--

--

Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Capranica - Carabinieri - Notificata un'ordinanza di divieto di avvicinamento a una minore e alla madre nei confronti di un 41enne

Costringe 14enne a toccarlo e poi la palpeggia

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Carabinieri

Carabinieri 

Capranica – Costringe 14enne a toccarlo e poi la palpeggia.

I carabinieri della stazione di Capranica, ieri, dopo una lunga e minuziosa indagine condotta a seguito della denuncia di violenza sessuale presentata lo scorso mese di agosto da una minore e dalla madre, hanno notificato un ordinanza di divieto di avvicinamento nei confronti di un cittadino tunisino 41enne.

Da quanto accertato dai carabinieri, l’uomo, lo scorso 4 agosto si era avvicinato a una 14enne che stava passeggiando e, dopo averle preso la mano con forza, l’ha costretta a toccargli le parti intime, poi le ha palpeggiato più volte il seno.

La ragazzina, che era in compagnia di due amiche, era comunque riuscita poi a divincolarsi fuggendo a casa.

Subito dopo la minore e la madre avevano sporto denuncia alla stazione dei carabinieri ed erano partite le indagini che hanno permesso l’identificazione dell’uomo e la ricostruzione precisa dei fatti.

Ieri l’autorità giudiziaria, concordando con la tesi investigativa ha emesso la misura cautelare, nei confronti del cittadino tunisino, con la quale si fa espressamente divieto di avvicinarsi alla minore e alla madre residenti in Capranica.

Ora l’uomo dovrà rispondere dei fatti menzionati innanzi all’autorità giudiziaria di Viterbo.

 

22 settembre, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR