--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - L'intervento dell'assessore provinciale alla Cultura, Giuseppe Fraticelli

“Offerta culturale di qualità, la forza del Tuscia film fest”

Condividi la notizia:

Giuseppe Fraticelli

Giuseppe Fraticelli

Viterbo – L’assessore provinciale alla Cultura Giuseppe Fraticelli ha partecipato questa mattina alla conferenza stampa di presentazione dell’undicesima edizione del Tuscia Film Fest in programma dal 10 al 16 luglio in Piazza San Lorenzo, l’evento culturale dell’estate viterbese che promuove il cinema e la cultura d’autore attraverso le proiezioni dei film e gli incontri con registi e attori.

Fraticelli ha ringraziato innanzitutto Mauro Morucci ideatore ed organizzatore di un evento che ha ormai varcato i confini nazionali.

“La Provincia di Viterbo – ha dichiarato l’assessore – nel corso degli anni ha voluto essere sempre presente al Tuscia Film Fest comprendendone in primo luogo l’alto valore culturale, educativo e didattico, come sta a dimostrare anche la felice collaborazione che si è instaurata con gli istituti scolastici.

La Provincia, a fronte di risorse economiche sempre più limitate, ha cercato di contribuire all’ottima riuscita dell’evento mettendo a disposizione degli organizzatori le migliori location per lo svolgimento delle iniziative in programma, come ha fatto anche in questa edizione, concedendo l’utilizzo del cortile dell’Istituto scolastico Santa Rosa in via San Pellegrino, utilizzato dal Tuscia Film Fest in collaborazione con Caffeina come arena cinematografica.

Credo che la forza del Tuscia Film Fest stia soprattutto – ha aggiunto Fraticelli – nella capacità di aver saputo produrre un’offerta culturale di qualità, spalmabile nell’intero arco dell’anno e non limitata esclusivamente al periodo estivo. Infine a Morucci va senz’altro riconosciuto il grande merito di aver promosso, attraverso questa manifestazione, il marchio Tuscia all’estero, grazie alla felice esperienza del Tuscia Film Fest a Berlino in calendario nel mese di ottobre. Questo Festival – ha concluso Fraticelli – è la dimostrazione migliore di come scommettere sulla cultura aiuti a promuovere e valorizzare concretamente il territorio, soprattutto quando si vengono a creare le necessarie, ed oggi indispensabili sinergie, fra pubblico e privato”.


Condividi la notizia:
2 luglio, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR