--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bagnoregio - Consigliere lancia carta e penna al sindaco, Bigiotti intenzionato a sporgere denuncia

Bagarre in consiglio comunale

Condividi la notizia:

Il sindaco Francesco Bigiotti

Stefano Bizzarri

Stefano Bizzarri

Consiglio comunale incandescente, lunedì, a Bagnoregio.

Il sindaco Francesco Bigiotti racconta l’episodio che avrebbe visto protagonista il consigliere di minoranza Stefano Bizzarri. Con la seduta che ha rischiato di diventare un parapiglia.

A scaldare gli animi sarebbe stata la “richiesta di accesso agli atti avanzata dal sindaco all’Arsial”. Richiesta finalizzata a verificare la legittimità dei permessi di lavoro di Bizzarri per partecipare alle sedute consiliari.

“E’ da lì che è partita la discussione – afferma il sindaco Bigiotti -. In tanti anni di consiglio comunale e provinciale, mai mi era capitata una cosa del genere”.

Al primo cittadino sarebbe prima stato “lanciato un foglio accartocciato, poi una penna”. Infine, Bizzarri si è alzato dal suo banco e gli si è avvicinato. “Aveva un fare minaccioso. Ha fatto il gesto di mettermi un pugno sotto la faccia. Per ben due volte le persone che erano in sala lo hanno trattenuto. A un certo punto ha anche cercato di afferrare una transenna di legno. Fortunatamente era legata e non è riuscito a prenderla”.

Bigiotti è deciso a denunciare il fatto alle autorità competenti. Anche perché è avvenuto in pubblico, nella sala consiliare e nel bel mezzo del consiglio comunale. “Ho già parlato con i carabinieri. Per me sono stati momenti di paura, ma anche imbarazzanti. Accetto anche una dialettica molto forte, ma non un tentativo di venire alle mani“.


Condividi la notizia:
30 agosto, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR