__

Vignanello - Il sindaco Grasselli comunica il riconoscimento all'etichetta "Molesino" 2015 nel concorso nazionale dei vini di Pramaggiore (Ve)

“Premiato il rosso della Cantina dei Viticoltori dei Colli Cimini”

Vignanello - Premiato il rosso della Cantina dei Viticoltori dei Colli Cimini Vignanello – Riceviamo e pubblichiamo – “Un riconoscimento molto prestigioso che dimostra come il nostro territorio può annoverare prodotti di alta qualità”. Così il sindaco Vincenzo Grasselli, all’indomani del riconoscimento al rosso della Cantina dei Viticoltori dei Colli Cimini di Vignanello. L’etichetta “Molesino” 2015, ha ricevuto il più alto riconoscimento (medaglia d’oro) nell’importante concorso nazionale dei vini [...]

Vignanello - Ripresa l'attività dopo un periodo di riorganizzazione in occasione dell'Earth day a Roma

La banda musicale “G. Puccini” si esibisce al Pincio

La banda musicale "G. Puccini" di Vignanello Vignanello – Riceviamo e pubblichiamo – L’Earth day 2017 (Villaggio per la terra), in svolgimento in questi giorni a Roma, ha segnato la ripresa dell’attività dalla banda musicale “G. Puccini”, che si è esibita alla Terrazza del Pincio, in un concerto molto apprezzato. Finalmente, dopo un periodo di riorganizzazione, la banda, formata da circa 30 elementi, [...]

Vignanello - Appuntamento il 29 aprile

Festa del fiore, tutto pronto per la terza edizione

Vignanello - Festa del fiore Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Tutto pronto per la Festa del fiore, in programma il 29 aprile. La Festa del fiore, ormai giunta alla sua terza edizione, rappresenta l’atto conclusivo del ‘Progetto infiorata nelle scuole’: l’Associazione infioratori Vignanello si ripropone ogni anno di insegnare e far imparare l’arte dell’infiorata ai giovani studenti di quinta elementare, prima [...]

Vignanello - Massacrato 24enne - Parla la vittima dell'aggressione - Minacce al testimone: "Chi ha la lingua lunga morirà" - E' durato oltre due ore l'incidente probatorio

“Io non ho paura di Casapound”

Vallerano - La manifestazione di Casapound contro la violenza - Nel riquadro Jacopo Polidori Vignanello - Aggressione di Casapound per un post ironico su Facebook contro Casapound, ieri l'incidente probatorio. La vittima, che ha rivendicato il suo impegno in politica da oltre tre anni, non si sentirebbe intimorita. Il testimone sarebbe stato invece minacciato. Si alleggerisce la posizione un indagato.

Vignanello - Il segretario del circolo Luigi Minella commenta i risultati in vista delle primarie

“Congresso Pd, positivo il dato dell’affluenza”

Pd  Vignanello – Riceviamo e pubblichiamo – Con soddisfazione raccolgo e riporto il dato positivo dell’affluenza al congresso interno del circolo di Vignanello che, sabato primo aprile, in un clima partecipato e propositivo, ha portato a esprimere la propria preferenza il 75.6% degli aventi diritto. Dei 140 voti espressi su 185 tesserati, 124 sono andati a favore [...]

24enne massacrato e preso a cinghiate - Per la prossima settimana

Fissato l’incidente probatorio per cristallizzare le testimonianze

Vallerano - La manifestazione di Casapound contro la violenza - Nel riquadro Jacopo Polidori Vignanello - Aggressione di attivisti di Casapound a Vignanello, fissato l'incidente probatorio. Saranno ascoltati la prossima settimana a palazzo di giustizia. 

24enne massacrato e preso a cinghiate - Per il gip ecco il perché del pestaggio a Vignanello - Domani udienza al Riesame per Jacopo Polidori, il leader di Casapound Cimini arrestato

“Due obiettivi: punire e azzittire”

Vallerano - La manifestazione di Casapound contro la violenza e nel riquadro Jacopo Polidori Vignanello - Punire e azzittire. Per il gip di Viterbo Savina Poli sarebbero stati questi gli obiettivi "dell'azione punitiva" della notte tra l'11 e 12 febbraio a Vignanello. Domani l'udienza al tribunale del Riesame per Jacopo Polidori, il leader di Casapound Cimini arrestato.Articoli: “Polidori non si è fermato neppure difronte alle suppliche” - “Non devi prendere in giro Casapound, non ci devi rompere il cazzo”

Aggressione a Vignanello - 24enne massacrato e preso a cinghiate - Lo scrive il gip Savina Poli nelle undici pagine dell'ordinanza d'arresto - Gli amici del giovane accerchiati per non far fermare il pestaggio

“Polidori non si è fermato neppure difronte alle suppliche”

Vallerano - La manifestazione di Casapound contro la violenza e nel riquadro Jacopo Polidori Vignanello - 24enne pestato e preso a cinghiate, il gip: "Jacopo Polidori non si è fermato nemmeno difronte alle suppliche" di Paolo, che atterrato "gridava: 'Ma perché? Non ti ho fatto nulla'".

Vignanello - Un'iniziativa messa in piedi dal Consiglio dei giovani in collaborazione con l'associazione "Nuovi angeli custodi" e il gruppo cinghialari "Chirone centauro"

Terremoto, consegnato materiale didattico a Cittareale

Cittareale - Consegnato materiale didattico dal comune di Vignanello Vignanello – Riceviamo e pubblichiamo – Si è concretizzata, nei giorni scorsi, l’iniziativa di solidarietà con le popolazioni terremotate, messa in piedi dal Consiglio dei giovani di Vignanello in collaborazione con l’associazione “Nuovi angeli custodi” e con il gruppo cinghialari “Chirone centauro”. Materiale didattico (mobiletti) sono stati consegnati alla scuola primaria di Cittareale, piccolo borgo dell’amatriciano, colpito dal [...]

Aggressione a Vignanello - Massacrato 24enne - Nei prossimi giorni l'interrogatorio di Jacopo Polidori, il presidente di Casapound Cimini arrestato per lesioni aggravate e minacce - Il procuratore capo, Auriemma: "Un'azione violenta e punitiva esercitata con ostentata sfrontatezza"

Feroce pestaggio di Paolo, gli indagati non rispondono

Vallerano - La manifestazione di Casapound contro la violenza e nel riquadro Jacopo Polidori Vignanello - Li hanno prima perquisiti, poi interrogati. Ma i due militanti di Casapound fermati a piede libero, A.P. e L.S., per l'aggressione di Vignanello si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Il presidente di Casapound Cimini Jacopo Polidori, arrestato per lesioni aggravate e minacce, verrà invece ascoltato nei prossimi giorni.Articoli: Casapound Italia Viterbo: “Libertà per Jacopo!” - La procura di Viterbo: “Una vera e propria azione punitiva” - Arrestato il presidente di Casapound Cimini

Aggressione a Vignanello - Massacrato 24enne - Il procuratore capo, Paolo Auriemma, dopo l'arresto del presidente di Casapound Cimini: "Ha preso a cinghiate la vittima"

“Una vera e propria azione punitiva”

Il procuratore capo di Viterbo Paolo Auriemma Vignanello - Per la procura di Viterbo l'aggressione a Vignanello è stata "una vera e propria azione punitiva" ai danni del 24enne massacrato di botte, 'colpevole' di aver condiviso su Facebook una foto satirica su Casapound. Arrestato il presidente della sede dei Cimini: "Ha preso a cinghiate la vittima", spiega la procura.

Aggressione a Vignanello - Massacrato 24enne - Jacopo Polidori è finito ai domiciliari - Due indagati a piede libero - La procura: "Tutti gli aggressori fanno parte del movimento"

Arrestato il presidente di Casapound Cimini

La manifestazione di Casapound a Vallerano - Nel riquadro Jacopo Polidori Vignanello - Arrestato il presidente di Casapound Cimini. Questa mattina Jacopo Polidori, 30 anni, è finito ai domiciliari per l'aggressione a Vignanello dell'11 febbraio scorso. Lo ha deciso il gip di Viterbo Savina Poli, su richiesta della procura.- La procura di Viterbo: “Una vera e propria azione punitiva” - Casapound Italia Viterbo: “Libertà per Jacopo!”

Vallerano - 24enne massacrato di botte - In centinaia al corteo contro la violenza fascista - Manifestazione statica di Casapound dall'altra parte del paese

“Siamo tutti Paolo”

Vallerano - Il corteo contro la violenza e la manifestazione di CasaPound Vallerano - "Mai più". Mai più violenza. Mai più indifferenza. E' il grido delle centinaia di persone che hanno partecipato alla Camminata pacifica organizzata dalle amministrazioni di Vignanello, Vallerano e Canepina. Presenti associazioni, uomini, donne e adolescenti.Multimedia: Il corteo antiviolenza - slide - video - CasaPound in piazza da sola - slide - video

Vignanello - La nota del circolo culturale La Poderosa

“La manifestazione sull’antifascismo è un appuntamento da non mancare”

Vignanello Vignanello – Riceviamo e pubblichiamo – La manifestazione indetta dai comuni di Vallerano, Vignanello e Canepina è un evento abbastanza singolare e insolito. Però, è un appuntamento da non mancare. Perché è l’occasione per esprimere con fermezza il rifiuto di ogni violenza, di ogni discriminazione e, per dirla con gli organizzatori: “per ribadire che la Costituzione [...]

Vignanello - Sabato 4 marzo un corteo a favore della non violenza e dell’antifascismo

Manifestazione “#MaiPiù. L’indifferenza rende complici”

Vignanello Vignanello – Riceviamo e pubblichiamo – A poche ore alla manifestazione “#MaiPiù. L’indifferenza rende complici” in programma sabato 4 marzo, rinnoviamo l’invito a partecipare a tutti i cittadini, le associazioni, le istituzioni che si riconoscono nei valori della non violenza e dell’antifascismo, così come delineati dalla nostra Costituzione. Sono già state numerose le adesioni e i [...]

Cultura - Lo testimoniano ricerche documentarie e analisi architettoniche

I Cavalieri di Malta sono passati anche da Vignanello…

La chiesa di Centignano Vignanello - Recenti ricerche documentarie e analisi architettoniche sulla Commenda di Santa Maria di Centignano, condotte in vari archivi, i più importanti dei quali sono gli archivi dei Cavalieri di Malta a Roma e Malta, stanno riportando alla luce la lunga vicenda storica dei cavalieri di San Giovanni di Gerusalemme, meglio noti come Cavalieri di Malta, nel territorio di Vignanello.

Cronaca - Manifestazione sabato 4 marzo dalle 14,30 dopo le recenti vicende del ragazzo picchiato

Canepina, Vallerano e Vignanello dicono no alla violenza

Vignanello Vignanello - Canepina, Vallerano e Vignanello dicono no alla violenza.Articolo: Giovani democratici Lazio alla manifestazione contro la violenza - Arci: “La risposta è l’educazione e la memoria”

24enne massacrato di botte - Pubblicato l'ultimo post della pagina Facebook 'Casapound dice cose a cazzo' - I creatori: "Guarisci presto Paolo, vittima innocente del nostro obbiettivo di satira"

“Chiudiamo perché ci siamo rotti il cazzo”

Chiude 'Casapound dice cose a cazzo' - L'ultimo post Viterbo - Chiude Casapound dice cose a cazzo. I creatori lo avevano annunciato subito dopo l'aggressione a Paolo, il 24enne di Vallerano massacrato di botte proprio per aver condiviso su Facebook un post della pagina satirica.

Vignanello - Un fascicolo aperto dal tribunale per i minori di Roma e uno dalla procura di Viterbo

Ragazzo massacrato, doppia indagine

Viterbo - La procura Vignanello - Sono due i fascicoli d'indagine sull'aggressione di Vignanello. Uno è stato aperto dalla procura di Viterbo, un altro dal tribunale per i minori di Roma. Al vaglio degli inquirenti le posizioni dei 15 ragazzi identificati dai carabinieri dopo il pestaggio della notte tra l'11 e il 12 febbraio. - Canepina, Vallerano e Vignanello dicono no alla violenza

Vallerano - Paolo, il 24enne massacrato di botte per un post su Facebook, dopo l'aggressione a Vignanello - Il padre: "Un vile pestaggio che non deve mai più ripetersi"

“La libertà di pensiero ed espressione non deve essere negata”

24enne massacrato a Vignanello - La frase satirica condivisa da Paolo che sarebbe alla base dell'aggressione Vallerano - "La libertà di pensiero e di espressione non deve essere negata. A nessuno". Paolo, il 24enne di Vallerano massacrato di botte per un post su Facebook, dopo la vigliacca aggressione subita nella notte di sabato 11 febbraio a Vignanello.- Gli amministratori di Vasanello: “Stop all’odio neofascista e delle neo brigate rosse” - Anpi: "Un'aggressione di stampo fascista"

Vignanello - Indaga la procura, dopo aver ricevuto l'informativa dei carabinieri - 15 persone identificate e due denunce per lesioni

Ragazzo massacrato, tra gli aggressori anche un minorenne

Vignanello - Castello Ruspoli Vignanello - Sull'aggressione di Vignanello indaga la procura, dopo che ieri l'informativa dei carabinieri è finita sulla scrivania del sostituto procuratore Stefano d'Arma. Nella relazione dei militari sarebbero scritti una quindicina di nomi, molti dei quali già noti alle forze dell'ordine.

Vignanello - Giovedì grasso, 23 febbraio, l'appuntamento nella palestra Comunale

VignaValle per i bambini, festa in maschera con pane e nutella

Vignanello Vignanello – Riceviamo e pubblichiamo – Dopo la sfilata di ieri che, con una straordinaria partecipazione di pubblico, ha aperto alla grande il Carnevale di VignaValle, a Vignanello sono già pronti altri appuntamenti all’insegna del divertimento. Giovedì grasso, 23 febbraio, esplosiva festa in maschera, aperta a tutti i bambini, presso la palestra Comunale. Sarà un pomeriggio assolutamente [...]

Corchiano - Il gruppo consiliare di opposizione condanna i fatti di Vignanello

“No alla violenza, sì alla democrazia e alla libertà”

Corchiano Corchiano – Riceviamo e pubblichiamo – Il gruppo consiliare di opposizione del comune di Corchiano esprime profonda solidarietà e vicinanza al ragazzo vittima della vile e brutale aggressione avvenuta a Vignanello da parte di numerosi coetanei per aver semplicemente espresso le proprie opinioni. Il pestaggio testimonia quanto ancora disgraziatamente occorra fare, a partire dalle nostre comunità, [...]

Vignanello - In giornata i primi risultati delle indagini in procura

Ragazzo massacrato, si stringe il cerchio sugli aggressori

24enne massacrato a Vignanello - La frase della pagina satirica Facebook 'Casapound dice cose a cazzo' che sarebbero alla base dell'aggressione Vignanello - Si stringe il cerchio sugli aggressori che sabato 11 febbraio, a Vignanello, hanno massacrato un 24enne di Vallerano, colpevole di aver condiviso su Facebook una frase goliardica che fa la parodia ai tipici manifesti neofascisti.

Ragazzo massacrato a Vignanello - La solidarietà dei creatori della pagina satirica Facebook "Casapound dice cose a cazzo", autori della foto che ha fatto scattare l'aggressione di un gruppo di militanti di estrema destra

“Chi ha malmenato Paolo non merita rispetto”

24enne massacrato a Vignanello - Il messaggio di solidarietà della pagina satirica Facebook 'Casapound dice cose a cazzo' al giovane aggredito Vignanello - "Chi ha malmenato Paolo non merita rispetto". La solidarietà al 24enne picchiato a sangue a Vignanello arriva dai creatori della pagina satirica Facebook Casapound dice cose a cazzo, autori della frase alla base dell'aggressione di sabato scorso.

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564