziendali o di interi settori passano sotto i suoi occhi. Iva, contributi, imposte, i commercialisti sanno prima degli altri quello che sta per succedere. Bilanci e dichiarazioni dei redditi alla mano. E rispetto ai Caf delle organizzazioni sindacali, hanno un punto di vista trasversale e consapevole.

Fase 2 - Roma - I provvedimenti principali - VIDEO - DOCUMENTO

Decreto Rilancio, 55 miliardi di euro per far ripartire l’Italia

Roma - La conferenza stampa di presentazione del decreto rilancio Roma - Cinquantacinque miliardi di euro per far ripartire l'Italia, contrastando non più soltanto il Coronavirus, ma soprattutto le conseguenze economiche che rischiano di mettere in ginocchio intere fasce di popolazione e filiere produttive targate made in Italy. Mentre le casse integrazioni ritardano, i lavoratori non hanno mai smesso di andare in fabbrica e in campagna, le altre due trincee della lotta al Covid, dopo ospedali e strutture sanitarie, e la destra più aggressiva cavalca la tigre in vista dell'autunno che tutti immaginano cupo. La bozza del decreto rilancio

Viterbo - Il presidente del consorzio Apea, Enzo Mancini: "Bisogna capire che succederà con la Fase 2 dell'emergenza Covid" - FOTO

“La zona industriale del Poggino rischia il collasso economico”

Viterbo - La zona industriale del Poggino e nel riquadro Enzo Mancini Viterbo - La zona industriale del Poggino rischia il collasso a causa delle conseguenze economiche dell'emergenza Coronavirus. Enzo Mancini, presidente di Apea, il consorzio aree produttive ecologicamente attrezzate, è preoccupato. Il 4 maggio solo la metà delle 200 aziende, che contano in tutto 2 mila dipendenti, hanno riaperto i battenti. E diverse potrebbero non riaprire più.Fotogallery: La zona industriale del Poggino

Washington - Nelle ultime sette settimane - Si prevedono oltre 21 milioni di posti di lavoro perduti ad aprile e un tasso di disoccupazione al 16%

Covid-19, 33 milioni di americani hanno chiesto sussidi di disoccupazione

Uno stabilimento industriale Washington – Covid-19, 33 milioni di americani hanno chiesto sussidi di disoccupazione.  E’ l’allarmante dato degli effetti della pandemia di coronavirus nell’economia degli Stati Uniti. Nelle ultime sette settimane, da quando è esplosa l’emergenza anche in America, secondo le stime degli analisti, sono stati oltre 33 milioni gli statunitensi che hanno richiesto sussidi di disoccupazione. Secondo le proiezioni, [...]

Il giornale di mezzanotte - Coronavirus - Viterbo - Luigia Melaragni (Cna): "Chiuderanno molte attività in tutta la Tuscia"

“Le imprese artigiane vogliono ricominciare a lavorare”

Luigia Melaragni Viterbo - "Le aziende ci chiamano tutti i giorni per sapere quando possono riaprire". Luigia Melaragni rappresenta un settore economico, l'artigianato, che le conseguenze economiche del Coronavirus rischiano di mettere completamente al tappeto. "Diverse aziende non hanno redditi da oltre un mese - dice la segretaria di Cna -. Le spese però sono costrette lo stesso a pagarle. Fondamentale che lo stato stanzi contributi a fondo perduto per le aziende".

Il giornale di mezzanotte - Economia - Coronavirus - Fa raccolta e consegna a domicilio il responsabile tecnico di Lavapiù, Fabio Fausti

“La lavanderia è aperta perché sanificare è importante come mangiare”

Fabio Fausti Viterbo - "Lavanderia aperta, sanificare è importante come mangiare".  Per ridurre gli spostamenti dei clienti, fa raccolta e consegna a domicilio il responsabile tecnico di Lavapiù, la lavanderia vicino all'enoteca all'inizio di via Garbini.  Si preoccupa per i pasticceri Fabio Fausti. Succede anche questo in tempi di emergenza Coronavirus in cui la solidarietà può rivelarsi sorprendente: "Sono ingiustamente discriminati", dice, solidale con i colleghi artigiani. 

Coronavirus - Viterbo -Intervista al segretario organizzativo della Flai Cgil, Massimiliano Venanzi, sulle conseguenze economiche dell'emergenza Covid-19

“Il rischio di un autunno caldo c’è ed è consistente…”

Viterbo - Massimiliano Venanzi della Flai Cgil Viterbo - "Il rischio di un autunno caldo c'è ed è consistente". Così come un minimo di timore per la tenuta della democrazia a fronte di chi oggi invoca lo stato di guerra e scenari militari per sconfiggere il Coronavirus. Massimiliano Venanzi, segretario organizzativo della Flai Cgil, il sindacato dei braccianti agricoli, è preoccupato. E nel frattempo, dopo la chiusura di moltissime attività economiche e i decreti del governo, le richieste di cassa integrazione per i lavoratori stanno dilagando a macchia d'olio in tutta la Tuscia. 

Economia - L'appello unitario di Cna e delle altre confederazioni al governo

“Rifinanziare fondo solidarietà bilaterale artigianato per dare continuità alle prestazioni”

Luigia Melaragni Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – “È necessario un consistente rifinanziamento del fondo di solidarietà bilaterale dell’artigianato per continuare ad erogare prestazioni agli imprenditori”. È la richiesta unitaria di Cna e delle altre confederazioni dell’artigianato, che hanno inviato una lettera al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al ministro dell’Economia e Finanze Roberto Gualtieri e alla ministra del [...]

Economia - Aprono in calo tutte le europee e anche le asiatiche

Lunedì nero per i mercati mondiali, Milano arretra a -6,25%

Economia Milano – Lunedì nero per i mercati mondiali, nonostante gli interventi messi in campo dalle banche centrali. Aprono in calo tutte le principali borse europee. Milano, al momento è tra le peggiori con l’indice Ftse Mib che arretra a -6,25%. Diversi titoli, circa una decina, non hanno nemmeno aperto.  Male anche le altre. Francoforte cede il 5,45% a 8.728 punti, [...]

Emergenza Coronavirus - Andrea Belli, presidente dell'Ance, sulla situazione delle imprese edili

“La salute viene prima dell’economia, ma ci aspettiamo sostegni adeguati”

Andrea Belli, presidente Ance Viterbo - "La salute viene prima dell'economia, ma ci aspettiamo sostegni adeguati, che siano scioccanti così come lo è stato il provvedimento del governo per tutta Italia". Andrea Belli, presidente dell'Ance, prova a fare il punto della situazione nel mondo dell'edilizia in seguito alle novità stringenti dell'ultimo Dpcm.

Viterbo - È l'invito rivolto dai vertici di Cna nel corso dell’incontro convocato dal ministro dello Sviluppo Economico per fronteggiare la crisi sanitaria

“Coronavirus, il governo adotti misure adeguate e proporzionate alla situazione”

Viterbo - La sede di Cna Sostenibile Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – “Il governo mantenga una stretta relazione con le amministrazioni locali, per adottare misure di restrizione effettivamente adeguate e proporzionate all’evolversi della situazione. È essenziale assicurare equilibrio e ponderazione nella comunicazione per non creare esagerati allarmismi e non danneggiare l’immagine del Paese all’estero”. Questo l’invito rivolto al governo dai vertici di [...]

Economia - Lo prevede l'istituto di credito in una lettera inviata ai sindacati

Unicredit, in arrivo 6mila esuberi e 450 filiali chiuse

Economia Milano – 6mila uscite totali e la chiusura di 450 filiali. È quanto prevede Unicredit in Italia, tra il 2019 e il 2023. L’istituto di credito lo ha comunicato ai sindacati in una lettera per l’apertura della procedura.   In particolare 500 sono “eccedenze di capacità produttiva” del piano appena chiuso Transform 2019, mentre 5.500 riguardano “nuove eccedenze” legate [...]

Economia - In Campania, Sicilia, Lazio e Puglia, risiede il 55% dei nuclei beneficiari

Reddito di cittadinanza a oltre 1 milione di famiglie

Euro - Banconote Roma – Sono oltre 1 milione le domande accolte per il reddito di cittadinanza, pari al 67% di quelle arrivate all’Inps tra marzo 2019 e il 7 gennaio 2020. L’importo medio dell’assegno mensile erogato è di 493 euro, con una media superiore del 7% rispetto a quella nazionale al Sud e nelle Isole e inferiore dell’8% e [...]

Osaka - Il ministro dell'Economia fiducioso su un giudizio positivo dell'Ue sui conti pubblici italiani

Procedura d’infrazione, Tria pensa positivo

Giovanni Tria Osaka – “Non era l’occasione per parlarne”, taglia corto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Ma per quanto la querelle Italia-Bruxelles sui conti pubblici dello stivale non fosse nell’agenda del G20 di Osaka, resta pur sempre nei pensieri del ministro dell’Economia Giovanni Tria, che alla stampa si dice “ottimista”.  Il titolare del dicastero di via XX Settembre [...]

Economia - L'analisi del Sole 24 Ore evidenzia una crescita dei prezzi per beni e servizi in 29 voci di spesa - In calo solo istruzione, telefoni e sanità

Trasporti, bollette e alimentari, nella Tuscia aumenta tutto

Viterbo - Piazza del comune Viterbo - Energia elettrica, gas, acqua, prodotti alimentari, trasporti e servizi postali. Sono alcune delle 29 voci di spesa per beni e servizi che, secondo un'inchiesta del Sole 24 Ore, hanno registrato aumenti di prezzo tra il 2016 e il 2018 in provincia di Viterbo.

Economia - L'ex ministro al suo primo discorso al mercato da presidente Consob

Savona attacca: “In Europa pregiudizi infondati sull’Italia”

Paolo Savona Milano - Paolo Savona all'attacco dell'Europa. Il suo primo discorso al mercato da presidente C0nsob è come un guanto di sfida all'Ue: "I giudizi non di rado espressi da istituzioni sovranazionali, enti nazionali e centri privati, appaiono prossimi a pregiudizi oggettivamente infondati".

Viterbo - La statistica del Sole 24 ore - Malissimo i trasporti (+8,5%), bene l'istruzione universitaria che crolla del 41,4%

Il costo della vita lievita del 2,1% in due anni

Economia Viterbo - Il costo della vita nella Tuscia cresce del 2,1% in due anni. E' quanto emerge dalla classifica del Sole 24 Ore che ha registrato quanto e come cambiano i prezzi di beni e servizi  di qualsiasi tipo: dalla scuola ai negozi, dai ristoranti ai servizi informatici. E ancora i trasporti, le utenze domestiche e i combustibili.

Cronaca - Una lezione del presidente di Unindustria Filippo Tortoriello al corso di laurea magistrale al Polo Universitario della Tuscia a Civitavecchia

“Economia circolare decisiva per sostenibilità ambientale e competitività”

La lezione del presidente Filippo Tortoriello col professor Enrico Maria Mosconi Civitavecchia – Riceviamo e pubblichiamo – Al Polo Universitario di Civitavecchia, coordinato dal professor Enrico Maria Mosconi, il Presidente di Unindustria Filippo Tortoriello ha tenuto una lezione sul ruolo dell’industria nell’economia circolare agli studenti della Laurea Magistrale.   Alla lezione è intervenuto anche il Presidente di Unindustria di Civitavecchia Stefano Cenci. Ha aperto i lavori Mosconi con [...]

Ambiente - Dall’enciclica Laudato si’ all’economia circolare dei cittadini: l’8 maggio un appuntamento all'Unione con l’ecologia del vivere in comunità

Quale Viterbo erediteranno le future generazioni?

L'incontro dell'8 maggio Viterbo - sponsorizzato - Quando si parla di clima e di sviluppo sostenibile il ruolo delle religioni e della spiritualità non viene quasi mai citato. Eppure uno dei documenti più cristallini e incisivi sulle cause del problema e sulla direzione da intraprendere è l’ultima enciclica di Papa Francesco, Laudato si’. Sulla cura della casa comune.Quale Viterbo erediteranno le future generazioni? 

Washington - Il Fondo monetario internazionale riduce dello 0,9% le previsioni sullo sviluppo dell'economia tricolore

Il Fmi taglia ancora le stime di crescita sull’Italia: 0,1%

Christine Lagarde - Fondo monetario internazionale Washington – Il Fondo monetario internazionale taglia drasticamente le stime di crescita dell’Italia per il 2019. Rispetto al documento pubblicato a ottobre 2018, l’organizzazione guidata da Christine Lagarde ha ridotto dello 0,9% le previsioni di progressione del Pil tricolore, portandolo allo 0,1%.  Il Fmi considera l’Italia uno dei fattori di rischio globale per via degli “investimenti precipitati”, lo spread elevato [...]

Politica - L'ex premier Matteo Renzi sulla sua e-news parla delle elezioni del nuovo segretario, di economia e del governo

“Primarie Pd, chiunque vinca non tema una mia guerriglia”

Matteo Renzi Roma – “Chiunque vinca non dovrà temere da parte mia alcuna guerriglia come quella che io ho subito”. L’ex premier Matteo Renzi nella sua e-news sulle primarie del Partito Democratico di domani in oltre settemila seggi in tutta Italia.  “Auguri ai tre candidati: Martina, Zingaretti, Giachetti. Mi fa piacere – ha scritto Matteo Renzi – che tutti [...]

Viterbo - Economia - Il presidente di Confartigianato Signori sulla reintroduzione della legge di bilancio 2019

“L’indennizzo per la cessazione dell’attività è diventata misura strutturale”

Stefano Signori, presidente di Confartigianato Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – L’indennizzo per la cessazione definitiva dell’attività commerciale dal 1° gennaio 2019 è diventata una misura strutturale, reintrodotta dalla legge di bilancio 2019. A chi chiude la propria attività commerciale, se in possesso dei requisiti richiesti, potrà essere riconosciuto dall’Inps un assegno per tutto il periodo prima dell’accesso alla pensione di [...]

Economia - Viterbo - Titolare di un'azienda agricola a soli 26 anni ha lasciato gli studi di psicologia per tornare alla terra - La giovane imprenditrice è anche mamma di due bambini

Tra campi di lavanda e olio bio, le braccia di Noemi votate all’agricoltura

Viterbo - L'agricoltore Noemi sul suo trattore Viterbo - Si diceva una volta braccia rubate all’agricoltura. Qui si parla di braccia restituite all’agricoltura. Sono braccia esili e snelle, ma fortemente determinate e caparbie. Come solo quelle di una donna sanno essere. La donna, nella fattispecie, è un'agricoltrice. Noemi D'Aza. Che ha lasciato gli studi di psicologia per coltivare olive. E non solo.

Bruxelles - Lo ha annunciato la Commissione europea dopo le ultime previsioni economiche

“Il Pil italiano scenderà a +0,2%”

Bruxelles - La Commissione europea Bruxelles – “Il Pil italiano nel 2019 scenderà a +0,2%, considerevolmente meno di quanto anticipato”. Lo ha annunciato la Commissione europea dopo le nuove stile economiche. Si passerà da una previsione di +1,2%  a +0,2%. La revisione è dovuta, secondo la Commissione Ue a “un rallentamento peggiore del previsto nel 2018, incertezza di policy globale e domestica e a una prospettiva [...]

Viterbo - Bilanci 2018 - Economia - Intervista al presidente della Camera di commercio Domenico Merlani

“Digitalizzazione, nel 2018 erogati 160mila euro di voucher a fondo perduto”

Camera di commercio - Il presidente Domenico Merlani Viterbo - "Digitalizzazione, nel 2018 erogati 160mila euro di voucher a fondo perduto". Per Domenico Merlani, presidente della Camera di commercio, il 2018 è l'anno in cui l'ente è tornato a rilasciare contributi alle imprese. Un passo importante da non sottivalutare e che fa ben sperare per il futuro. 

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR