--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Politica - Umberto Fusco (Lega Federalista) replica alle dichiarazioni di Maurizio Gasparri sulla guida del centrodestra

“Salvini è già un leader”

Condividi la notizia:

Matteo Salvini con Umberto Fusco

Matteo Salvini con Umberto Fusco

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – “Salvini è già un leader”.

Umberto Fusco non accetta le dichiarazioni del senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri che ieri, durante un incontro a Viterbo organizzato dal partito locale, ha messo in discussione la figura di Matteo Salvini alla guida del centrodestra.

Dichiarazioni che, per il numero uno di Lega Federalista-Noi con Salvini, sono infondate. A parlare in favore del segretario nazionale della Lega nord, infatti, ci sono i sondaggi e il consenso della gente che aumenta da Nord a Sud.

“Non trovo corretto che Gasparri venga a Viterbo per fare certe considerazioni – attacca Fusco -. Matteo Salvini è il nuovo leader del centrodestra perché vuole seriamente cambiare il paese e risolvere i problemi degli italiani, proponendo delle soluzioni concrete che aiutino il paese a uscire dallo stallo in cui ci hanno trascinato i vecchi partiti.

Ci guida un governo ibrido e non scelto dalla gente. Il patto del Nazareno non era necessario per portare a termine e riforme e lo si è visto, dato che Renzi lo ha usato a suo piacimento. Finora,infatti, non c’è stato alcun cambiamento, se non in peggio”.

A stabilire il nuovo leader, per Fusco, sarà il popolo. “Salvini ha preso in mano la Lega e l’ha fatta rinascere. I consensi per il partito vanno oltre il 14 per cento e non si limitano alle città del nord. Non parla per slogan e non si fossilizza sui risultati ottenuti in precedenza e ormai superati.

Salvini vuole andare avanti e traghettare il paese fuori dalla crisi. Lotta all’immigrazione clandestina, aliquota fiscale unica al 15% e sicurezza, sono solo alcune delle battaglie che vuole combattere e vincere. Adesso, inoltre, si sta battendo per l’Imu agricola a sostegno del settore e dei milioni di cittadini che saranno colpiti da questo inutile e vergognoso balzello”.

Su di lui può convergere una forte coalizione. “Salvini è aperto al dialogo con le forze politiche che condividono gli ideali alla base della nostra società. Chiede solo coerenza e zero compromessi. Sente sulla sua pelle le problematiche degli italiani ed è deciso a superarle. Se sarà o no il leader del centrodestra, lo deciderà il popolo – conclude Fusco – non di certo Gasparri”.

Lega Federalista-Noi con Salvini


Condividi la notizia:
6 marzo, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR