Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Società idrica pronta a impugnare l'ordinanza di presa in carico degli impianti emanata dal sindaco

Arsenico, è scontro comune – Talete

Condividi la notizia:

Leonardo Michelini

Leonardo Michelini

Viterbo – Arsenico, acque agitate fra Talete e comune di Viterbo.

Il sindaco Michelini ha intimato attraverso un’ordinanza alla società idrica, di prendere in carico gli impianti di dearsenificazione del capoluogo pronti, ma da Talete, nel prendere atto del provvedimento, stanno anche pensando d’impugnarlo.

Per una ragione, anzi due: agli impianti manca ancora il collaudo e soprattutto l’amministrazione comunale non può cedere un impianto che non è ancora suo.

Prima la ditta che lo ha realizzato lo consegna alla regione, si effettua il collaudo e solo successivamente avviene il passaggio al comune. Quindi eventualmente a Talete. Senza contare che la ditta per i primi sei mesi lo gestisce direttamente, per verificare il corretto funzionamento.

Se un’ordinanza doveva essere emessa, allora andava rivolta alla Regione.


Condividi la notizia:
7 novembre, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR