--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Il sindaco rassicura i cittadini e conferma che l'emergenza arsenico è superata - Oggi i prelievi della Asl poi a breve la revoca dell'ordinanza di non potabilità

“Mia moglie mi fa già il caffè con l’acqua del rubinetto…”

di Francesca Buzzi

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Leonardo Michelini

Leonardo Michelini 

Viterbo – “Mia moglie mi fa già il caffè con l’acqua del rubinetto…”.

L’emergenza arsenico è superata. Non ufficialmente da far firmare al sindaco Michelini la revoca dell’ordinanza di non potabilità dell’acqua, ma quanto basta per invitare la sua consorte a utilizzare il flusso idrico dei rubinetti di casa per preparare cibi e bevande.

“Già da ieri – racconta scherzosamente Michelini – ho concesso a mia moglie una “deroga” sull’ordinanza. E quindi mi sono già fatto preparare il caffè con l’acqua di casa”.

Del resto gli impianti erano già sistemati il 31 dicembre, ma per l’ufficialità serve comunque ancora l’ok della Asl.

“Come avevo già annunciato – spiega il primo cittadino – l’anno è iniziato subito con i valori di arsenico nella norma. Ieri mattina, per ulteriore sicurezza, ho effettuato personalmente un altro sopralluogo agli impianti di Monte Jugo e nel pomeriggio tutti i 5 pozzi che forniscono acqua a Viterbo erano a pieno regime”.

Oggi, intanto, la Asl ha iniziato i suoi prelevamenti.

“Quando avremo i risultati ufficiali della Asl revocherò l’ordinanza di non potabilità – continua -. Credo che sarà necessaria una settimana circa visto che i lavori sono iniziati stamattina, ma poi i campioni dovranno essere spediti fuori Viterbo per essere analizzati.

Comunque, per rassicurare ancor di più i cittadini, posso annunciare che la Talete ha già provveduto a dei prelievi e i valori sono risultati molto al di sotto della soglia di 10 microgrammi per litro. E’ ovvio che si tratta di un dato fornito da un ente di parte, ma è una prima prova che tutto procede per il meglio”.

Francesca Buzzi


Articoli: Michelini: “Dai nostri rubinetti sgorgherà finalmente acqua pulita” – Zingaretti: “Dal primo gennaio garantita l’acqua senza arsenico nel Viterbese”


Condividi la notizia:
3 gennaio, 2015

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR