--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Orte - Travolto mentre camminava per strada - Inutili i soccorsi

Investito a Capodanno, muore 16enne

Condividi la notizia:

Una autoambulanza del 118

Un’autoambulanza del 118

I carabinieri

I carabinieri

Orte – Investito a Capodanno, muore 16enne.

Travolto da una macchina un’ora dopo la mezzanotte, quando l’anno nuovo era appena iniziato.

E’ morto così Ebrima Camara, un 16enne originario del Togo e residente a Orte. Non ci sarà nessun 2015 per lui. 

Appena il tempo di brindare. Poi, verso l’1,30 del mattino, l’incidente: un’automobile lo ha investito mentre camminava per via Camerano, in direzione Gallese. Con il 16enne, c’erano il fratello più piccolo, rimasto lievemente ferito, e un paio di amici, illesi.

Il conducente dell’auto, un 44enne viterbese residente a Orte, non lo aveva visto e non ha fatto in tempo a frenare: ha preso il 16enne in pieno. Per il ragazzo non c’è stato niente da fare: è morto sul colpo. Inutili i tentativi di soccorso dei sanitari del 118, precipitatisi subito sul posto insieme a una pattuglia dei carabinieri.

Le cause dell’incidente, al momento, sono ancora in corso di accertamento. Per l’uomo scatterà la denuncia per omicidio colposo. 

La salma della giovane vittima è alla camera mortuaria del cimitero di Orte, a disposizione dell’autorità giudiziaria.


Condividi la notizia:
1 gennaio, 2015

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR