Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Elezioni comunali 2014 - Civita Castellana - Il partito decide di non appoggiare nessuno nella sfida tra Angelelli e Colamedici

Ballottaggio, Rifondazione lascia libertà di scelta

Condividi la notizia:

Cristina Barduani, candidata sindaco di Civita Castellana

Cristina Barduani, candidata sindaco di Civita Castellana 

Il comune di Civita Castellana

Il comune di Civita Castellana 

Civita Castellana – Rifondazione lascia libertà di scelta.

Preso atto del responso del primo turno di elezioni a Civita Castellana per decidere il sindaco, Rifondazione comunista non intende assumere una posizione di sostegno. Non appoggerà dunque nessuno.

Il partito, che, lo scorso 25 maggio, ha ottenuto il 5,65% dei voti con la lista la Sinistra per Civita guidata da Cristina Barduani, lascerà a iscritti e sostenitori piena libertà di scelta tra i due candidati in lizza: Franco Colamedici per il centrodestra e Gianluca Angelelli del Pd.

Logica avrebbe voluto che Rifondazione si schierasse col sindaco uscente Angelelli, con il quale ha governato fino a sei mesi dalle elezioni, prima che le due strade si dividessero.

Con la decisione di non apparentarsi, in definitiva, il partito resta escluso dalla composizione del consiglio comunale.


Condividi la notizia:
1 giugno, 2014

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR