__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Estate viterbese - Domani, 30 giugno, alle 22,30 l'incontro sul made in italy con il fondatore di Eataly

“Made in Italy”, Oscar Farinetti allo Slow food village

Oscar Farinetti di Eataly

Oscar Farinetti di Eataly

Viterbo – Tanti bambini con le ‘mani nella terra’ che osservano meravigliati e attenti il paziente lavoro dei lombrichi.

Anche questo è Slow Food Village, in un’area che vuole essere luogo di incontro, confronto, dibattito, passando però per la piacevolezza dei prodotti tipici d’eccellenza delle nostra penisola e della Tuscia, senza dimenticare il cibo di strada, la ribalta dei birrai artigianali e la tradizione del vino.

Qualora tutto questo non sembrasse sufficiente si susseguono i temi ‘alti’ sul palco della manifestazione, nell’arena incontri e nelle aree dedicate.

Lunedì sera, 30 giugno, sarà la volta della salvaguardia del paesaggio, uno dei temi centrali di Slow Food Italia, uscito con forza anche dall’ultimo congresso associativo a Riva del Garda. Appuntamento alle 17,30 all’arena incontri con Ivano Germani – Comitato per la tutela del Monte Peglia con ‘Consumo di territorio salvaguardia del paesaggio’.

Conversazioni sulla realtà contadina e sull’agricoltura familiare a cura del Movimento Agricoltori della Tuscia.  Alle 22,30 invece, presso il Cortile Palazzo dei Priori sarà la volta di centrare la discussione sul Made in Italy, spesso copiato, utilizzato e oggetto di frodi. Se ne parlerà nell’appuntamento: Made in Italy I love you: incontro con Oscar Farinetti. Il fondatore e presidente di Eataly racconta la storia di un’impresa in cui molti prima di lui avevano fallito: portare i prodotti tipici italiani di qualità nelle più importanti città del mondo. Conduce Francesca Rocchi – Vice Presidente Slow Food Italia.

DAY BY DAY LUNEDÌ 30 GIUGNO
17:30
Area SlowKids Laboratori ecogastronomici per bambini. La Merenda della Compagnia del Capagno Il cacio e i fiori, Anna Sperling – Il Circolo Laboratorio Dalla terra… al pane, Rocco Sgherzi, Angela Bistoni, Costanza Mestichelli – Urban Tree e Agrifattoria Bicoca

17:30 Arena incontri: Consumo di territorio salvaguardia del paesaggio, Ivano Germani – Comitato per la tutela del Monte Peglia Conversazioni sulla realtà contadina e sull’agricoltura familiare a cura del Movimento Agricoltori della Tuscia.

18: Area degustazioni. I Laboratori del Gusto di Slow Food La Marzolina,  Loris Benacquista Azienda Benacquista; Loreto Pacitti – Azienda Pacitti Degustazioni guidate alla scoperta dei prodotti enogastronomici È necessaria la prenotazione presso l’infopoint di Piazza del Plebiscito (3 euro).

19 Arena incontri
19 Insetti per l’alimentazione umana: una retro innovazione per lo sviluppo sostenibile, Stefano Speranza – Università degli Studi della Tuscia
19: Area degustazioni I vini di Guado al Melo. Interviene il produttore, conduce Carlo Zucchetti Degustazioni guidate alla scoperta dei prodotti enogastronomici È necessaria la prenotazione presso l’infopoint di Piazza del Plebiscito (3 euro).

20: Arena incontri
20: Dop e Igp: i marchi comunitari a tutela del mercato, dei produttori e dei consumatori, Francesco Monzillo e Federica Ghitarrari – Camera di Commercio di Viterbo
20 Area degustazioni I Laboratori del Gusto di Slow Food

Il Giglietto di Palestrina, Gabriella Cinelli e Laura Fiasco – Slow Food Tivoli Degustazioni guidate alla scoperta dei prodotti enogastronomici È necessaria la prenotazione presso l’infopoint di Piazza del Plebiscito (3 euro).

22:30 Cortile Palazzo dei Priori Made in Italy I love you: incontro con Oscar Farinetti Il fondatore e presidente di Eataly racconta la storia di un’impresa in cui molti prima di lui avevano fallito: portare i prodotti tipici italiani di qualità nelle più importanti città del mondo. Conduce Francesca Rocchi – Slow Food Italia

22 Area degustazioni I vini di Castelli. Interviene il produttore, conduce Carlo Zucchetti Degustazioni guidate alla scoperta dei prodotti enogastronomici È necessaria la prenotazione presso l’infopoint di Piazza del Plebiscito (3 euro).
23 Area degustazioni Chef in piazza Enzo Gnisci – Il Vicoletto (Vignanello) Show cooking dei cuochi di Slow Food con i prodotti tipici. È necessaria la prenotazione presso l’infopoint di Piazza del Plebiscito (3 euro).

29 giugno, 2014

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564