--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

2015 Anno degli Etruschi - I pirati della bellezza - Segnalazioni - Faleri - Scrive Anna Maria Pavan Gabellini

“Siti etruschi in stato di abbandono, qualcuno intervenga”

Condividi la notizia:

Il logo dell'Anno degli Etruschi - I pirati della bellezza

Il logo dell’Anno degli Etruschi – I pirati della bellezza

Antiche mura di Falerii Novi

Antiche mura di Falerii Novi

Faleri – Riceviamo e pubblichiamo – In coincidenza dell’anno degli Etruschi, mi auguro che qualcuno 
prenda in considerazione queste segnalazioni riguardanti i siti archeologici 
non conosciuti o in stato di abbandono, ma che sono un grande patrimonio 
culturale della Tuscia che tutti ci invidiano.


Uno di questi siti si trova a Faleri (antica Falerii novi) frazione di
 Fabrica di Roma, che comprende una cinta muraria etrusco romana con numerose
porte (tra cui la famosa porta di Giove) visibile dalla strada provinciale 
Falerina completamente invasa dalla vegetazione;

una necropoli rupestre che si trova oltre il parco falisco ed arriva fino 
alla via Nepesina (cava degli Zucchi) di una bellezza ed imponenza sicuramente
 non inferiore ad altre più famose (ad esempio quella di Castel d’Asso) anche 
questa invasa dalla vegetazione ed inagibile in alcuni tratti per crolli di
 alcune tombe in mezzo alla quale passa la non meno importante via amerina che
 è riportata in parte alla luce e resa praticabile solo grazie al lavoro 
periodico del gruppo archeologico romano.

Questo è quanto io conosco ma in questo sito archeologico etrusco -romano
 c’è sicuramente ancora tanto da riportare alla luce e su cui so per certo 
sono intervenuti dei gruppi archeologici inglesi.


Confido nella sensibilizzazione di chi di competenza per valorizzare questa 
zona che per anni è stata lasciata nel più completo abbandono e preda di
 gente senza scrupoli al fine di riportarla agli antichi splendori come credo
meriti una civiltàƒ  così importante come quella degli etruschi e di cui tutti
 noi dovremmo essere orgogliosi di discendere.


Anna Maria Pavan Gabellini abitante di Faleri


Per contattarci e per segnalazioni potete inviare una email a: etruschi@tusciaweb.it

Le segnalazioni dei luoghi etruschi da visitare o abbandonati possono essere inviate anche tramite WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo. Ricordatevi di indicare l’iniziativa: 2015 Anno degli Etruschi – I pirati della bellezza.


Condividi la notizia:
11 ottobre, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR