Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montalto di Castro - Il candidato a sindaco chiede al Comune di esprimere una posizione

Caci: “Fermo no al dissociatore”

Condividi la notizia:

Sergio Caci

Sergio Caci

Riceviamo e pubblichiamo – Dopo la raccolta firme per allontanare il progetto di installare un dissociatore molecolare nel comune di Canino in località Pontesodo, effettuata al mercato di Montalto di Castro lo scorso giovedì dai gruppi civici Obiettivo Comune, Le Ali per Montalto, Pescia Libera e Comitato Antinucleare e dopo il chiaro no dell’amministrazione comunale di Canino, espresso durante il consiglio comunale di ieri 9 febbraio, aspettiamo con ansia una parola dal sindaco Carai.

Infatti, l’amministrazione comunale di Montalto ancora non si è espressa chiaramente in merito all’eventualità di avere un dissociatore molecolare sul proprio confine.

Ci auspichiamo che, nel più breve tempo possibile, essa ricalchi quanto fatto a Canino, approvando in consiglio comunale un documento che faccia chiarezza su questa eventualità.

Sarebbe anche auspicabile, considerato che il Partito democratico ha già scelto il suo candidato sindaco, conoscere la posizione del Pd e del suo candidato Paola Peruzzi in merito alla vicenda: come candidato sindaco alle prossime elezioni comunali credo da subito dobbiamo dire ai cittadini quali saranno le scelte per il territorio di chi si propone per amministrarlo.

La mia, la nostra posizione, come si è capito, è senza indugi per il no.

Sergio Caci
Candidato sindaco della lista “Caci sindaco”


Condividi la notizia:
10 febbraio, 2012

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR