Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Oggi a Roma i funerali della docente di Letteratura tedesca dell'Università della Tuscia

E’ morta la professoressa Ursula Bavaj

Condividi la notizia:

La professoressa Ursula Bavaj

La professoressa Ursula Bavaj

– E’ morta improvvisamente la professoressa Ursula Stefania Bavaj docente dell’ateneo viterbese.

Il rettore Marco Mancini ne ha dato l’annuncio in apertura del senato accademico durante il quale ha ricordato la figura della professoressa. Unanime il cordoglio espresso da tutto il corpo docente e non docente dell’università.

I funerali si svolgeranno oggi a Roma.

Ursula Stefania Bavaj ha studiato tra Bonn e Roma “La Sapienza”.

Dopo la laurea ha insegnato prima all’Università della Calabria, in seguito all’istituto universitario orientale di Napoli per trasferirsi nel 1988 alla Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Università della Tuscia di Viterbo. Era professore ordinario di Letteratura tedesca a partire dal 2005. Nel giugno del 2010 è stata insignita del Bundesverdienstkreuz, l’ordine al merito della Repubblica Federale di Germania.

Nel 2008 ha partecipato come coordinatore scientifico al progetto ministeriale dedicato alla prevenzione della dispersione scolastica. Dal 2004 al 2007 è stata membro della giunta dell’Associazione Italiana dei Germanisti. Dal 2005 ha fatto parte del Forschungs-und Exzellenzzentrum “Paul Celan”, diretto dal professor G. Guţu, chairman della cattedra di Germanistica dell’università di Bucarest.

Ha collaborato con continuità con le principali istituzioni della Repubblica federale tedesca a Roma (Goethe Institut, Casa di Goethe, Villa Massimo).

Ha fatto parte del consiglio del  centro internazionale di poesia “Pier Paolo Pasolini” (CIPI). Ha fatto parte del consiglio del Ciriv, il centro interdipartimentale dedicato alle tematiche del viaggio.


Condividi la notizia:
22 dicembre, 2011

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR