--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Andrea Egidi (Pd) interviene sulla mancanza di contributi per le corone ed esprime solidarietà alle associazioni che da sempre organizzano la manifestazione sottolineando l'impegno del Comune

“Liberazione, doveva occuparsene la Provincia”

Condividi la notizia:

Il segretario provinciale del Pd Andrea Egidi

Il segretario provinciale del Pd Andrea Egidi 

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Quanto diffuso in queste ore dall’Anpi sulle modalità  organizzative delle celebrazioni del 25 aprile, è da considerarsi un fatto vergognoso, un insulto alla nostra storia, insulto ancor più grave se fatto da quelle istituzioni che dovrebbero farsi prime testimoni e portavoce dei valori che questa data rappresenta.

La questione relativa al mancato contributo per l’acquisto delle corone, qualora fosse confermato nelle prossime ore con la giustificazione addotta di una mancanza di fondi, è uno schiaffo al sacrificio delle tante italiane e dei tanti italiani che hanno consentito, con la Resistenza, di renderci liberi tutti, anche coloro che a Viterbo siedono sui banchi del consiglio provinciale.

Parlo di Palazzo Gentili anche perché la Provincia, a mia memoria, è l’istituzione che da sempre svolge una funzione organizzativa di primo piano.

Il ricordo va ai tempi della giunta Mazzoli che, oltre a un lavoro istituzionale e organizzativo, faceva di Palazzo Gentili l’ente protagonista di una giornata per noi italiani straordinaria.

Al tempo, ricordo, il presidente Mazzoli svolgeva anche un discorso pubblico, a differenza del suo predecessore.

Si resta esterrefatti, sbigottiti e con un senso profondo di vergogna di fronte a questo atteggiamento.

Atteggiamento che è assolutamente diverso da quello mantenuto dal Comune di Viterbo che anche quest’anno garantisce ciò che deve.

Alle associazioni che da sempre organizzano la manifestazione, a partire dal comitato provinciale Anpi,  sento di esprimere solidarietà e vicinanza sincere.

A tutti i democratici viterbesi chiedo di poter contribuire nei prossimi giorni a sostenere in tutte le forme le attività di chi, come l’Anpi, tiene alto il lavoro politico, culturale e storico tanto utile quanto indispensabile per il futuro delle nostre comunità.

Andrea Egidi
Segretario provinciale Pd Viterbo


Condividi la notizia:
24 aprile, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR