Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Elezioni comunali 2013 - Il sindaco Giulio Marini spiega come è andato l'incontro con Scaramuccia (La Destra) e annuncia di voler chiedere il congresso per il Pdl

Un grande centrodestra? C’è sempre tempo per parlarne…

di Paola PIerdomenico
Condividi la notizia:

Giulio Marini

Giulio Marini

– Un grande centrodestra? C’è sempre tempo per parlarne…

Se è sfumato il tentativo di riunire tutto il centrodestra sotto il nome di Claudio Margottini, la colpa non è sicuramente sua. Un passo indietro Giulio Marini lo avrebbe pure fatto, ma solo per un progetto ampio e condiviso. Nell’incontro con Andrea Scaramuccia, il segretario provinciale della Destra, a detta del sindaco, avrebbe semplicemente avanzato il nome del geologo senza specificare però adesioni da altre parti. E senza una convergenza Marini non se l’è sentita di andare avanti.

“Scaramuccia ha probabilmente fatto delle valutazioni politiche da solo – dice Marini -. Quando ci siamo incontrati lunedì scorso, mi ha parlato della possibilità di sostenere la candidatura a sindaco di Claudio Margottini, ma, onestamente, non si è fatto riferimento ad altre liste o movimenti che potevano rientrare nel progetto. Non voglio discolparmi di qualcosa, spiego solo come sono andate le cose”.

All’incontro, per il sindaco, Scaramuccia non si è presentato come portavoce degli altri movimenti civici. “Non mi è stato detto che Viva Viterbo e FondAzione erano favorevoli all’iniziativa. Se così fosse stato, avrei fatto una diversa valutazione politica, ma per come è stata posta la questione ho deciso di non aderire. Deve essere chiaro chi si rappresenta quando si fanno discorsi di questo tipo. Non so quindi a nome di chi parlava Scaramuccia”.

Marini resta quindi scettico. “Non so quanto la proposta di Scaramuccia sia condivisa anche da Viva Viterbo e da FondAzione. Qualora lo fosse stata, la vicenda avrebbe preso un’altra piega”.

Fare un nome senza conoscere la posizione delle forze politiche coinvolte ha poco convinto il sindaco. “Ho deciso di non fare un passo indietro perché mi è stato proposto solo un nome senza un insieme di forze alle spalle”.

Solo con una iniziativa più ampia e condivisa, Marini avrebbe valutato l’ipotesi. “Giorni fa c’è stata una discussione su una possibile candidatura di Domenico Merlani. Non avrei avuto quindi problemi a fare lo stesso con quella di Margottini e nel caso in cui le altre liste coinvolte in questo progetto volessero aprire un dialogo col centrodestra, che rappresento, la porta è ancora aperta. Per quanto riguarda la proposta di Scaramuccia, la convergenza di altre forze politiche sarebbe venuta in un secondo momento e per questo per me non ci sono stati i margini per portarla a termine. Ripeto, a me è stato fatto solo il nome il nome di Margottini ed è per questo che ho rimandato indietro la proposta politica”.

Scaramuccia ha criticato il centrodestra, accusandolo di pensare al proprio orticello. “Non credo si riferisca a noi che mettiamo a disposizione della città oltre 120 candidati e non pensiamo ai nostri interessi, anzi. Sono pronto a valutare qualsiasi altra offerta politica che possa permettere una condivisione con altre forze, ma un conto se si tratta dell’offerta di una parte della società civile e un altro se è quella di un solo partito. Solo se ci sono altre 4 liste, l’ipotesi si può valutare”.

Intanto, sul fronte del Pdl, le acque continuano a essere agitate con alcuni amministratori e rappresentanti politici sul piede di guerra. “Chiederò il congresso – taglia corto il sindaco -, visto che il commissariamento ancora non mi è stato concretizzato. L’annuncio delle riunioni contro la gestione del partito non mi ha stupito, perché ero stato avvertito prima che ci fossero. Chiederò comunque il congresso per ritornare a quella normalità che doveva essere ristabilita già dallo scorso anno”.

Paola Pierdomenico


Condividi la notizia:
20 aprile, 2013

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR