--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Dal 26 al 30 agosto con il patrocinio del comune di Montefiascone

Campionato mondiale di long casting

Il comune di Montefiascone

Il comune di Montefiascone

Montefiascone – Riceviamo e pubblichiamo – Dal 26 al 30 agosto 2014 con il patrocinio del comune di Montefiascone si svolgerà il 17esimo campionato mondiale di long casting (lancio tecnico) organizzato dall’associazione sportiva Lagloriosa Casters nella persona del presidente Andrea Cevolo in collaborazione con la Fipsas (Federazione italiana pesca sportiva e attività subacquee) e l’€™organismo Internazionale della Fips-Mer. Si terrà anche il secondo campionato mondiale di long casting femminile.

I campionati si svolgeranno presso il campo federale di lancio nel comune di Castel Giorgio nei pressi del campo di volo situato tra i comuni di Castel Giorgio e Castel Viscardo e il bivio per Torre Alfina già sede dei campionati italiani dello scorso anno e della manifestazione promozionale del marzo scorso denominata “€œBeffardo Event Cast”€ che è stata la più grande manifestazione a livello di partecipanti mai organizzata al mondo.

L’€™evento è stato reso possibile grazie all’€™aiuto del comune di Montefiascone a livello organizzativo ed economico anche dal contributo elargito dalla Banca di Credito Cooperativo di Roma filiale di Montefiascone. Il tutto è stato organizzato dal presidente Andrea Cevolo in collaborazione con i ragazzi della società sotto la direzione e il coordinamento del presidente e vicepresidente del settore mare della Fipsas rispettivamente Antonio Gigli e Stefano Sarti a cui da parte del presidente Cevolo vanno i più calorosi ringraziamenti per aver dato la possibilità di organizzare un simile evento.

I campionati si svolgeranno al di fuori del comune di Montefiascone in quanto per poter effettuare i lanci gli atleti hanno bisogno di spazi davvero grandi, necessariamente in pianura come tutti gli altri sport di lancio conosciuti ma di una maggiore estensione rispetto agli altri sport dato che le distanze raggiunte dagli atleti si approssimano come misure massime quasi ai 300 metri con distanze medie che vanno dai 230 metri fino ai 250 metri. Il tutto semplicemente viene effettuato con l’€™utilizzo di canne da pesca speciali con l’€™ausilio di un piombo del peso variabile tra i 100 e i 175 grammi ed è proprio questo che il gesto del lancio tecnico assume una spettacolarità davvero impressionante con piombi che partono a circa 450 chilometri all’ora e atterrano dopo circa 8/9 secondi di volo a una distanza pari a due volte e mezza a volte anche tre rispetto a un campo di calcio in conseguenza di un gesto tecnico di altissimo livello sia atletico che dinamico per il quale sono necessari lunghi periodi di allenamento sul campo e anche in palestra in quanto anche la potenza fisica ha un notevole impatto sul lancio.

Lo sport è nato in Inghilterra circa trentacinque anni fa ed è stato inizialmente concepito e asservito alla “pesca dalle spiagge”, considerato il fatto che nel mare intorno all’isola del nord Europa hanno da sempre avuto la necessità di raggiungere notevoli distanze per la pesca da terra di un tipo di merluzzo che durante un periodo dell’€™anno si avvicina a riva (ma non troppo) per cui si sono ingegnati a trovare e inventare una tecnica di lancio che consentisse di raggiungere distanze doppie e a volte triple di quelle fino a allora ottenute. Dalla spiaggia al campo il percorso è stato veloce e breve e nella metà degli anni ‘€™80 è divenuta una realtà di assoluta rilevanza in Inghilterra e poi si è man mano diffusa in tutto il mondo raggiungendo il nostro paese alla fine degli anni ’80.

Attualmente l’€™Italia da due anni è campione mondiale a livello individuale con un atleta sardo (Alessio Massa) e campione mondiale a squadre e un atleta componente la squadra nazionale proviene dal nostro Comune (Nicola Bonelli) che presumibilmente sarà componente della squadra A partecipante al mondiale di quest’€™anno. La nazionale Italiana sotto gli occhi attenti del CT Pietro Terraglia anche quest’€™anno parte come favorita per la vittoria sia a livello individuale che a squadre ma dovrà fare i conti con la squadra inglese, da sempre acerrima avversaria, con la squadra francese dotata di due/tre atleti di grande livello e soprattutto come lo scorso anno con la squadra argentina composta da atleti fisicamente molto dotati e di ottima tecnica per cui lo scontro si preannuncia davvero molto interessante e di esito incerto.

I campionati vedranno la partecipazione di 11 squadre provenienti da 4 continenti composte dai migliori elementi selezionati, come tutti gli altri sport, dai rispettivi campionati nazionali e avrà 62 lanciatori a livello maschile e 7 lanciatrici a livello femminile con favorita la giapponese Miyuki Masaoka già campionessa mondiale delle ultime due edizioni.

Le nazionali che prenderanno parte alla manifestazione sono: Giappone, Sud Africa, Argentina, Paraguay, Brasile, Spagna, Francia, Belgio, Germania, Inghilterra e Italia con due squadre nazionali A e B e tre lanciatrici a livello femminile. La cerimonia di apertura dei giochi si svolgerà a Montefiascone in piazza Vittorio Emanuele il 26 agosto alle 18,30 e sarà articolata con la sfilata e la presentazione delle squadre, i saluti dei rappresentanti Internazionali della Fips-Mer, dei rappresentanti nazionali della Fipsas e degli organi del comune.

Successivamente alla cerimonia di apertura il comune patrocinante l’€™evento ha organizzato lo spettacolo degli sbandieratori del corteo storico di Montefiascone e un buffet di benvenuto per le squadre con la partecipazione di alcune aziende locali che hanno cortesemente aderito alla realizzazione dell’evento. Le gare si svolgeranno presso il Campo di Castel Giorgio [Viterbo] Località Torraccio dal 27 al 30 agosto dalle 8,30 alle 18. La cerimonia delle Premiazioni avverrà il 30 agosto presso piazzale Vittorio Emanuele dalle 18,30 alla presenza delle 11 nazioni e delle autorità.

Il vicesindaco di Montefiascone, Nando Fumagalli aggiunge: “E’ nostra grande soddisfazione ospitare questi campionati del mondo, maschili e femminili. Dopo i mondiali di ciclismo, di pallavolo, di scherma e di basket il nostro comune ospiterà un’€™altra manifestazione di livello internazionale. Anche questo è un modo per promuovere, da un punto di vista turistico, Montefiascone”.

Comune di Montefiascone

23 agosto, 2014

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR