--

Politica - L'ex vice Felice Casini, sostituito con Lillo Di Mauro, contrattacca: "E' un attentato alla democrazia che scontenta tutto il paese"

“Senza di me Sgarbi non sarebbe mai stato sindaco”

Felice Casini Sutri - "Una cosa è certa: se io non avessi fatto un passo indietro Vittorio Sgarbi non sarebbe mai stato sindaco". Felice Casini, defenestrato dal ruolo di vicesindaco di Sutri e sostituito con colui che fino a due giorni fa era a capo della minoranza, reagisce così alle motivazioni che Sgarbi ha dato sulla sua scelta.Articoli: Sgarbi: “Ma quale ribaltone? Sono loro che hanno spezzato la maggioranza” - Forza Italia: “Intenzionalmente violati gli accordi elettorali” – Candida Pittoritto: “Si è consumato un ribaltone ai limiti del paradosso” – Matteo Amori: “Sutri ha ciò che ha l’Italia: un governo non voluto e non votato” – Sgarbi caccia il suo vice Casini e chiama Di Mauro

Montalto di Castro - Bagni a spese del comune - Dopo la condanna, nei confronti di Sergio Caci verrà applicata la legge Severino - Il provvedimento avrà la durata di 18 mesi

Il sindaco verso la sospensione…

Il comune di Montalto di Castro - Nel riquadro: Il sindaco Sergio Caci Montalto di Castro - Il sindaco di Montalto di Castro Sergio Caci, condannato a 3 anni e 2 mesi per peculato, abuso d'ufficio e falso ideologico, verrà sospeso. È quanto prevede la legge Severino. Il provvedimento dovrà essere emesso dall'ufficio territorio del governo, e ovviamente porterà la firma del prefetto di Viterbo Giovanni Bruno.

Bomarzo - Presentata dal gruppo di opposizione, si discuterà nella seduta del 28 novembre

Bando Archeoparco, chiesta la sfiducia del sindaco Cialdea

Ivo Cialdea Bomarzo – Riceviamo e pubblichiamo – A seguito della richiesta avanzata dal gruppo di opposizione in consiglio comunale l’8 novembre è stata convocata per il giorno 28 novembre alle 16 in prima e alle 18,30 in seconda convocazione, una seduta del consiglio per la discussione e successiva votazione per appello nominale, della mozione di sfiducia al sindaco Ivo Cialdea. Di seguito [...]

Montefiascone -È stato primo cittadino dal 1990 al 1995 e più volte consigliere comunale

E’ morto l’ex sindaco Maurizio Minciotti

Maurizio Minciotti Montefiascone - È morto Maurizio Minciotti. È stato sindaco di Montefiascone dal 1990 al 1995 e più volte consigliere comunale.Articoli: Battistoni: “Amico stimato e compagno di numerose battaglie politiche per il territorio” - Giulio Marini (FI): ”È stato un grande consigliere provinciale" - Giuseppe Fraticelli: “Caro amico, riposa in pace”

Comune - Il gruppo consiliare del movimento civico Viterbo 2020

“Talete: aumenti, disservizi, inefficienza e il sindaco non muove un dito…”

Chiara Frontini Viterbo - "Ancora una volta sono i cittadini a doversi mettere le mani in tasca e a pagare in contanti l’inefficienza dei vertici di Talete, la società partecipata del Comune che dal giorno della sua fondazione è stata terra di conquista per spartizioni politiche". Così il gruppo consiliare del movimento civico Viterbo 2020.

Politica - Colpo di scena in comune - L'esponente leghista rimane assessore

Il sindaco Giovanni Arena caccia il suo vice Enrico Maria Contardo

Giovanni Arena ed Enrico Contardo Viterbo - Il sindaco Giovanni Arena "caccia" il suo vice Enrico Maria Contardo. Colpo di scena in comune. Ieri un'accesa riunione di giunta e pare che durante l'incontro ci sia stato un confronto duro fra Arena e Contardo.

Lago di Bolsena - A processo anche il responsabile dell'ufficio tecnico comunale

Porto di Marta, rinviati a giudizio il sindaco Lacchini e la consigliera Catanesi

Il porto di Marta - Maurizio Lacchini e Lucia Catanesi Marta - Porto di Marta, rinviati a giudizio il sindaco Maurizio Lacchini, la consigliera comunale Lucia Catanesi e il responsabile dell'ufficio tecnico Giacomo Scatarcia. L'inchiesta sul più grande porto del lago di Bolsena, coordinata dal procuratore capo Paolo Auriemma e dal pm Massimiliano Siddi, prese il via nel 2016.

Montefiascone - Il consigliere d’opposizione Angelo Merlo (Lega) critica la maggioranza guidata da Massimo Paolini e i tre anni d’amministrazione

“Sindaco e assessori, siete incollati alle poltrone con l’Attak”

Montefiascone - Angelo Merlo Montefiascone - “Sindaco e assessori, siete incollati alle poltrone con l’Attak”. Il consigliere d’opposizione Angelo Merlo (Lega) critica la maggioranza guidata da Massimo Paolini e i tre anni d’amministrazione.

Montefiascone - Sandro Leonardi in una lettera indirizzata a Massimo Paolini – Il capogruppo in consiglio comunale: "Sul nuovo assetto di governo mi hanno risposto picche…"

“Rimpasto di giunta, chiedo spiegazioni al sindaco”

Montefiascone - Il consigliere comunale Sandro Leonardi Montefiascone -  “Rimpasto di giunta, chiedo spiegazioni al sindaco”. Il capogruppo Sandro Leonardi, dopo la richiesta di diventare assessore, ha inviato una lettera al sindaco per avere spiegazioni. L’argomento è stato trattato anche nel consiglio comunale di lunedì dove il capogruppo ha fatto alcune dichiarazioni proprio sulla ridistribuzione delle deleghe, che per ora ancora non è stata attuata.

Civita Castellana - Franco Caprioli era in piazza per i festeggiamenti dei santi Giovanni e Marciano

Il sindaco vince mille euro alla tombola e li dà in beneficenza

Franco Caprioli Civita Castellana - Il sindaco vince mille euro alla tombola e li dà in beneficenza. Martedì sera tutto il paese era in piazza Matteotti con le cartelle in mano ad ascoltare i numeri che venivano estratti. In palio, per chi riempiva per primo tutte le caselle, c'era una bella somma: mille euro.

Vasanello - Intervengono Stefania Pomante (Cgil), Fortunato Mannino (Cisl) e Giancarlo Turchetti (Uil)

“Apprezzabile il ripensamento del sindaco, serve più rispetto per le istituzioni”

Viterbo - I sindacalisti Fortunato Mannino, Giancarlo Turchetti e Stefania Pomante Vasanello – Riceviamo e pubblichiamo – L’Italia, un tempo culla della civiltà, oggi è soggetta ad un inbarbarimento morale e culturale che è sotto gli occhi di tutti gli osservatori del vivere quotidiano. Il gesto del sindaco di Vasanello, aiuta ad esasperare gli animi ed è irrispettoso sia nei confronti dei propri cittadini che lo hanno votato [...]

Bagnoregio - La solidarietà del senatore di Forza Italia alle minacce anonime al sindaco Luca Profili

Battistoni: “Un atto spregevole, meschino e fuori luogo”

Francesco Battistoni Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Le dure parole che sono giunte in forma anonima al sindaco di Bagnoregio sono un atto spregevole che merita di essere stigmatizzato da tutte le istituzioni. Nascondersi dietro l’anonimato è degno della viltà di chi ha espresso un pensiero così meschino e fuori luogo. Esprimo quindi la mia solidarietà al sindaco Luca [...]

Sport - Calcio - Serie C - Giovanni Arena riceve in comune il presidente della Viterbese Marco Romano - Il numero uno gialloblù, felice per l'invito del sindaco: "La città mi ha accolto a braccia aperte" - Giulio Marini: "Siamo stati a Roma per acquisire lo stadio, che ad oggi appartiene alla regione"

“Domenica sarò allo stadio, speriamo di iniziare con la marcia giusta”

Sport - Calcio - Viterbese - Il presidente Romano e il sindaco Arena Viterbo - Tra Marco Romano e Giovanni Arena è subito feeling. Come i capitani fanno con i gagliardetti, il presidente della Viterbese e il sindaco di Viterbo si scambiano una targa di auguri e una maglia gialloblù.

Tarquinia - Il Codacons: "Abbiamo chiesto un incontro con Giulivi ma non ci ha nemmeno risposto"

“Discariche abusive, controlli di velocità e iniziative per i turisti: il sindaco dov’è?”

Discarica a cielo aperto a Tarquinia Tarquinia – Riceviamo e pubblichiamo – Il Codacons attacca il primo cittadino di Tarquinia, Alessandro Giulivi, per non aver fornito le opportune risposte ai legittimi dubbi sollevati dall’associazione riguardo alcuni temi fondamentali in ambito locale. Il Codacons infatti, aveva chiesto un incontro con spirito propositivo, per discutere le misure più indicate per risolvere il problema delle discariche abusive [...]

Vetralla - La lista Noi per Vetralla tornano a chiedere le dimissioni dell'amministrazione

“Crollo della quercia alla villa, il sindaco non ci mette nemmeno la faccia”

Vetralla - Albero caduto alla Villa Vetralla - "È sconcertante leggere i comunicati dell’amministrazione Coppari, anche in questo frangente sono riusciti a distinguersi per arroganza e presunzione. Innanzitutto vorremmo sapere il sindaco che fine ha fatto, neanche una parola e nemmeno la presenza per metterci la faccia, di fronte ad un fatto come quello della villa comunale". Così in una nota la lista Noi per Vetralla Zelli sindaco.Multimedia – Fotocronaca: Il crollo del leccioIl leccio crollato sui giochi dei bambiniIl secondo leccio in fin di vita – Video: Il leccio che poteva fare una strageLa seconda pianta a rischioL’intervento del presidente del consiglio Pietro CarloniArticoli: “Io e mio figlio siamo vivi per miracolo…” – Sfiorata la strage di mamme e bambini – Crolla leccio secolare nel parco cittadino, ferite due donne – Movimento cinque stelle: “L’ultima perizia su quell’albero è del 2015”  – Sfiorata la tragedia a Vetralla, crolla leccio secolare nella villa comunale

Sutri -La risposta del consigliere Matteo Amori a Vittorio Sgarbi - Il commento "Preferisco stare all'opposizione"

“Non mi dimetterò mai, piuttosto lo faccia il sindaco”

Matteo Amori Sutri - Molto e chiaramente avrò da dire e da scrivere in risposta a quanto, poche ore fa, emanato sulla stampa locale dal sindaco, di Sutri, Vittorio Sgarbi. A lui, ai cittadini e ai miei elettori necessitano limpide e precise risposte. 

Civita Castellana - Comune - Lo annunciano il sindaco Franco Caprioli e l’assessore ai Servizi sociali e sport Carlo Angeletti

Sport, al via una serie di progetti con il comitato paralimpico

Civita Castellana - Piazza Matteotti Civita Castellana – Riceviamo e pubblichiamo – Il sindaco Franco Caprioli e l’assessore ai Servizi sociali e sport Carlo Angeletti, in seguito a una richiesta di collaborazione con il comitato paralimpico italiano Cip, al fine di mettere in atto progetti inclusivi per atleti diversamente abili, ha ottenuto la piena disponibilità da parte del comitato regionale Lazio del [...]

Anche tu redattore - Viterbo -Giorgio Paris critica l'amministrazione comunale dopo aver sostenuto Arena in campagna elettorale

“E’ passato un anno e la città fa più schifo di quando c’era il sindaco precedente”

Viterbo - Buche in via Fratelli Bandiera Viterbo - "E' passato un anno e la città fa più schifo di quando c'era il sindaco precedente". La segnalazione di Giorgio Paris che attacca l'amministrazione comunale.

Sutri - Candida Pittoritto torna a provocare Vittorio Sgarbi: "Lasci l'antichissima città al suo destino"

“Sindaco mi faccia un regalo di compleanno: si dimetta”

Candida Pittoritto Sutri – Riceviamo e pubblichiamo – Vorrei chiedere al sindaco di Sutri un regalo personale per il mio imminente compleanno: un regalo del tutto innocente e gratuito, che non costa nulla, le sue dimissioni. Dimissioni annunciate che consentirebbero all’antichissima città di andare subito a nuove elezioni già a novembre, liberandolo finalmente dalla fatica e dal tedio di “€œgovernare” il paese [...]

Sutri - Candida Pittoritto replica di nuovo a Vittorio Sgarbi

“Non voglio candidarmi a sindaco, era solo una provocazione…”

Candida Pittoritto Sutri – Riceviamo e pubblichiamo – Una breve precisazione per amore di chiarezza: Civiltà italiana nasce come movimento spontaneo e come alternativa ideologica, politica, sociale e culturale, a tanti altri partiti e movimenti sia di sinistra come di destra e ha a cuore la cultura e il buon vivere dei cittadini italiani, la difesa delle nostre tradizioni, [...]

Ronciglione - Il Pd incalza l'amministrazione sullo stato dei lavori dell'opera approvata dalla precedente amministrazione

“Viale Garibaldi: la colpa è sempre degli altri? Forse si scorda che è il sindaco…”

Ronciglione - Il rendering di viale Garibaldi Ronciglione – Riceviamo e pubblichiamo – “La colpa non è mia. E’ sempre degli altri”. Sembra essere questo il mantra del sindaco di Ronciglione per giustificare gli insuccessi della sua amministrazione insediatasi oramai oltre due anni orsono. Anche per la questione di viale Garibaldi il “refrain” è sempre lo stesso così come emerge da un suo recente post di Facebook [...]

Vasanello - Il sindaco Porri 'tranquillizza' la minoranza

“Il bilancio sarà approvato regolarmente”

Antonio Porri, sindaco di Vasanello Vasanello – Riceviamo e pubblichiamo – “Intendiamo rassicurare la minoranza scongiurando l’eventualità prospettata di un intervento prefettizio per la mancata approvazione del bilancio di rendiconto di gestione esercizio 2018.   Immediatamente, il giorno dopo la seduta di consiglio del 27 giugno scorso, infatti, abbiamo noi stessi scritto al prefetto, comunicando che, per un mero errore, non [...]

Lettere - Fabrica di Roma - Scrive Graziella Baldassi a proposito di fitosanitari

“Grazie al sindaco Scarnati che sta difendendo la salute dei cittadini e del territorio”

Mario Scarnati Fabrica di Roma -  "I cittadini di Fabrica di Roma esprimono gratitudine al primo cittadino Mario Scarnati, che con coraggio e lungimiranza si sta adoperando in difesa della salute dei cittadini e del territorio". Così Graziella Baldassi in una nota.

Politica - Riccardo Minciotti, portavoce del Nuovo centrodestra per Montefiascone, sull’assenza dei due alle manifestazioni dell’ultimo fine settimana

“Il sindaco e l’assessore Notazio dov’erano nel weekend?”

Montefiascone - il selfie della vicesindaca Celeste e dell'assessore Manzi alla cronoscalata Montefiascone - “Il sindaco e l’assessore Notazio dov'erano nel weekend?”. Riccardo Minciotti, portavoce del Nuovo centrodestra per Montefiascone, attacca l’amministrazione comunale, in particolare il sindaco Massimo Paolini e l’assessore Fabio Notazio. Il motivo è la mancata partecipazione dei due ad alcune manifestazioni importanti che si sono svolte a Montefiascone lo scorso fine settimana.

Montefiascone - Nella frazione di Zepponami e zone limitrofe, Commenda, Fiordini, Poggeri, via Paternocchio e via Bastiglia

Revocata l’ordinanza, l’acqua torna potabile

Montefiascone Montefiascone - Revocata l'ordinanza, l'acqua torna potabile. Ieri il sindaco Massimo Paolini ha revocato il divieto di bere e di utilizzare l'acqua nella frazione di Zepponami e zone limitrofe, alla Commenda, Fiordini, e parti della zona Poggeri e delle vie Paternocchio e Bastiglia.
    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR