--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Pescia Romana - Carabinieri - Sul corpicino verrà effettuata l'autopsia

Febbre alta, muore bimbo di tre anni

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Tarquinia - L'ospedale

Tarquinia – L’ospedale

La stazione dei carabinieri

La stazione dei carabinieri di Pescia Romana 

Pescia Romana – Febbre alta, muore bimbo di tre anni.

Era stato portato in ospedale la notte scorsa perché aveva la febbre molto alta. I medici della struttura di Tarquinia, dopo qualche ora di osservazione, lo hanno dimesso e il bimbo, Leonardo Sonno,  di appena tre anni e mezzo è tornato a casa con i genitori, a Pescia Romana.

Stamattina, però, i genitori lo hanno trovato privo di vita.

Inutile la chiamata disperata ai sanitari del 118. Per il piccolo non c’era già più nulla da fare.

Per far luce sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della compagnia di Tuscania e la procura di Civitavecchia ha aperto un fascicolo.

Il magistrato di turno ha già disposto l’autopsia sul corpicino della vittima che dovrebbe tenersi nell’obitorio del cimitero di Montalto di Castro.

Avviata un’inchiesta interna alla Asl di Viterbo che vuole capire cosa sia accaduto e fare luce sui fatti.

Anche la Regione ha chiesto una relazione al commissario della Asl di Viterbo per fare luce sui fatti.


Condividi la notizia:
22 marzo, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR