--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Coldiretti - Le congratulazioni del presidente Pacifici e del direttore Renna

Il formaggio più buono d’Italia è della Tuscia

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Ciambella con Pacifici e Renna

Ciambella con Pacifici e Renna

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Coldiretti Viterbo saluta con soddisfazione il premio della propria azienda associata Monte Jugo di Viterbo. L’impresa si è aggiudicata il premio quale miglior formaggio caprino d’Italia nel campo del noto ed ambito concorso denominato “Premio Roma”, giunto alla sua 11esima edizione.

Anche nell’ambito della sezione Lazio, l’impresa Monte Jugo di Ferdinando Ciambella, si è aggiudicata il primo posto nella tipologia formaggi caprini stagionati.

“Alleviamo cinquecento capre di valore genetico altissimo alimentate unicamente con foraggi e cereali di propria produzione – spiega Ferdinando Ciambella, titolare dell’azienda nata alla fine dell’800, figlio di tre generazioni di imprenditori”.

“Abbiamo adottato – spiega ancora – un rigoroso sistema di controllo e tutela del benessere animale e della qualità dei prodotti, attraverso collaborazioni costanti con centri di ricerca e sperimentazione. Allevamento, alimentazione, mungitura, lavorazione, stagionatura, e confezionamento. Tutto con un obiettivo: un perfetto e autentico sistema di filiera”.

“Una delle nostre aziende migliori è stata premiata – ha detto Andrea Renna, direttore di Coldiretti Viterbo – e con questa è stata premiata la qualità del nostro territorio e un sistema di filiera che coinvolge tutte le fasi dell’attività agricola: dalla produzione alla vendita. Rappresenta un sistema su cui investire puntando, ancor più con decisione con il prossimo programma di sviluppo rurale, sulla trasformazione, aspetto fondamentale delle politiche di filiera sul nostro territorio”.

“Come Coldiretti non possiamo che essere onorati dal premio che riconosce la qualità e il lavoro eccellente svolto dal nostro associato” ha infine aggiunto il presidente di Coldiretti Viterbo Mauro Pacifici, che ha incontrato Ciambella nei giorni scorsi.

Coldiretti Viterbo


Condividi la notizia:
23 giugno, 2014

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR