Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Santa Rosa - Il discorso del vescovo Lino Fumagalli a palazzo papale durante la consegna del cuore della patrona ai facchini

“Necessario ritrovare coesione e unità”

Condividi la notizia:

La testa del corteo dei facchini di santa Rosa

La testa del corteo dei facchini di santa Rosa

Il corteo dei facchini di santa Rosa

Il corteo dei facchini di santa Rosa

Il capofacchino Rossi e il presidente del sodalizio Mecarini al corteo

Il capofacchino Rossi e il presidente del sodalizio Mecarini al corteo

Il corteo di santa Rosa
Il corteo di santa Rosa
I facchini con il cuore di santa Rosa a palazzo Papale

I facchini con il cuore di santa Rosa a palazzo Papale

– Il corteo di Santa Rosa non passerà.

A causa del maltempo sfilerà solo un drappello dei facchini di Santa Rosa accompagnati da un gruppo di chiarine e tamburini.

A causa della delicatezza dei tessuti di cui sono fatti gli abiti e che potrebbero rovinarsi con la pioggia è stata presa la decisione di non far passare il corteo.

I facchini sono quindi partiti dal santuario di santa Rosa senza il gruppo dei figuranti storici.

In testa, come sempre, il capofacchino Sandro Rossi che li guiderà domani sera durante il trasporto della macchina e il presidente del sodalizio Massimo Mecarini.

Il gruppo dei facchini, arrivati al Duomo, è stato accolto dal vescovo Lino Fumagalli che ha consegnato loro il cuore di santa Rosa per riportarlo poi nella chiesa dedicata alla patrona di Viterbo.

“E’ necessario ritrovare la coesione e l’unità – ha detto il vescovo durante il suo breve discorso – per costruire un futuro migliore che superi le divisioni dei gruppi sociali”.

Altra variazione al programma, decisa all’ultimo momento, riguarda il percorso di ritorno.

Da palazzo papale, infatti, la processione sta tornando alla basilica di Santa Rosa passando da via San Lorenzo, via Roma e corso Italia, evitando quindi di scendere a via Ascenzi verso via Marconi come era successo lo scorso anno.


Condividi la notizia:
2 settembre, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR