Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

TW-cliccami-560x60-due-colori

La scorsa settimana la prima fase del progetto turistico culturale

Viterbo, Marta, Canino e Capodimonte insieme per VisiTuscia

Viterbo - Palazzo papale Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Un investimento ragguardevole, pari a circa 16,5 milioni di euro, per contribuire a cambiare i volti dei centri storici del Lazio e aumentare l’offerta turistica dei territori. A tanto ammonta la cifra che l’amministrazione regionale ha erogato a 161 realtà, costituitesi in reti, per un totale di 6.600 imprese coinvolte. Cospicua [...]

Marta - Un evento organizzato dalla rete di imprese del territorio

Un viaggio tra le stelle e il lago

L'evento Marta tra le stelle Marta - Il piazzale sottostante la Torre è stato trasformato in un punto di osservazione astronomico privilegiato. I soci del Grag hanno messo a disposizione i loro strumenti e la loro professionalità accompagnando i ragazzi della scuola prima e i visitatori poi in un bellissimo “viaggio tra le stelle”.

Marta - Sabato 26 maggio dalla mattina al tramonto

Una giornata tra vino, stelle e lago

Marta - Maurizio Lacchini, Susanna Cherchi e Alessia Scali Marta - La rete di imprese del lago di Bolsena organizza una giornata interamente dedicata all’osservazione astronomica accompagnata dalla degustazione e vendita dei prodotti locali. A disposizione dei visitatori i telescopi, tra le bellezze del cosmo e osservazioni solari. Sabato prossimo, dalle 11 al tramonto. 

Marta - Presentata la rete di imprese del lago di Bolsena

Sessantuno aziende per rilanciare il territorio

La rete di imprese Visit Marta Marta - Sessantuno aziende con un obiettivo comune. Promuovere le aziende valorizzando il territorio. La rete di imprese è stata presentata in conferenza stampa nella sala del consiglio comunale.

Lago di Bolsena - È la rete Visit Marta creata dalle attività commerciali locali

Più di 60 realtà imprenditoriali unite per promuovere il territorio

Marta - Il lago di Bolsena visto da un drone Marta - La rete di imprese Visit Marta accoglie 61 attività imprenditoriali del territorio che si affaccia sul bacino del lago di Bolsena. L'obiettivo è quello di dar vita a un sistema di offerta turistica integrata dell’area per collegare produzioni, risorse, attrattive e strutture esistenti.

Provincia - Migliaia di persone alla manifestazione organizzata dalla proloco e patrocinata dal comune

Pienone sul lungolago per “Marta country & lake”

Marta - Le bancarelle sul lungolago Marta – Si è conclusa la manifestazione organizzata dalla proloco di Marta, con il patrocinio del comune, dal titolo “Marta country & lake”, che in questi ultimi tre giorni delle festività pasquali, ha visto una vera e propria invasione di turisti sul lungolago, provenienti da tutto il Viterbese, grazie anche all’impeccabile organizzazione dei giovani della proloco di Marta, [...]

Pasqua 2018 - Weekend di iniziative e spettacoli organizzato dalla proloco

Marta country & lake

Marta Marta – Riceviamo e pubblichiamo – Si avvicina la Pasqua ed è un momento di quaresima e preghiera. Ma per tutti noi la settimana Santa rappresenta anche la possibilità di staccare da lavoro, di stare in famiglia, di partecipare ai grandi appuntamenti culinari e godere di pochi giorni di ferie o vacanza. La scuola chiude per [...]

Tarquinia - Lo chiedono Marzia Marzoli, presidente del Sib e Gabriele Bicchierini, presidente dell'Assotur

“Subito un tavolo sull’ambiente per salvare il Marta”

Il lido di Tarquinia Tarquinia – Riceviamo e pubblichiamo – Successivamente alla presentazione degli esposti alla procura di Viterbo da parte di consiglieri comunali e alla procura di Civitavecchia sul problema del fiume Marta da parte delle associazioni e operatori turistici di Tarquinia, e dopo l’ordinanza sul divieto di utilizzo delle acque del fiume Marta, la prefettura ha finalmente alzato il livello di [...]

Tuscania - Moria di pesci - Revocati tutti i divieti per l'uso delle acque del fiume

Il Marta è tornato alla normalità

Tuscania - Pesci morti lungo il fiume Marta Tuscania - Il Marta è tornato alla normalità. "Dall'esame dei risultati dei campionamenti effettuati dalla Asl è possibile utilizzare nuovamente le acque del fiume come in precedenza". Ovvero, "per gli usi necessari": potabilità , abbeveraggio degli animali, pesca e balneazione. Lo fa sapere Fabio Bertolacci, sindaco di Tuscania.

Marta - La manifestazione è stata anche motivo di ricordo del comandante dei bersaglieri Alessandro la Marmora

I bersaglieri rendono omaggio ai caduti della prima guerra mondiale

Marta - I bersaglieri sfilano per la città Marta - La pioggia scosciante e il brutto tempo, non hanno impedito la corsa e la grande manifestazione dei Bersaglieri, in un paese che ha indossato il tricolore nazionale, con tutte le vie imbandierate.

Tuscania - Moria di pesci - Il sindaco Fabio Bartolacci in un'ordinanza - Restano ancora in vigore gli altri divieti

“Fiume Marta, ok all’uso dell’acqua per l’irrigazione”

Tuscania - Pesci morti lungo il fiume Marta Tuscania - Inquinamento del Marta, con un'ordinanza il sindaco di Tuscania Fabio Bartolacci ha ordinato la revoca del divieto di interdizione dell'uso dell'acqua del fiume per l'irrigazione. Rimangono in vigore tutti gli altri divieti.

Lago di Bolsena - Prosegue l'inchiesta per falso, abuso d'ufficio e violazioni della normativa ambientale

Porto di Marta, responsabili della regione in procura

Marta - Il porto sotto sequestro Marta - Prosegue senza sosta l'inchiesta della procura di Viterbo sul porto di Marta, sequestrato lo scorso 5 febbraio. Dopo una prima dirigente della regione Lazio, sentita a sommarie informazioni a fine febbraio, davanti al procuratore Paolo Auriemma e al pm Massimiliano Siddi continuano a sfilare i responsabili dei vari settori della regione.

Ambiente - Ieri eseguiti ulteriori campionamenti dell'acqua su disposizione del prefetto

Inquinamento del Marta, nuove analisi dell’Arpa

Tuscania - Pesci morti lungo il fiume Marta Tuscania - Nuove analisi delle acque del fiume Marta, dove il 18 febbraio scorso era stata notata della schiuma bianca con conseguente moria di pesci. I rilevi, effettuati ieri dai funzionari dall'Arpa, sono stati disposti dal prefetto di Viterbo Giovanni Bruno affinché si stabilisca quale sia l'attuale stato delle acque del fiume.

Tuscania - Lo annuncia il sindaco Fabio Bartolacci

“Inquinamento del Marta, presto la bonifica”

Tuscania - Pesci morti lungo il fiume Marta - Nel riquadro: Il sindaco Fabio Bartolacci Tuscania - "A breve potrei emanare un'ordinanza di bonifica dei luoghi, aspetto gli atti della forestale". Il sindaco di Tuscania Fabio Bartolacci annuncia provvedimenti dopo l'inquinamento del fiume Marta.Articoli: Inquinamento del Marta, la procura ipotizza il danneggiamento – Inquinamento del Marta, un indagato – Inquinamento del Marta, sequestrato il luogo dello sversamento – “Tavolo tecnico permanente per monitorare il fiume Marta” – “Moria di pesci nel Marta, chiesto l’aumento del flusso dell’acqua” – Mencarini: “Inquinamento fiume Marta, domani riunione in prefettura” – Moria di pesci nel fiume Marta

Tuscania - È il proprietario del terreno sotto sequestro che secondo la procura è "il luogo di provenienza dello sversamento delle sostanze organiche"

Inquinamento del Marta, un indagato

Tuscania - Pesci morti lungo il fiume Marta Tuscania - Moria di pesci nel Marta, è indagato il proprietario del terreno che la procura di Viterbo "ipotizza essere il luogo di provenienza dello sversamento di sostanze organiche che avrebbero causato l'inquinamento del fiume". Ieri i magistrati hanno fatto mettere i sigilli a un campo in località San Savino, a Tuscania.Articoli: Inquinamento del Marta, sequestrato il luogo dello sversamento – “Tavolo tecnico permanente per monitorare il fiume Marta” – “Moria di pesci nel Marta, chiesto l’aumento del flusso dell’acqua” – Mencarini: “Inquinamento fiume Marta, domani riunione in prefettura” – Moria di pesci nel fiume Marta

Tuscania - I forestali hanno messo i sigilli su disposizione della procura

Inquinamento del Marta, sequestrato il luogo dello sversamento

Tuscania - Il sopralluogo sul fiume Marta Tuscania - I carabinieri forestali di Tuscania hanno sequestrato l'area ipotizzata, allo stato delle indagini, come luogo di provenienza dello sversamento di sostanze organiche che sono state individuate dalla polizia giudiziaria assistita dall'Arpa di Viterbo come causa dell'inquinamento del fiume Marta il 18 febbraio 2017.Articoli: “Tavolo tecnico permanente per monitorare il fiume Marta” - “Moria di pesci nel Marta, chiesto l’aumento del flusso dell’acqua” - Mencarini: “Inquinamento fiume Marta, domani riunione in prefettura” - Moria di pesci nel fiume Marta

Cronaca - Lo annuncia il sindaco di Tarquinia Pietro Mencarini che intanto ha vietato l'uso dell'acqua

Mencarini: “Inquinamento fiume Marta, domani riunione in prefettura”

Tuscania - Il sopralluogo sul fiume Marta Tarquinia – Riceviamo e pubblichiamo – Il sindaco di Tarquinia, Pietro Mencarini, ha firmato un’ordinanza vietando l’uso dell’acqua del fiume Marta sia a scopi umani, che per l’abbeveraggio degli animali, per l’attività agricola, pesca e balneazione. L’ordinanza fa seguito al grave inquinamento del fiume avvenuto ieri, domenica, nel territorio di Tuscania e che ha provocato la morte di [...]

Cronaca - La Finanza ha messo i sigilli, dopo che il Riesame ha accolto la richiesta della procura di Viterbo

Il porto di Marta è sotto sequestro

Marta - Il porto sotto sequestro Marta - Il porto di Marta è sotto sequestro. La Finanza su richiesta della procura di Viterbo ha sequestrato il porto di Marta, nell'ambito di un'indagine coordinata dal procuratore Paolo Auriemma e dal pm Massimiliano Siddi che vede indagati per reati ambientali, abuso d'ufficio e falso ideologico il sindaco, la vicesindaca, tre ex assessori, due tecnici e il segretario comunale.Multimedia: video - Fotocronaca: I sigilli al porto di MartaArticoli: Silvia Blasi (M5s): “Diga trasformata in porto, Zingaretti dov’era?” 

Sequestro porto di Marta, il Riesame ha detto sì

 

Tribunale - Accolta la richiesta della procura e ribaltata la decisione del gip - Nelle prossime ore verranno messi i sigilli

Sequestro porto di Marta, il Riesame ha detto sì

Marta - Il porto dall'alto Marta - Il tribunale del Riesame ha detto sì al sequestro del porto di Marta. I giudici Silvia Mattei, Giacomo Autizi e Fiorella Scarpato avevano sciolto la riserva a inizio dicembre, ma è nelle prossime ore che verranno messi i sigilli al più grande porto del lago di Bolsena.

Anche tu fotoreporter - Lo scatto di Fabio Micheletti

Marta e il borgo dei pescatori…

Marta e il borgo dei pescatori  Marta – Marta e il borgo dei pescatori… Fabio Micheletti  Anche tu fotoreporter Le foto di questo servizio ci sono state inviate in risposta all’iniziativa ”Anche tu fotoreporter”, che coinvolge tutti i lettori di Tusciaweb. Chiediamo a tutti i lettori di intervenire in ogni situazione. Non solo per un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio, [...]

Ambiente - La consigliera regionale Silvia Blasi (M5s) torna sui problemi delle acque del lago di Bolsena e del suo emissario

“Sversamenti nel Marta, si faccia chiarezza”

Lo scarico Cobalb Bolsena – Riceviamo e pubblichiamo – Il lago di Bolsena e il suo emissario, il fiume Marta, da anni sono in condizioni critiche per la qualità delle acque a causa del cattivo funzionamento del sistema di depurazione delle acque dei comuni lacuali. Un problema annoso che oltre ad alterare profondamente le caratteristiche chimico-fisiche delle acque e le comunità [...]

Talete - Giovedì 18 gennaio dalle 8,30 fino alle 19

Flusso idrico interrotto per lavori tra Viterbo, Marta e Montefiascone

Contatori dell'acqua Viterbo - Causa interventi di manutenzione straordinaria sulla condotta adduttrice, giovedì 18 gennaio verrà interrotto il flusso idropotabile dall’impianto di Monte Bisenzio al serbatoio Monte Iugo.

Talete - Giovedì 18 gennaio dall’impianto di Monte Bisenzio al serbatoio Monte Iugo per interventi di manutenzione

Stop dell’acqua a Viterbo, Marta e Montefiascone

Acqua Viterbo - A causa interventi di manutenzione straordinaria sulla condotta adduttrice, giovedì 18 gennaio verrà interrotto il flusso idropotabile dall’impianto di Monte Bisenzio al serbatoio Monte Iugo. 

Viterbo - E' stato presentato dal Movimento 5 stelle di Montefiascone e dei meetup di Marta, Bolsena e Tuscania

“Liquami nel Marta”, esposto in procura

Gli esponenti del Movimento 5 stelle di Montefiascone e dei meetup di Marta, Bolsena e Tuscania all'uscita dalla procura di Viterbo Viterbo - "Abbiamo presentato un esposto alla procura di Viterbo per la grave situazione dello sversamento continuo di liquami dalla stazione 20 del Cobalb, nei pressi del fiume Marta". Lo rende noto il Movimento 5 stelle di Montefiascone, dopo aver presentato martedì l'esposto in procura insieme ai meetup di Marta, Bolsena e Tuscania.- I 5 stelle: “Liquami nel Marta, ma il depuratore funziona?”

Provincia - Sopralluogo dei 5 Stelle che chiedono spiegazioni

“Liquami nel Marta, ma il depuratore funziona?”

Marta - Lo sversamento nel fiume durante il sopralluogo di Meetup 5 stelle  Marta – Riceviamo e pubblichiamo – Il 4 dicembre abbiamo ricevuto diverse segnalazioni in merito a uno sversamento di liquami nel fiume Marta. Recandoci sul posto insieme agli attivisti del M5S di Montefiascone, abbiamo constatato che dalla stazione 20 del collettore CO.BA.LB., i liquami anzichè essere avviati al depuratore che si trova più a valle lungo l’emissario, [...]

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564