--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Il consigliere regionale Nando Gigli (Udc) boccia candidatura a sindaco del giornalista

“Non vedo che legami abbia Rossi con Viterbo”

Condividi la notizia:

Rodolfo Gigli

Rodolfo Gigli

(p.p.) – “Non vedo che legami abbia Rossi con Viterbo”.

Con le dimissioni di Monti il processo elettorale ha subìto un’accelerazione e il voto si avvicina.

Anche a Viterbo. Tra i nomi del possibile candidato sindaco, pochi giorni fa, è spuntato quello di Filippo Rossi che ospite alla trasmissione televisiva Agorà non ha escluso l’ipotesi, probabilmente tra le fila del movimento di Montezemolo.

C’è chi ha parlato di contatti tra il giornalista e il consigliere regionale dell’Udc. Voci non confermate da Gigli. “Non ci siamo sentiti. Con me Rossi non ha parlato”.

Sulla sua discesa in campo, il consigliere regionale non nasconde un certo scetticismo. “E’ un personaggio ma, a parte Caffeina, non vedo quali legami solidi abbia con Viterbo. Questa è un’ipotesi che onestamente non ho nemmeno preso in considerazione. Si aggiunge a una lista lunga di aspiranti e credo sia una figura di tutto rispetto, ma non saprei cosa dire di più”.

Poco da dire anche sul futuro dell’Udc. Tutta da definire la strategia del partito. “Il commissario ha convocato una riunione per la prossima settimana.E’ lui che ci dirà cosa fare. In questo momento non me la sento di assumermi responsabilità che non sono mie. Molto dipende anche da quello che accadrà a livello nazionale. Per adesso non c’è nulla di preciso“.


Condividi la notizia:
11 dicembre, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR