Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60

Viterbo - Il consigliere regionale Enrico Panunzi interviene sul saccheggio e l'abbandono dell'impianto lungo strada Bagni

“Terme ex Inps, sono stati già dati 20 mila euro per individuare l’advisor”

Il consigliere regionale Enrico Panunzi Viterbo - Qualche settimana fa un servizio di Tusciaweb ha evidenziato lo stato in cui si trovano le terme ex Inps in strada Bagni a Viterbo. Saccheggiate e abbandonate. Aperte nella seconda metà degli anni '50, sono state chiuse all'inizio dei '90. Da allora non hanno prodotto più nulla per il territorio. Prima che chiudessero, ospitavano 185 posti letto e davano lavoro a oltre 100 persone. All'interno ci sono ancora dipinti e mobili di valore.Multimedia – Fotogallery: Viaggio all’interno delle Terme ex Inps – Video: Il saccheggio delle Terme ex InpsArticoli: Regione Lazio: "Ex terme Inps, gestione e rilancio spettano al comune" - Arena: “Terme ex Inps saccheggiate, al più presto un sopralluogo” – Cozzolino: “Ex Terme Inps, un problema ‘secondario’ per un comune in crisi…” – Le Terme ex Inps saccheggiate, devastate e abitate

Viterbo - Il segretario della Uil Giancarlo Turchetti interviene sull'abbandono e il saccheggio del bene pubblico in strada Bagni

“Terme ex Inps, prima di chiuderle le hanno ristrutturate”

Giancarlo Turchetti Viterbo - "Quell'edificio deve essere motivo di crescita e sviluppo per tutto il territorio". Per il segretario Uil Giancarlo Turchetti "lo stato in cui si trovano oggi le terme ex Inps sono un vero e proprio scandalo. L'emblema di come stiamo perdendo anche il treno del termalismo"Multimedia – Fotogallery: Viaggio all’interno delle Terme ex Inps – Video: Il saccheggio delle Terme ex InpsArticoli: Regione Lazio: "Ex terme Inps, gestione e rilancio spettano al comune" - Arena: “Terme ex Inps saccheggiate, al più presto un sopralluogo” – Cozzolino: “Ex Terme Inps, un problema ‘secondario’ per un comune in crisi…” – Le Terme ex Inps saccheggiate, devastate e abitate

Viterbo - Un impianto lasciato all'incuria più totale - Dentro anche alcuni dipinti di Franco Miele, dimenticati lì quando la struttura venne chiusa - Ci sono stanze che sembrerebbero ospitare diverse persone - FOTO E VIDEO

Le Terme ex Inps saccheggiate, devastate e abitate

Viterbo - Il saccheggio delle Terme ex Inps Viterbo - Davano lavoro a più di 100 persone e avevano 185 posti letto. Sono le Terme ex Inps, proprietà della Regione Lazio e in gestione al comune che ne dovrebbe decidere futuro e possibili utilizzi. Nel frattempo le Terme ex Inps vengono saccheggiate. Quello che serve, lì dentro si trova. Ci sono anche mobili vintage di valore e alcuni dipinti di Franco Miele. All'interno anche una possibile comunità di senza tetto.Multimedia - Fotogallery: Viaggio all'interno delle Terme ex Inps - Video: Il saccheggio delle Terme ex Inps

Viterbo - Interviene l'assessore regionale ai rifiuti Massimiliano Valeriani - Anche la Pisana farà la sua parte - Prima l'istruttoria poi i finanziamenti

“Pronti a stanziare le risorse necessarie per la bonifica della discarica del Cinelli”

Vetralla - La discarica di Cinelli vista dall'alto Vetralla -  Prima l'istruttoria, poi le risorse per la bonifica della discarica del Cinelli. Anche la Regione Lazio si muove per risolvere in via definitiva il problema del sito sequestrato nel 2005 dai carabinieri del Noe su ordine della magistratura perché conteneva - e contiene ancora - rifiuti pericolosi. Otto mesi fa la rottura del telo che teneva in sicurezza i materiali scaricati illegalmente più di quattordici anni fa.Multimedia: La discarica di Cinelli vista dall'alto - VideoLa bomba ecologica della discarica del CinelliVideoArticoli: Cinelli, il telo della discarica verrà riparato e il sito bonificatoDiscarica del Cinelli, l'inchiesta di Tusciaweb finisce su Rai News"Rifiuti pericolosi a Cinelli, si intervenga al più presto"La discarica di Cinelli vista dal drone"Sessanta ettari a rischio e 9 poderi coinvolti"Discarica del Cinelli, dieci regioni e 29 province coinvolteOltre 140 mila tonnellate di rifiuti pericolosi Discarica del Cinelli, una bomba ecologica che rischia di esplodere

Agricoltura - Il presidente Zingaretti: "Colpire chi produce crimini farà bene all'economia di tutto il Lazio"

La regione approva la proposta di legge contro il caporalato

Nicola Zingaretti Roma - Contrastare il caporalato in agricoltura agendo “a monte” del sistema di sfruttamento. Questo l’obiettivo della proposta di legge regionale sul ‘contrasto ed emersione del lavoro non regolare in agricoltura’ votata dalla giunta Zingaretti. Quattro gli ambiti principali di intervento.

Sutri - L'iniziativa è stata realizzata con il finanziamento della regione Lazio

“Sutri Accoglie”, installati gli impianti di segnaletica turistica

Segnaletica stradale realizzata da Sutri Accoglie Sutri - Sono stati installati gli impianti di segnaletica turistica realizzati grazie al finanziamento della regione Lazio ottenuto dalla rete di impresa Sutri Accoglie.

Viterbo - Il deputato Mauro Rotelli (FdI) chiede spiegazioni sulla gestione delle corse e della linea ferroviaria che collega la Tuscia a Flaminio

“Roma Nord, Atac e Regione Lazio che intenzioni hanno?”

Mauro Rotelli Viterbo - "Corse soppresse e poi, in parte, ripristinate. Lavori di ammodernamento sulla linea extraurbana, ma decine di operai della manutenzione spostati a lavorare solo su Roma. La Viterbo-Civita Castellana-Roma è gestita in maniera schizofrenica, con disagi ai pendolari ormai insopportabili". Così Mauro Rotelli (FdI).

Lazio - Enrico Panunzi (Pd) in merito all’ordine del giorno approvato dal consiglio regionale

“Depurazione delle acque, occorre un piano di investimenti pluriennale”

Enrico Panunzi Roma– Riceviamo e pubblichiamo – “Depurazione delle acque, occorre un piano di investimenti pluriennale per il potenziamento degli impianti”. Così il vice presidente della X commissione (urbanistica, politiche abitative, rifiuti) Enrico Panunzi in merito all’ordine del giorno approvato il 14 gennaio dal consiglio regionale. L’ordine del giorno impegna il presidente della Regione Lazio e l’assessore competente [...]

Viterbo - L'assessore regionale Alessandra Troncarelli questa mattina durante la conferenza stampa di presentazione dei progetti che hanno vinto la prima edizione

“Il bando comunità solidali verrà rifinanziato”

Viterbo - La presentazione dei progetti vincitori Comunità solidali Viterbo - In tutta la provincia sono stati otto i progetti vincitori. Cinque nella città dei papi, uno ad Acquapendente e due a Tarquinia. In tutta la regione sono stati presentate 155 proposte, 52 quelle finanziate. Nella Tuscia sono finiti 266 mila euro rispetto ai 147 mila previsti inizialmente. "Questo - ha precisato Maurizio Casciani di Eta Beta - dimostra la grande qualità sul piano della progettazione da parte delle associazioni".

Roma - Fino a 20 milioni di euro per 4 grandi aree del Lazio - Il presidente Zingaretti: “Grande attenzione per alcuni comuni della regione"

Alta Tuscia, fondi regionali in arrivo con Strategia nazionale aree interne

Nicola Zingaretti Roma - Fino a 20 milioni di euro per 4 grandi aree del Lazio (Alta Tuscia – Antica Città di Castro, Monti Reatini, Monti Simbruini e Valle del Comino) le cosiddette aree “interne” escluse dalla rete principale di comuni o aggregati di comuni.

Viterbo - Sta scritto nel piano di caratterizzazione realizzato dalla regione Lazio

Lago di Vico, nessuna contaminazione dovuta all’arsenico

Il lago di Vico Viterbo - (dan.ca.) - Lago di Vico tutto apposto. Almeno per quanto riguarda arsenico e masse metalliche. Quest'ultime riconducibili alla vicina zona militare, la cosiddetta "chemical city", dove per decenni sono stati depositati barili contenenti "armi chimiche", bonificati poi nel corso degli ultimi anni.

Viterbo - La denuncia è dello stesso presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti che ha inaugurato l'ultimo pezzo di trasversale che collega Cinelli a Monte Romano

“E’ assurdo che ci siano voluti undici anni per fare questo tratto di strada”

Monte Romano - Nicola Zingaretti Viterbo - "In questa giornata così importante dobbiamo fare anche una denuncia su qualcosa che evidentemente in Italia non funziona. Undici anni per fare 6 chilometri di strada". Lo ha detto il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti prima di tagliare il nastro del tratto della trasversale Orte-Civitavecchia che collega Cinelli e Monte Romano.Multimedia - Fotogallery: L'inaugurazione del nuovo tratto della Trasversale - Video Articoli: Tortoriello (Unindustria): “Un altro passo per la Orte-Civitavecchia” - Il consigliere regionale Panunzi (Pd): "La Tuscia è meno isolata" - Trasversale, Anas: 6,4 km a quattro corsie che comprendono 3 viadotti, 3 gallerie e 2 svincoli - Il consigliere regionale Minnucci: "Il completamento della Trasversale è fondamentale" - Superstrada, un altro passo avanti di sei chilometri

Politica - Lo annuncia l'assessora regionale ai Servizi sociali, Alessandra Troncarelli

“Dopo di noi, pronti 2 milioni di euro per i disabili”

Alessandra Troncarelli Roma - “Grazie al progetto Dopo di noi la regione Lazio ha deciso di destinare 2 milioni di euro in favore dei comuni capofila individuati sul territorio". Lo annuncia l'assessora regionale ai Servizi sociali Alessandra Troncarelli.

Viterbo - Lo comunica l'assessora ai lavori pubblici Laura Allegrini

“Ascensore al campo sportivo scolastico, la Regione Lazio ha riammesso il progetto”

Laura Allegrini Viterbo - Finanziamento di 80mila euro per la realizzazione di un ascensore al campo sportivo scolastico, la Regione Lazio ha riammesso alla valutazione il progetto presentato dal comune di Viterbo, inizialmente escluso per carenza di documentazione.

Roma - Lo comunica il vicepresidente Massimiliano Smeriglio - Fino a 250 euro per l’acquisto di volumi o e-book universitari

“Regione Lazio, pubblicato il bando per buono libri”

Massimiliano Smeriglio Roma – Riceviamo e pubblichiamo – E’ da oggi on line il bando di disco (ex Laziodisu) per il contributo fino a 250 euro per l’acquisto di libri o e-book universitari. L’iniziativa è rivolta agli studenti iscritti a corsi universitari, di perfezionamento e master delle università con sede legale nella regione Lazio all’a.a. 2017/2018 o all’a.a. 2018/2019 [...]

Inquinamento - Dopo l'accordo tra Zingaretti e il ministro dell'Ambiente Costa su Roma e Frosinone, si pensa a un'estensione dei divieti negli altri capoluoghi

La regione dichiara guerra al diesel, ma Viterbo (per il momento) è fuori

Viterbo - Traffico a Porta Romana Viterbo - Arriva la stretta anti-inquinamento anche nel Lazio. La regione e il ministero dell'Ambiente hanno sottoscritto negli scorsi giorni un accordo in diversi punti per migliorare la qualità dell'aria in alcune aree del Lazio particolarmente critiche. Viterbo, per il momento, è fuori pericolo, ma la direzione intrapresa fa pensare che presto i divieti arriveranno anche nella Tuscia.

Turismo -Il patrimonio archeologico regionale in mostra alla XXI Borsa mediterranea del turismo archeologico

Bonaccorsi: “Ruolo di primo piano per il Lazio a Paestum”

Lorenza Bonaccorsi Roma – Riceviamo e pubblichiamo – “Il grande patrimonio archeologico del Lazio partecipa alla XXI Borsa mediterranea del turismo archeologico in programma a Paestum (Salerno) da oggi e fino a domenica 18 novembre. La manifestazione è una grande opportunità d’incontro per gli operatori turistici e culturali, per gli addetti ai lavori ma anche per i tanti amanti dei [...]

Roma - Alla 21esima Borsa mediterranea del turismo archeologico dal 15 al 18 novembre - L'assessora regionale Bonaccorsi: "Una grande opportunità d’incontro per gli operatori del settore"

Il patrimonio archeologico dell’Etruria e del Lazio protagonista a Paestum

Lorenza Bonaccorsi Roma -  Il patrimonio archeologico dell’Etruria e del Lazio protagonista alla 21esima Borsa mediterranea del turismo archeologico a Paestum (Salerno) in programma da giovedì 15 novembre a domenica 18 novembre. 

Economia - Regione Lazio e imprenditori edili criticano l'impostazione del Mibact - Ieri in camera di commercio il convegno voluto dall'Ance - Domenico Merlani e Andrea Belli a difesa dello sviluppo del territorio

“Piano paesistico, pronti a rompere col ministero…”

Viterbo - Il convegno dell'Ance in camera di commercio Viterbo - "La politica e gli strumenti regionali per il rilancio del settore edile", è il titolo del convegno svoltosi ieri pomeriggio in camera di commercio. Due gli argomenti in discussione, il piano paesaggistico e la legge sulla rigenerazione urbana. In sala imprenditori, politici, istituzioni, organizzazioni professionali, sindacali e di categoria. Con loro l'assessore Massimiliano Valeriani, il consigliere Enrico Panunzi, il presidente dell'ente camerale Domenico Merlani e il presidente Ance Andrea Belli.

Latina - Il coordinatore regionale di Forza Italia Lazio Claudio Fazzone chiede misure straordinarie

“Intere imprese agricole e turistiche rase al suolo, servono misure straordinarie”

Maltempo Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – La devastazione che la tromba d’aria di questi giorni ha portato nei territori del sud della provincia di Latina radendo al suolo intere imprese nel settore agricolo, turistico – ricettivo e alberghiero nei comuni di Terracina, Fondi e Sperlonga, e causando danni in un’area molto vasta che arriva sino a [...]

Viterbo - La protezione civile avverte: "Previste precipitazioni intense, limitare allo stretto indispensabile gli spostamenti"

“Maltempo, allerta arancione dalla mezzanotte in tutto il Lazio”

Strade allagate Viterbo - L’agenzia regionale di protezione civile della regione Lazio ha emesso l’allertamento del sistema di protezione civile su tutto il territorio regionale con un codice di criticità idraulica ed idrogeologica “arancione” dalla mezzanotte di oggi e per 24-36 ore. - Meteo, allarme alluvioni in tutto il Lazio

Viterbo - Aperte gratuitamente al pubblico 98 dimore storiche del Lazio - Nella Tuscia è stato possibile visitare 32 beni culturali

La Regione apre alla bellezza

Montefiascone - Rocca dei Papi Viterbo - Giornata delle dimore storiche del Lazio. La Regione apre alla bellezza. Ieri è stato possibile visitare castelli, chiese, monasteri, parchi, casali e complessi architettonici in tutto il territorio regionale. Novantotto in tutto. Le dimore aperte gratuitamente nella Tuscia sono state in tutto 32.

Nepi - Oggi la manifestazione del comitato Lazio del Coni

Torna “Sport in piazza”

Sport in piazza  Nepi – Riceviamo e pubblichiamo – Sole e temperature estive hanno fatto ieri da contorno al primo appuntamento dello “Sport in piazza”, manifestazione che rientra nel più ampio progetto che vede il comitato Lazio del Coni e la regione Lazio, “compagni di sport”. Il porto turistico di Roma, ad Ostia, per l’occasione si è vestito dei colori [...]

Economia - Finanziati 27 progetti dei comuni della provincia grazie al bando "Lazio delle meraviglie - Estate 2018"

Feste estive nella Tuscia, 151mila euro dalla regione

La sede della Regione Lazio Viterbo - 151mila euro per manifestazioni, eventi e feste estive ai comuni della Tuscia. A beneficiarne ventisette paesi viterbesi, che si sono visti finanziare le loro iniziative nell'ambito del bando regionale "Lazio delle meraviglie - Estate 2018".

Ambiente - Il direttore del Cobalb Massimo PIerangeli replica all'assessore Mauro Alessandri sulla copertura dei costi dell'impianto

“Il lago è demaniale e non il pozzo del paese, la regione faccia la sua parte”

Cobalb - Il direttore generale Massimo Pierangeli Viterbo “Cobalb, i costi devono essere coperti dalle tariffe”. Così l'assessore regionale Mauro Alessandri è intervenuto sulle sorti dell'impianto che raccoglie e depura le acque reflue dei comuni del lago di Bolsena in seguito all'annuncio del fallimento. Una frase infelice, secondo il direttore generale del consorzio Massimo Pierangeli: "Forse l'assessore è mal informato". Articoli: “Cobalb, i costi devono essere coperti dalle tariffe” - Il direttore generale Cobalb, Massimo Pierangeli: “Della società Cobalb non è mai interessato niente a nessuno” – Il Cobalb verso il fallimento
    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR