--

--

Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Ronciglione - Al teatro Petrollini

Roberto Gatto e Aldo Bassi al Tuscia in Jazz Spring

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

– Roberto Gatto e Aldo Bassi al Tuscia in Jazz Spring.

Continua il Tuscia in Jazz Spring a Ronciglione e alla quarta giornata di concerti un altro grande personaggio del jazz italiano Roberto Gatto. Alle 22 al teatro Petrolini il noto batterista romano si esibirà in trio con Fabio Zeppetella alla chitarra e Alberto Marsico all’hammond.

Quello di Roberto Gatto non sarà l’unico concerto della giornata alle 18.45 alla sala del collegio di Ronciglione si esibirà uno dei trombettisti più stimati del panorama italiano con il suo progetto Metal Jazz trio. Ad accompagnarlo Pierpaolo Ranieri uno dei migliori bassisti elettrici italiani e Dario Panza giovane talento cresciuto al Tuscia in Jazz. Il progetto di Bassi deve la sua originalità alla fusione che il trombettista fa tra il jazz ed il rock. Tanti gli effetti usati dalla band per creare queste sonorità innovative.

Aldo Bassi, ha iniziato l’attività jazzistica suonando nelle migliori orchestre di Roma, da quella di Bruno Biriaco, a quella di Alberto Corvini e molte altre. Nel 1992 ha costituito con Rosario Giuliani, il “Bassi-Giuliani Quintet” con il quale ha inciso nel 96 il cd “L’Incontro”. Nel 1998 ha formato l’”Aldo Bassi Quartet”, progetto che prevede solo composizioni jazzistiche originali con il quale ha inciso nel 1999 il cd “Distanze”. Nel maggio 2001 ha realizzato con il suo quartetto il cd “Muah!” pubblicato nel 2004 con due ospiti d’eccezione: Rick Margitza e Antonello Salis.

Nel 2004 è stato chiamato a far parte dell’Orchestra Nazionale Italiana di Jazz. Nel 2005 è stato chiamato a far parte della “PMJO” Parco Della Musica Jazz Orchestra dell’Auditorium di Roma diretta da Maurizio Giammarco, che lo ha visto impegnato in concerti in tutto il mondo. Nel corso della sua carriera ha collaborato alla realizzazione di numerose colonne sonore per il cinema e la televisione con i migliori maestri italiani quali: E. Morricone, P. Piccioni, R. Serio, M. De Sica ecc. Oltre ai concerti di Gatto e Bassi a Ronciglione si esibiranno alle 19 presso il Bistrot 75 Mariangela Cofone duo e alle 20.30 al Numero Nove jazz Club Daniele Raimondi Trio. La quarta giornata del festival si chiuderà alle 24 presso la sala del Collegio con una grande Jam Session aperta a tutti e con molti ospiti internazionali.

30 marzo, 2013

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR