Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Soriano nel Cimino - Carabinieri - Arrestata per furto

Ruba portafogli, donna 60enne al giudice: “Avevo fame”

Condividi la notizia:

Soriano nel Cimino

Soriano nel Cimino

Soriano nel Cimino – Ha rubato un portafogli in un bar. Non le è bastato spiegare ai carabinieri di averlo fatto per fame.

Per una 60enne siciliana, residente nel Viterbese, è scattato l’arresto per furto.

La donna è stata bloccata ieri dai militari di Soriano nel Cimino. Aveva rubato un portafogli in un bar.

Ha visto la borsa aperta di una signora e non ha resistito: ha afferrato il portafogli ed è scappata.

La vittima se n’è accorta ed è andata a sporgere denuncia alla locale caserma dei carabinieri, che hanno rintracciato la 60enne alla stazione mentre cercava di prendere il treno.

Non ha opposto minimamente resistenza. Ai militari ha riconsegnato subito il portafogli con documenti e soldi: 25 euro di bottino. “L’ho fatto per fame – ha spiegato ieri mattina al giudice Silvia Mattei -. Non lavoro, non prendo la pensione e sono disperata”. Ad assisterla c’era il suo avvocato Alfredo Trotta. 

Il pm Paola Conti aveva chiesto l’obbligo di firma per vecchi precedenti penali della 60enne, ma il giudice ha convalidato l’arresto e l’ha liberata. A settembre il processo.


Condividi la notizia:
28 maggio, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR