Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Elezione del Presidente dela Repubblica - Viterbo aderisce all'operazione "OccupyPd" - Il gruppo: "Resteremo a oltranza finché non si troverà un nome condiviso da tutto il centrosinistra"

I giovani del Pd occupano la sede di via Polidori

Condividi la notizia:

Le immagini dell'occupazione

Le immagini dell’occupazione

Viterbo aderisce a OccupyPd

Le immagini dell'occupazione

Le immagini dell’occupazione

Le immagini dell'occupazione

– I giovani de Pd occupano la sede di via Polidori.

In assetto a guerra, armati di sacchi a pelo e tende, si preparano alla “rivoluzione”. Alle 10 i giovani democratici viterbesi hanno iniziato l’assemblea permanente e l’occupazione della sede provinciale del Pd. Al centro della protesta l’elezione del presidente della Repubblica, che, per i ragazzi, non può essere frutto di un’intesa tra Pd e Pdl. 

Scatta quindi anche a Viterbo l’operazione “OccupyPd” che ha visto coinvolti altri circoli in tutta Italia. “Resteremo qui – dicono i Giovani democratici -, finché non sarà individuato un nome condiviso da tutto il centrosinistra che non sia frutto di un inciucio ai vertici”.

Hanno aderito alla protesta il segretario provinciale Michele Bassanelli, il vice segretario comunale Christian Scorsi, il circolo dei giovani democratici e altri iscritti da tuta la provincia. 

Nel pomeriggio è prevista una riunione del gruppo per stabilire i prossimi passi.


Condividi la notizia:
19 aprile, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR