__

Firenze - Indagano i carabinieri

24enne denuncia violenza sessuale dopo una serata in discoteca

Violenza sessuale Firenze – Una turista americana di 24 anni avrebbe raccontato ai carabinieri di essere stata violentata la notte scorsa a Firenze. Lo riporta l’Ansa, secondo la quale la giovane avrebbe detto di essere andata a ballare con alcune amiche in un locale del centro storico, dove nel corso della nottata avrebbe bevuto diversi cocktail e avrebbe conosciuto uomo, insieme al quale [...]

Viterbo - Trentanovenne rintracciato dalla squadra mobile: doveva scontare otto anni e mezzo di carcere

Violenza sessuale continuata, arrestato

La polizia Viterbo - Sulla sua testa pendeva una condanna a otto anni e mezzo per violenza sessuale continuata, maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e minacce aggravate. Un trentanovenne romano è stato rintracciato ieri mattina in un paese della provincia dalla squadra mobile di Viterbo. 

Tribunale - Due uomini sono finiti a processo

Adescano un 12enne e lo violentano

Un'aula di tribunale Viterbo - Adescano un 12enne tra le vie di un comune dell'alta Tuscia. Una scusa, per convincerlo ad allontanarsi con loro in un luogo appartato. Qui il bambino viene violentato. Due uomini sono finiti a processo davanti al tribunale di Viterbo per violenza sessuale di gruppo aggravata.

Tribunale - Capranica - Le bambine, all'epoca di 6 e 8 anni, si sono costituite parte civile

Sorelline violentate e filmate, parte il processo a genitori e imprenditore

Un'aula di tribunale Capranica - Sorelline violentate e filmate, parte il processo. Compariranno questa mattina davanti al collegio dei giudici i genitori di due bambine di sei e otto anni e un imprenditore di Capranica, accusati di violenza sessuale sulle due sorelline vittime di un presunto caso di pedofilia tra le mura domestiche.

Tribunale - Taglialegna a processo per violenza sessuale, lesioni, maltrattamenti e sequestro di persona - In aula il drammatico racconto della vittima: "Un inferno"

“Mi ha violentata, segregata in casa e rotto un timpano”

Violenza sessuale Viterbo - L'avrebbe violentata e segregata in casa. Riempita di botte, al punto da romperle timpano e denti. Vittima la sua convivente, che aveva iniziato a frequentare dopo aver lasciato la compagna. Il fidanzamento prima e minacce di morte, schiaffi e pugni poi. E anche violenze sessuali. L'uomo, un taglialegna, è ora a processo.

Tribunale - A tre anni di carcere per maltrattamenti e violenza sessuale nei confronti della giovane moglie

La picchia e la costringe a fare sesso, condannato

Un'aula di tribunale Viterbo - La costringe a sposarlo appena compiuti i 18 anni e a fare sesso anche con le mestruazioni. Poi ha iniziato a picchiarla, per gelosia. E' stato condannato a tre anni di carcere l'uomo finito davanti al tribunale di Viterbo per maltrattamenti e violenza sessuale nei confronti della giovane moglie.- Il racconto della vittima: “Costretta a fare sesso e picchiata per gelosia”

Tribunale - Viterbo - In aula il racconto tra le lacrime di una giovane sposa violentata dal marito - La donna si era rivolta al centro antiviolenza Erinna

“Costretta a fare sesso e picchiata per gelosia”

Il tribunale di Viterbo Viterbo - "Mi ha costretta a sposarlo appena compiuti i 18 anni e a fare sesso anche con le mestruazioni". A soli 26 anni Cecilia (nome di fantasia) ha alle spalle una storia difficile da dimenticare. Una storia fatta di maltrattamenti e violenze sessuali subite dal marito. Una storia difficile da raccontare.

Capranica - Rinviati a giudizio dal gup - Le bambine, all'epoca di 6 e 8 anni, si sono costituite parte civile

Sorelline violentate e filmate, genitori e imprenditore a processo

Un'aula di tribunale Capranica - Sono stati rinviati a giudizio i tre indagati - una madre, un padre e un imprenditore - accusati di violenza sessuale su due sorelline di 6 e 8 anni, vittime di un presunto caso di pedofilia tra le mura domestiche.

Blera - Rintracciata dopo anni in Romania, non si presenta al processo - L'imputato si sarebbe calato i pantaloni mentre lei lavava i piatti e si sarebbe infilato nel letto della presunta vittima

Il nonno la molesta, badante lo denuncia e scappa

Blera Blera - Ormoni senza età. Sono quelli di un ottantenne di Blera accusato di violenza sessuale dalla badante, una romena che, però, dopo averlo denunciato ed essersi costituita parte civile è tornata in patria.“Fai sesso con me o ti licenzio”

Pedofilia - Violenze sessuali in un istituto religioso - Inchiesta della 7 - Un ex allievo: "Mi ha portato in bagno, mi ha tolto i pantaloni e le mutande..." - Il sacerdote si difende: "Siete malati, in questa storia non c'entro niente"

Abusi su sordomuti, le vittime accusano un prete di Civita

Civita Castellana – Preti pedofili, l'inchiesta della 7 nel Viterbese Civita Castellana - Sacerdoti accusati di abusi sessuali su 67 bambini sordomuti dell'istituto religioso Provolo di Verona. Un'inchiesta della 7 si spinge nel Viterbese, dove da 20 anni vive uno dei preti accusati di violenze.TusciawebTv - Civita Castellana – Preti pedofili, l’inchiesta della 7 nel Viterbese

Tribunale - La piccola è stata dichiarata attendibile da una psicologa

Molestie a bimba di 10 anni, indagato lo zio

Un'aula di tribunale Viterbo - Vittima delle molestie dello zio sessantenne all'inizio dell'estate. Se ne è accorta la compagna dell'uomo e zia della piccola, che il 5 luglio scorso, nel primo pomeriggio, avrebbe visto l'uomo seduto in giardino con la nipotina di 10 anni, mentre teneva una mano della bambina sulle sue parti intime.

Orte - Avrebbe molestato una rifugiata egiziana incinta e una domestica lettone al centro d'accoglienza

Violenza sessuale e stalking, profugo a processo

Orte Orte - Stalking e violenza sessuale nell'albergo adibito a centro di accoglienza per rifugiati. Sotto accusa un profugo bengalese 31enne, mentre le presunte vittime  sono una rifugiata egiziana 41enne, ai tempi in avanzato stato di gravidanza, e un'addetta alle pulizie lettone 31enne.

Tribunale - Violenza sessuale - Rinviato ad aprile il processo al medico della Asl

“Mano morta” con le pazienti, salta l’udienza

La cittadella della salute, sede della Asl Viterbo - "Mano morta" con le pazienti, salta l'udienza. E' saltata per un impedimento l'udienza dell'oculista della Asl di Viterbo accusato di violenza sessuale su alcune pazienti. F.M., 64enne di Montefiascone, doveva comparire questa mattina davanti al giudice; tutto rinviato ad aprile.Pazienti violentate, parte il processo all’oculista

Tribunale - Il medico della Asl ha chiesto il rito abbreviato

Pazienti violentate, parte il processo all’oculista

Viterbo - La Asl Viterbo - Comparirà questa mattina davanti al giudice l'oculista della Asl di Viterbo accusato di violenza sessuale su alcune pazienti. Per il medico 64enne di Montefiascone la difesa ha chiesto il rito abbreviato.

Bagnaia - Tribunale - Un anno e tre mesi al 26enne che non si era rassegnato alla fine del matrimonio

Immobilizzò l’ex moglie al letto, condannato

La torre di Bagnaia Bagnaia - Immobilizzò l'ex moglie al letto, condannato. Era stato denunciato dagli uomini della squadra mobile i primi di aprile del 2014 con accuse pesantissime: lesioni, violenza sessuale, stalking e sequestro di persona nei confronti della ex moglie.Articoli: "So dove abita il tuo uomo"Immobilizza l’ex moglie al letto e prova a violentarla

Violenza sessuale su bimba di 11 anni - Fabrica di Roma - A 3 anni e 8 mesi - Rinviato a giudizio l'ex compagno

Foto shock con la figlia, mamma condannata

Fabrica di Roma Fabrica di Roma - Foto shock con la figlia, mamma condannata. Tre anni e otto mesi. E' la pena che deve scontare una 44enne accusata di violenza sessuale aggravata sulla figlia di 11 anni.

Tribunale - Tuscania - In aula la testimonianza della 27enne

Violenza sessuale sulla badante, uomo a processo

Tuscania Tuscania - Allunga le mani sulla badante, uomo a processo con l'accusa di violenza sessuale. In aula la testimonianza della donna, romena di 27 anni, che ha sporto denuncia contro il datore di lavoro.

Tribunale - Fabrica di Roma - Il perito davanti al gup - Donna a giudizio insieme all'ex compagno per violenza sessuale e foto shock con la bimba di 11 anni

“Abusi sulla figlia, mamma capace di intendere e volere”

Fabrica di Roma Fabrica di Roma - "Capace di intendere e di volere". E' l'esito della perizia sulla mamma di Fabrica di Roma arrestata nell'estate 2015 per violenza sessuale aggravata sulla figlia di 11 anni. In manette è finito anche l'ex compagno della donna. La procura di Viterbo li accusa di aver abusato della figlia dell'imputata coinvolgendola in giochi erotici.

Polizia - Samuel Kola, 32enne, deve scontare una pena di 7 anni per fatti commessi a Viterbo nel 2005

Baby prostitute ridotte in schiavitù, arrestato

Polizia Bergamo - Arrestato Samuel Kola con l'accusa di riduzione in schiavitù e violenza sessuale, per fatti commessi a Viterbo nel 2005.

Cronaca - Turista australiana violentata - E' stato lo stesso uomo arrestato sulla Roma-Viterbo a chiedere l'esame, dichiarandosi innocente

Stupro Colle Oppio, test del Dna per l’indagato

Stupro Colle Oppio - La cattura del 40enne Roma - Eduard Oprea, il 40enne romeno fermato sulla Roma-Viterbo con l'accusa di aver stuprato una turista australiana a colle Oppio, sarà sottoposto al test del Dna. L'uomo è nel carcere di Regina Coeli, dopo la violenza sessuale della notte tra il 2 e il 3 ottobre.Articoli: Stupro Colle Oppio, il gip: “Assurda ferocia” - Stupro Colle Oppio, 40enne fermato sulla Roma – Viterbo

Proceno - Tribunale - Il nonno accusato di maltrattamenti e violenze dopo la sentenza di assoluzione e dopo anni da incubo

“Ho perso l’infanzia delle mie nipotine”

Proceno Proceno - (r.s.) - Un lieve malore dopo la sentenza. Quando il giudice lo assolve perché il fatto non sussiste, per il nonno 77enne, finito alla sbarra con l'accusa di aver allungato le mani sulle nipotine, finisce un incubo. "Chi mi ridarà il rapporto perso con le nipotine?", chiede l'anziano fuori dall'aula.“Carezze” alle nipotine, assolto il nonno

Terni -Per la procura il racconto della nipotina non basta

Nonno indagato per violenza sessuale, chiesta l’archiviazione

Il tribunale di Terni Terni - Nonno indagato per violenza sessuale sulla nipotina, la procura si ferma. C'è una richiesta di archiviazione per il fascicolo su presunti abusi sessuali su una bimba di 6 anni. La procura di Terni non vuole portare avanti la posizione del nonno, un 64enne di origini casertane, indagato per violenza sessuale aggravata, dopo la denuncia sporta dalla madre della piccola alla questura di Viterbo.

Napoli - Ricattata dal fidanzatino baby camorrista: "Fai sesso con gli altri o diffondo il nostro video"

Quindicenne violentata dal branco, 11 arresti

Carabinieri Napoli - Ricattata e fatta violentare dal suo fidanzato. Lei ha 15 anni. I suoi aggressori, arrestati, sono tutti minorenni. Shock a Napoli dopo la denuncia della ragazza.

Orte - Il 32enne ivoriano impugna la sentenza che lo ha condannato a cinque anni per aver stuprato la cugina

“Nessuna violenza sessuale”

Un'aula di tribunale Orte - (s.m.) - Condannato a cinque anni per violenza sessuale. Ma lui si difende: "E' stato un rapporto sessuale consenziente". Non ha mai ammesso di aver stuprato la cugina il 32enne ivoriano arrestato nel settembre 2014 dai carabinieri di Orte.Articoli: Violentò la cugina, condannato a cinque anni di Stefania MorettiTrentenne a giudizio - Violentata al primo incontro col cugino - Denuncia stupro, in manette il cugino

Viterbo - Ascoltati i bimbi presunte vittime di maltrattamenti, una anche di abusi sessuali

Fratellini picchiati con la cintura, chiuso l’incidente probatorio

Viterbo - Tribunale Viterbo - Allontanato dai figli per maltrattamenti, si è ritrovato indagato anche per violenza sessuale su una delle sue bambine. L'ennesima storia di presunti abusi tra le mura domestiche approda al tribunale di Viterbo.

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564