--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Civita Castellana - Carabinieri - Sopresa due volte in pochi giorni con il compagno in una casa vuota

Mariola Michta riarrestata per violazione di domicilio

Condividi la notizia:

Mariola Michta

Mariola Michta

La caserma dei carabinieri di Civita Castellana

La caserma dei carabinieri di Civita Castellana

– Mariola Michta riarrestata per violazione di domicilio.

La 36enne polacca, nota per essere stata prima condannata e poi assolta per l’omicidio di Marcella Rizzello, è finita di nuovo in manette insieme al suo compagno di origini rumene per due volte in pochi giorni.

I carabinieri, infatti, avevano arrestato i due sabato pomeriggio perché trovati all’interno di una casa a Civita Castellana, ma li avevano poi messi in libertà in attesa di processo.

Lunedì però i militari della stazione civitonica, agli ordini del luogotenente Greco e coadiuvato dal maresciallo Marigliano, sono intervenuti di nuovo nella stessa abitazione, dove il proprietario ha segnalato nuovamente la presenza di Mariola Michta e del suo compagno.

Anche in questa occasione è stata constatata l’effrazione della serratura delle porte di ingresso che nel frattempo era stata ripristinata dal proprietario.

Per la coppia sono scattate le manette ai polsi sempre con l’accusa di violazione di domicilio aggravata.


Condividi la notizia:
16 gennaio, 2013

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR