Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

TW-cliccami-560x60-due-colori

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Capranica - Carabinieri - Quarto episodio in un mese - 28enne in manette torna subito in libertà

Tentata rapina al Todis, ancora un arresto

Capranica

Capranica

Capranica –  Ancora una tentata rapina al Todis di Capranica.

Mercoledì i carabinieri della stazione locale hanno arrestato un 28enne romeno.

L’uomo è accusato di aver cercato di portare via dei generi alimentari dal supermercato, aggredendo il proprietario, che aveva tentato di fermarlo. 

In aula davanti al giudice ha raccontato l’opposto: sarebbe stato il proprietario a prendersela con lui senza motivo.

Il giovane, del resto, ha fatto notare di essere reduce già da due assoluzioni, una delle quali per un errore giudiziario (era stato scambiato per un’altra persona). E’ in Italia da undici anni e lavora regolarmente come muratore.

Convalidato l’arresto, il giudice lo ha rimesso in libertà. A dicembre tornerà in tribunale per l’inizio del processo. 

Da mesi il supermercato è bersagliato da tentativi di furti e rapine.

L’ultimo colpo risale ai primi di novembre. Era il terzo nel giro di quindici giorni.

In quell’occasione, finì in manette un 23enne, responsabile anche delle altre due rapine nello stesso negozio. Altre cinque persone, trovate in possesso di refurtiva del Todis, erano state denunciate per ricettazione.

22 novembre, 2013

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564