--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Acquapendente - Carabinieri - Tra i due c'era una vecchia ruggine

Travolge con l’auto pensionato, 65enne arrestato per tentato omicidio

Condividi la notizia:

Una pattuglia dei carabinieri

Una pattuglia dei carabinieri

Investe pensionato, arrestato per tentato omicidio.

E’ stato bloccato ieri mattina il 65enne che avrebbe falciato con la macchina un pensionato di Acquapendente.

L’investimento è avvenuto intorno alle 8,30, all’ingresso del paese, in località Ponte San Biagio.

Il conducente dell’auto è un agricoltore originario di Grotte di Castro ma residente ad Acquapendente. 

Dopo aver travolto il pensionato, l’uomo è sceso dalla macchina e si è avviato a piedi verso la caserma. “Voleva costituirsi – ha spiegato l’avvocato Vincenzo Dionisi, raggiunto telefonicamente da Tusciaweb -. Io sono stato chiamato subito, in qualità di suo difensore. Mentre andavo a prenderlo ho incrociato una pattuglia dei carabinieri. Li ho portati immediatamente da lui”.

L’arresto è scattato per tentato omicidio. I militari di Acquapendente, coordinati dal maresciallo La Bianca, sono convinti che il 65enne abbia volontariamente premuto l’acceleratore, alla vista del pensionato. Diversa la ricostruzione dell’avvocato Dionisi. 

“E’ un dato di fatto che tra i due c’erano vecchie ruggini, ma escludo nel modo più assoluto una volontà di uccidere. Si è trattato sicuramente di un semplice errore. Aspetto di approfondire la dinamica dei fatti col mio cliente”.

Il 65enne è stato portato a Mammagialla, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Nei prossimi giorni, la convalida dell’arresto.

Quanto al pensionato, è ricoverato all’ospedale di Acquapendente. E’ grave, ma non in pericolo di vita. 


Condividi la notizia:
30 giugno, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR