--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bolsena - Dal 1889 si sono succedute figure che hanno lasciato il segno, dalla fondatrice Madre Saint - Joseph Bouvaret

Le suore del SS. Sacramento festeggiano 125 anni in città

Condividi la notizia:

Basilica Santa Cristina

Basilica Santa Cristina 

Bolsena – Le suore del Santissimo Sacramento festeggiano 125 anni di presenza a Bolsena.

Era il 1889 quando Madre Saint – Joseph Bouvaret, superiora generale, intelligente, dinamica, lungimirante, volle una comunità a Bolsena, la città eucaristica.

Le suore si dedicarono alla formazione umana e cristiana nella scuola materna ed elementare, il laboratorio di ricamo, la formazione spirituale, attraverso la Congregazione delle figlie di Maria e l’Azione Cattolica, evangelizzazione, servizio parrocchiale e assistenza ai malati in ospedale e a domicilio.

Fanno parte dei ricordi dei bolsenesi figure come suor Maria Reparata, suor Silvia, madre Angela Salina, suor Maria Adriana, suor Maria Grazia.

La missione delle suore è soprattutto eucaristica: animazione delle feste liturgiche, deadorazioni eucaristiche , catechesi , preparazione e partecipazione alla processione del Corpus Domini.

Ancora oggi, sono forza viva nel tessuto sociale della città, continuando l’accoglienza dei pellegrini della via Francigena e di quanti vengono a visitare la basilica di santa Cristina e chiedono ospitalità .

Per festeggiare la ricorrenza, oggi alle 17 la messa alla basilica di santa Cristina e alle 18 la benedizione della nuova croce presso il convento delle suore.


Condividi la notizia:
15 novembre, 2014

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR