__

Viterbo - Tribunale della Tuscia ultimo nel Lazio secondo l'indagine del Sole 24 Ore

Quasi 1500 nuove cause civili in un anno per ogni centomila abitanti

Viterbo - Tribunale Viterbo - A Viterbo si litiga poco. Isola felice nel Lazio rispetto agli altri tribunali nella regione. Nella classifica del Sole 24 Ore che calcola i nuovi procedimenti civili avviati nel 2016, il tribunale della Tuscia è ultimo. Al novantesimo posto in Italia, su 140.

Montefiascone - Aspetta da due anni di poter cambiare sesso - La travagliata storia di una parrucchiera transessuale di 34 anni

“Sono Sara, ma per la legge mi chiamo Salvatore”

Sara Buono Montefiascone - "Sono Sara, ma per la legge mi chiamo Salvatore". A parlare è Sara, 34 anni, in attesa da due anni del via libera del tribunale per cambiare sesso. Imprenditrice, a Montefiascone ha un salone con sei dipendenti. 

Tribunale - Due uomini sono finiti a processo

Adescano un 12enne e lo violentano

Un'aula di tribunale Viterbo - Adescano un 12enne tra le vie di un comune dell'alta Tuscia. Una scusa, per convincerlo ad allontanarsi con loro in un luogo appartato. Qui il bambino viene violentato. Due uomini sono finiti a processo davanti al tribunale di Viterbo per violenza sessuale di gruppo aggravata.

Tribunale - Fabrica di Roma - Convivente a processo per maltrattamenti - In aula il racconto della vittima

“Mi ha picchiata con il manico della scopa e minacciata di sgozzarmi”

Fabrica di Roma Fabrica di Roma - Quella sera ha chiamato i carabinieri dopo che il compagno, ubriaco, l'avrebbe riempita di botte, per l'ennesima volta. Lei l'ha denunciato e lui è finito a processo per maltrattamenti.

Tribunale - A oltre otto mesi di carcere - 20 giorni fa è stato condannato con la compagna alla pena cumulativa di tre anni, sempre per spaccio

Al Sert per disintossicarsi ma viene trovato con l’eroina, condannato

Viterbo - Il tribunale Viterbo - Oltre otto mesi di carcere. E' la pena a cui il giudice Rita Cialoni ha condannato un 44enne viterbese finito a processo per spaccio di eroina e per aver evaso i domiciliari.Gli articoli: Coppia sorpresa con fiumi di eroina, ripreso il processo al 44enne - Eroina a piazza Crispi, tre anni di carcere e oltre 4mila euro di multa - A piazza Crispi e porta Romana con 500 dosi di eroina, doppio processo per una coppia - Eroina dalla capitale, coppia in manette - Spacciavano eroina, due arresti

Tribunale - Astensione dei penalisti - Prosegue il braccio di ferro contro la riforma della giustizia

Toghe al chiodo, è la quinta volta dall’inizio dell’anno

Un'aula di tribunale Viterbo - Nuova settimana di astensione dalle udienze degli avvocati penalisti, la quinta dall'inizio dell'anno. Al via oggi, la protesta - contro la riforma della giustizia - proseguirà fino a venerdì.

Tribunale - Quattro anni di reclusione - Dovrà pagarsi anche il mantenimento in carcere

Picchia e violenta la moglie, condannato

Orte Orte - Quattro anni di carcere. E' la pena a cui il tribunale di Viterbo ha condannato un uomo, straniero, finito a processo per aver picchiato e violentato la moglie. Maltrattamenti, lesioni e violenza privata le accuse.

Tribunale - I due imputati avrebbero messo a segno decine di colpi in tutta la provincia fingendosi dipendenti di un'importante azienda romana

Pagano migliaia di litri di benzina con assegni rubati, condannati

Benzina Viterbo - Colpevoli. Il tribunale di Viterbo ha condannato i due uomini accusati di aver pagato migliaia di litri di benzina con assegni rubati. Il copione era sempre lo stesso: fingersi dipendenti di un'importante azienda romana, ordinare e comprare la benzina per poi pagare con assegni rubati. Il tutto ai danni dei benzinai del Viterbese.Comprano 2mila litri di benzina con un assegno non valido

Cavalli scambiati - Veterinario viterbese e tre fantini rischiano il processo - La procura di Siena ha chiesto il rinvio a giudizio - Le associazioni animaliste Lav e Lida parti civili ma non il comune

Volevano far correre il palio ai purosangue…

Palio di Siena Siena - Purosangue spacciati per mezzosangue, dopo aver sostituito il passaporto identificativo. Perché? Per potergli far correre il palio di Siena. Un veterinario viterbese e tre fantini rischiano il processo, dopo che la procura ha chiesto il rinvio a giudizio. Le associazioni animaliste Lav e Lida si sono costituite parti civili, no il comune di Siena.Articoli: Palio di Siena, veterinario viterbese rischia il processo - Mix di farmaci ai cavalli, indagato veterinario viterbese

Tribunale - Capranica - Le bambine, all'epoca di 6 e 8 anni, si sono costituite parte civile

Sorelline violentate e filmate, parte il processo a genitori e imprenditore

Un'aula di tribunale Capranica - Sorelline violentate e filmate, parte il processo. Compariranno questa mattina davanti al collegio dei giudici i genitori di due bambine di sei e otto anni e un imprenditore di Capranica, accusati di violenza sessuale sulle due sorelline vittime di un presunto caso di pedofilia tra le mura domestiche.

Tribunale - Uomo a processo per procurato allarme - La chiamata ai carabinieri partita da una cabina telefonica di Orte

“C’è una bomba sulla nave”, ma non è vero…

Civitavecchia - Il porto Orte - La chiamata ai carabinieri: "C'è un bomba su una nave, nel porto di Civitavecchia". Immediatamente scatta l'allarme. Ispezioni, controlli e sopralluoghi. Ma non era vero. Un 42enne di Orte è finito a processo per procurato allarme.

Appropriazione indebita - In aula decine di pazienti del dentista fuggito in Sudamerica nel 2010

“Fiorita ci ha rovinato”

Il dentista Gianfranco Fiorita Viterbo - "Ci ha rovinato". Testimoniano in tribunale i pazienti di Gianfranco Fiorita, il dentista fuggito in Sudamerica lasciando i clienti con i ponti in bocca. E' accusato di un'appropriazione indebita di 660mila euro.

Processo Cev - Gara per l'illuminazione pubblica - In aula un ex dipendente della società partecipata, testimone della difesa

“Il presidente Moretti non si è mai interessato all’appalto”

Attilio Moretti Viterbo - "Pubblica illuminazione, il presidente Attilio Moretti non si è mai interessato agli appalti". C'è un ex dipendente del Cev seduto al banco dei testimoni nel processo per il fallimento della società partecipata viterbese.

Tribunale - Genio e sregolatezza - L'arringa del difensore di Adriano Santori - Per l'ex sindaco di Graffignano la procura ha chiesto tre anni e mezzo di carcere

“Le accuse dei pm? Solo teorie…”

Processo Genio e sregolatezza - Adriano Santori parla in aula Viterbo - "Solo teorie". Per l'avvocato di Adriano Santori "nulla prova le accuse dei pm" nei confronti dell'ex sindaco di GraffiGnano, tra gli otto imputati del più grande processo sull'appaltopoli viterbese: Genio e sregolatezza.- L'arringa del difensore dell'imprenditore Fabrizio Giraldo: “L’inchiesta Appaltopoli? Come Alice nel paese delle meraviglie”

Corruzione e turbativa d'asta - Dopo la requisitoria dei pm che hanno chiesto oltre venticinque anni di carcere per gli otto imputati - La sentenza in autunno

Genio e sregolatezza, parola alle difese

Appaltopoli in aula, il processo Genio e sregolatezza Viterbo - Genio e sregolatezza, ora tocca agli avvocati. Dopo la maxirequisitoria dei pm, questa mattina le arringhe dei difensori.

Tribunale - Studentessa perseguitata, processo allo stalker - In aula il racconto della vittima: "Mi ha costretto a segregarmi in casa"

“Mi ammazzo se non ti fidanzi con me”

Un'aula di tribunale Viterbo - Da Isernia a Viterbo per studiare. Ma per una venticinquenne quel soggiorno nella città dei Papi si è presto trasformato in un incubo, perseguitata per mesi da un giovanissimo promoter. "Voleva fidanzarsi con me, e se non l'avessi fatto si sarebbe ucciso. Mi ha costretta a segregarmi in casa". E' il racconto, in aula, della vittima. A processo c'è il presunto stalker.

Tribunale - Oltre due anni di carcere a un 63enne - Ricettazione e truffa da 8mila 500 euro le accuse

Compra gregge di pecore con assegni rubati, condannato

Viterbo - Il tribunale Viterbo - Comprano centotrenta pecore a 8mila 500 euro. Peccato che gli assegni utilizzati per il pagamento fossero stati rubati. In due sono finiti a processo con l'accusa di truffa e ricettazione. Il primo è stato condannato, per il secondo sentenza di non luogo a procedere per estinzione dei reati per intervenuta morte del reo.Comprano gregge di pecore con assegni rubati

Tribunale - La sentenza del giudice

Imprenditore in difficoltà non paga l’Inps per far mangiare i dipendenti, assolto

Viterbo - Il tribunale Viterbo - Imprenditore in difficoltà non paga l'Inps per far mangiare i dipendenti, assolto.

Viterbo - I presidenti Maria Rosaria Covelli e Luciano Panzani presentano il nuovo portare del palazzo di giustizia di via Falcone e Borsellino

“Tribunale, con il nuovo sito più trasparenza e informazione”

Luciano Panzani e Maria Rosaria Covelli Viterbo - Un tribunale sempre più aperto, grazie al nuovo sito internet. Il portale è stato presentato questo pomeriggio nell'aula della corte d'assise del palazzo di giustizia viterbese.

Magistratura - Fino alle 13 è possibile aderire all’iniziativa promossa dalla Camera penale

Separazione delle carriere, in corso la raccolta firme in tribunale

Separazione delle carriere dei magistrati - Raccolta firme in tribunale Viterbo - Proseguirà fino alle 13 la raccolta firme in corso dalle 9 al tribunale del Riello a favore della proposta di legge costituzionale di iniziativa popolare per la separazione delle carriere di giudici e pubblici ministeri.

Tribunale - Droga nel centro storico - Processo allo spacciatore arrestato in flagrante dai carabinieri mentre cedeva lo stupefacente ai giovanissimi

Ventenni in trasferta da Soriano per comprare la coca

Carabinieri nel centro storico Viterbo - Ventenni in trasferta da Soriano a Viterbo per comprare la coca. A processo, davanti al Giudice Silvia Mattei c'è il presunto spacciatore. Nome in codice: Carlos.Cocaina a San Pellegrino, spacciatore alla sbarra

Tribunale - La protesta - Manifestazione del centro d'ascolto "L'Albero di Antonia" di Orvieto durante un processo per violenza su minori

Sit-in davanti al tribunale per dire “no” alla violenza sulle donne

Centro antiviolenza "L'Albero di Antonia" di Orvieto Viterbo - (sil.co) - Sit-in contro la violenza sulle donne. Lo hanno organizzato davanti al tribunale le attiviste del centro d'ascolto "L'Albero di Antonia" di Orvieto per portare la propria solidarietà alla vittima, oggi ventenne, di un processo per violenza sessuale su minori. 

Tribunale - Acquapendente - Fidanzato a processo per stalking - I testimoni della difesa in aula: "Era lei a essere ancora innamorata"

“La ex lo spiava su Facebook…”

Acquapendente Acquapendente - Ha trascinato l'ex fidanzato in tribunale accusandolo di stalking: "Mi riempiva di telefonate, di notte e di giorno. Mi seguiva, mi spiava, si appostava fuori dal mio negozio". Ma per la difesa l'uomo sarebbe stato costretto a passare di fronte l'attività dalla donna: "Non aveva altra scelta, anche lui lavora in quella strada".- I testimoni dell'accusa: “La chiamava e spiava, era sempre osservata” - Il racconto della vittima: “Telefonate e pedinamenti a tutte le ore, mi ha terrorizzata”

Tribunale - Processo Senza tregua - In aula il racconto di una vittima: "A mio fratello avevano prestato 35mila euro"

“Gli usurai volevano la villa di Procida da 400mila euro”

Antonio Pasquini e Daniele Califano Viterbo - "Gli usurai volevano la villa di Procida da 400mila euro". Prestano al fratello 35mila euro, in difficoltà economiche dopo aver ereditato un mutuo dal padre morto. E pur di riaverli indietro (con oltre 25mila euro di interessi) sarebbero stati disposti a tutto. Anche a rifarsi su di lei, sorella dell'imprenditore taglieggiato che, minacciato, era scappato in Romania.

Tribunale - Medico a processo - La mamma della 15enne ai giudici: "La dottoressa si è rifiutata di prescrivere il farmaco che può salvare la vita alla mia bimba"

“Quella sera mia figlia poteva morire…”

Un'aula di tribunale Viterbo - Anastasia ha iniziato a lottare contro la vita mentre era ancora nel grembo della mamma, quando è entrata in coma. E' venuta alla luce senza ricevere abbastanza ossigeno, il che le ha causato un costante ed eccessivo accumulo di acqua nel cervello. Vive con una valvola impiantata nella testa, che le permette il drenaggio del liquido nel corpo.

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564