--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Sabato 28 giugno a ‘Il Gitano’ la scrittrice romana sarà ospite del Club Unesco Viterbo Tuscia e de La Porticella per raccontare il Patrimonio dell’Umanità tra avventure e misteri

La saga di Diletta Nicastro arriva a Capodimonte

Condividi la notizia:

Capodimonte al tramonto

Capodimonte al tramonto

Capodimonte – Inizia il tour estivo de ‘Il mondo di Mauro & Lisi’, che condurrà al lancio de ‘Le antiche pietre di Dalriada’, il primo appassionante libro dell’Ottavo Incarico di Mauro Cavalieri, in uscita ad inizio autunno.

Sabato 28 giugno la scrittrice e giornalista romana Diletta Nicastro sarà ospite del Club Unesco Viterbo Tuscia e dell’associazione culturale La Porticella presso ‘Il Gitano’ a Viale Regina Margherita a Capodimonte (Vt) sul Lago di Bolsena a partire dalle ore 17.30.

Modererà l’incontro la critica letteraria Donatella Cerboni. L’evento è ad ingresso libero.

L’appuntamento sarà un’occasione per rivivere le emozionanti avventure di M&L, per scoprire come nasce la scelta dei set dei romanzi e per gustare qualche anticipazione sulla prossima adrenalinica avventura, mentre l’Italia festeggia l’inserimento del 50mo sito all’interno della Lista del Patrimonio dell’Umanità: il paesaggio viticolo di Langhe-Roero e Monferrato.

“Si tratta di un traguardo molto importante, che conferma l’Italia come il Paese più rappresentato nella Lista, che quest’anno ha superato quota 1.000 siti. Il Patrimonio Unesco è un complesso di siti straordinari e mozzafiato e tramite i miei romanzi amo raccontare queste meraviglie e descrivere i luoghi che fanno da location alle avventure. Ogni romanzo è anche un viaggio, per crescere e conoscere”, racconta l’autrice.

‘Il mondo di Mauro & Lisi’ è una serie di storie mozzafiato (parola di cui la Nicastro è custode nazionale) al momento composta da sette romanzi, una novella natalizia e due raccolte di racconti.

Il protagonista è Mauro Cavalieri, Ispettore Unesco dall’innata leadership. Intraprendente, saggio, acuto, affidabile. Ha uno spiccato senso dell’umorismo. Suona il pianoforte, in special modo Sonata al chiaro di luna di Beethoven. Nella sua valigia non manca mai una rivista di motori. Ha un grande successo con le donne, ma rimane indifferente a tutte fino a quando non incontra Maarja Tender ne I segreti di Tallinn – Il quinto incarico.

Al suo fianco la sorella Elisabetta detta Lisi Cavalieri, vulcanica e avventurosa, e il misterioso irlandese Kieran Moynihan, enigmatico e ribelle del Donegal, con innate doti di bardo.

I personaggi, per fronteggiare i pericoli che minacciano i siti Uneso non ricorrono ad incantesimi o a creature fatate, ma a doti molto umane: conoscenza, intelligenza, coraggio.

Amano viaggiare, conoscono le lingue, maneggiano le nuove tecnologie, si arricchiscono degli insegnamenti tramandati dal passato e imparano a non arrendersi mai.

Prossimo appuntamento con Diletta Nicastro venerdì 4 luglio al Palazzetto dei Nobili a L’Aquila in occasione del convegno sulla Perdonanza Celestiniana, prossima ad entrare nel Patrimonio Immateriale dell’Unesco.


Condividi la notizia:
26 giugno, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR