Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Il fondatore di Viva Viterbo, intervistato da Carlo Mezzetti ed Enrico Moreschini, si scaglia contro il gattopardismo di Fioroni, Gigli e Sposetti

Rossi: I dinosauri della politica puntano su Michelini

Condividi la notizia:

Rossi intervistato da Carlo Mezzetti e Enrico Moreschini

Filippo Rossi intervistato da Carlo Mezzetti e Enrico Moreschini

Carlo Mezzetti

Enrico Moreschini

– “L’accordo Gigli-Fioroni-Sposetti su Michelini serve a non cambiare nulla. A non cambiare Viterbo”. Filippo Rossi si confronta con uomini del  centrosinistra e non perde l’occasione per qualche affondo politico.

Un confronto, quello di ieri, tra il fondatore del movimento Viva Viterbo e direttore artistico del festival Caffeina cultura da una parte e dall’altra Carlo Mezzetti ed Enrico Moreschini, che lo intervistano. Al centro “un’altra idea di Viterbo” e le persone che alla Libreria del teatro hanno fatto domande e portato il loro contributo. Un percorso civico e di partecipazione in vista delle prossime elezioni comunali.

Tra il pubblico il consigliere comunale Sergio Insogna, il responsabile provinciale di Italia Futura e candidato alla Camera per “Scelta Civica” Giacomo Barelli, la coordinatrice di Viva Viterbo Maria Rita De Aleandris, il presidente dell’ordine degli avvocati Luigi Sini, Marco Biritognolo di Grotte Santo Stefano, Maria Immordino di Solidarietà cittadina, l’avvocato Roberto Bruno, il dirigente del tribunale di Viterbo Paolo Stavagna e l’ex segretario provinciale dell’Idv Antonio Micci.

Caffeina, infrastrutture, centro storico, primarie e alleanze politiche, alcuni dei temi affrontati.

“Vogliamo una città che si sveglia e si apre al mondo – inizia Rossi –. Si può fare. Insieme ce la possiamo fare. Troppo spesso ci è stato raccontato un immobilismo che invece non esiste. Viterbo è una bellissima, una città che deve essere valorizzata come lo sono state tante altre. La vulgata che niente si può muovere non sta né in cielo né in terra”.

E sulle primarie annunciate dal Pd per scegliere il candidato a sindaco? “Non credo ci si arrivi – spiega Rossi –. C’è un patto di ferro tra dinosauri che punta all’elezione di Michelini a sindaco. Un accordo Gigli-Fioroni-Sposetti per non cambiare Viterbo. E non dimentichiamoci che il un patto con Gigli è il patto con una persona che stava nel listino di Renata Polverini”.

“Le primarie – sottolinea il fondatore di Viva Viterbo – sono un grande strumento di democrazia, ma l’unico equilibrio cui possono dar vita le primarie viterbesi è che uno vince e l’altro perde. Per far restare sempre i soliti”.

Domande del pubblico rivolte anche a Mezzetti e Moreschini, militanti di centrosinistra: “Perché avete deciso di presentare Filippo Rossi?”.

“Perché mi riconosco nel programma di Viva Viterbo e sogno una città che sappia fare sistema –risponde Moreschini – in altri tempi politici il Pd avrebbe avuto bisogno di uno come lui”. “Perché non accetto di votare qualcuno che imposto dall’alto”, rilancia invece Mezzetti.

Altro punto affrontato, quello delle frazioni. “Non possiamo più pensare il comune solo come città – ha detto Rossi – ma come territorio. E dentro al territorio ci sono realtà che hanno le loro specificità e i loro problemi. Tesori che dobbiamo riqualificare. E per farlo è necessario un patto tra civismi”.

Infine il festival Caffeina, che Mezzetti ha paragonato all’Estate romana di Nicolini. “E’ nato dalla voglia di portare a Viterbo quello che a Viterbo non c’era. Dalla voglia di cambiare la città. E in pochi anni è cresciuto così tanto, perché i viterbesi ci hanno chiesto di farlo crescere, altrimenti non sarebbe diventato il festival che è oggi”, ha detto l’avvocato.


Condividi la notizia:
14 febbraio, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR