Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Interviene il direttivo comunale di FondAzione

“14milioni di euro di residui, solo operazioni tecniche”

Condividi la notizia:

Piazza del Plebiscito - Palazzo dei Priori

Piazza del Plebiscito – Palazzo dei Priori

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Grazie a Luisa Ciambella sono stati cancellati 14milioni di euro di residui.

Questo vuol dire che il bilancio 2015 del comune di Viterbo è salvo. Ci piacerebbe che il vicesindaco ce lo faccia sapere, e lo faccia sapere a tutti i cittadini viterbesi che a questo punto potranno guardare con più serenità alle proprie tasche.

Tasche, ci smentisca se non è vero, che saranno al riparo anche da eventuali aumenti di tasse. Giustamente il bilancio è salvo e quindi crediamo che da qui a poco verrà comunicato ai cittadini che non ci sarà nessuna imposta, né di Tasi né di Tari.

Però qualche dubbio ci assale: come fanno ad esserci 7 milioni di euro ancora da trovare se già ne sono stati recuperati ben 14? Siccome la matematica non è un opinione, proviamo a darci una risposta in attesa di quelle dell’assessore Ciambella.

Infatti, la realtà è ben altra cosa: quelle che sono state fatte, sono solamente delle operazioni tecniche, nulla di più. Il fatto reale è che operando in questo modo l’amministrazione comunale in nemmeno due anni si è indebitata fino al collo, come mai prima nella storia della nostra città. Addirittura già sono stati dilapidati i 500mila euro risparmiati sui mutui, utilizzati per ripianare altri debiti fatti. E questi, purtroppo, sono dati certi e non frutto di manipolazioni tecniche.

Caro assessore, è poi ingeneroso da parte sua andarsela a prendere con i tagli del governo Renzi: il premier non è vostro amico? Come del resto rimane poco credibile anche la vostra intenzione di ricorrere all’àncora di salvezza rappresentata dai fondi europei: quando in due anni non avete portato nemmeno un centesimo di euro da Bruxelles.

Infine è d’obbligo un’ultima considerazione sull’approvazione del bilancio 2015: se ci arriverete compatti come avete fatto fino ad adesso, la città può veramente dormire sonni tranquilli.

Il direttivo comunale di FondAzione


Condividi la notizia:
18 giugno, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR