--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Maltempo - Alvaro Ricci, dopo la chiusura del centro storico

Pulizia strade, hanno scelto il momento peggiore

Condividi la notizia:

Viterbo paralizzata

Viterbo paralizzata

Viterbo paralizzata

Alvaro Ricci

Alvaro Ricci

Riceviamo e pubblichiamo – Qui la buona volontà non basta.

La pezza che il comune sta mettendo non copre il buco.

Serve organizzazione e pianificazione degli interventi; merce di cui il Comune di Viterbo sembra non disporre.

Grazie al provvidenziale intervento di Unindustria, delle organizzazioni degli agricoltori , di tanti volontari, tra cui non posso non ricordare i Giovani democratici, oltre a semplici cittadini che, insieme, si sono messi a disposizione dell’amministrazione comunale, si è consentito di ripristinare un minimo di vivibilità.

Moltissimo c’è ancora da fare e non si hanno notizie su come il sindaco e la sua giunta vogliano intervenire.

La novità di oggi è quella di chiudere il traffico delle auto dentro le mura.

Mi chiedo:

– non si poteva almeno iniziare ieri che le scuole erano chiuse?
– non sarebbe più logico operare soprattutto di notte senza creare ulteriori aggravi durante la giornata?

pensare di coinvolgere per la pulizia dei marciapiedi, dei vicoli, degli accessi alle scuole, degli spazi riservati alla mobilità dei portatori di handicap, in aggiunta ai militari e cassaintegrati, disoccupati, studenti universitari, dando loro un compenso, è idea campata per aria o possibile?

Appare del tutto evidente, pur riconoscendo la straordinarietà dell’evento, l’inadeguatezza con la quale il Comune sta affrontando il problema, a tutto discapito dei cittadini, delle attività economiche e delle famiglie.

Ci aspettiamo almeno che il sindaco renda noto un piano di intervento, ammesso che lo abbia, per uscire dall’emergenza e per riportare alla normalità la città con le sue frazioni e, se possibile, farla finita con i comunicati diffusi da consiglieri delegati per i quali “tutto va bene madama la marchesa”, non accorgendosi che si espongono (e con loro l’amministrazione comunale) solo al ridicolo.

Alvaro Ricci
Vicecapogruppo Pd al consiglio comunale


Condividi la notizia:
15 febbraio, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR