Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - L'imprenditrice portata al carcere di Civitavecchia - Si cerca il fratello

Giro di auto dall’estero, arrestata Catia Marchetti

Condividi la notizia:

Catia Marchetti

Catia Marchetti

Elio Marchetti

Elio Marchetti

Le pattuglie della polizia

Le pattuglie della polizia 

Viterbo – Giro di auto importate dall’estero, arrestata Catia Marchetti.

L’imprenditrice, titolare di una concessionaria di auto in via della Palazzina e di un agriturismo in località Monterazzano, è finita in manette ieri mattina. L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa anche a carico del fratello Elio che, però, al momento, non si troverebbe in Italia.

Numerosi i reati ipotizzati dagli inquirenti, nell’ambito di un’indagine sul mercato di automobili d’importazione.

La procura di Viterbo ha formulato una miriade di contestazioni, tra cui reati fiscali e finanziari. In particolare, sarebbe emersa una serie di anomalie nel sistema delle importazioni dei veicoli dall’estero. Su più di un indagato penderebbe l’accusa di aver messo in piedi meccanismi finalizzati ad abbattere il carico fiscale ed evadere l’Iva.

Una decina in tutto i nomi inscritti sul registro degli indagati. Qualcuno anche nella capitale.

La notizia dell’arresto dell’imprenditrice viterbese ha cominciato a diffondersi ieri, in tarda mattinata. Custodia cautelare in carcere, al penitenziario di Civitavecchia. Entro quarantott’ore, l’interrogatorio di garanzia davanti al gip, per rispondere a diverse ipotesi di reato. Sempre ammesso che l’imprenditrice intenda rispondere. Quanto a Elio Marchetti, al momento, sarebbe stato rintracciato in Lussemburgo.

La misura cautelare è stata eseguita dagli agenti della polstrada di Viterbo. 


Condividi la notizia:
3 luglio, 2014

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR