--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Talete - Lunedì assemblea per il nuovo cda - Il centrosinistra ha scelto i propri candidati

Professionisti, non politici e non della Tuscia

Teverina-Buskers-560x60-sett-19

Condividi la notizia:

Il presidente della provincia Mauro Mazzola

Mauro Mazzola

Stefano Bonori

Stefano Bonori

Il presidente di Talete Marco Fedele

Marco Fedele

Viterbo – (g.f.) – Talete, lunedì il nuovo consiglio d’amministrazione.

Salvo imprevisti. Ma il presidente Ato Mauro Mazzola è fiducioso. Non ce ne saranno.

“Siamo pronti – dice Mazzola – lunedì andiamo in assemblea con i nomi. La posizione è quella, il centrosinistra ne proporrà due”.

Scelta fatta. “Certo, abbiamo mantenuto quando promesso, in un atteggiamento responsabile”.

L’identikit dei due candidati: professionisti riconosciuti, con curriculum pesante, non provenienti dal mondo politico e non di Viterbo.

“Il curriculum di ciascuno è di tutto rispetto, non sono della Tuscia.

Con questa scelta non vogliamo sminuire le professionalità presenti che abbiamo. Sono molte e di livello.

Solo che le logiche di territorio possono portare a sbagliare. Abbiamo optato per una scelta diversa. Non era questo il momento di preferire persone del posto”.

Il centrosinistra ha i nomi, il centrodestra ne deve proporre un altro. Potrebbe essere una conferma, la terza, per Marco Fedele, ex presidente, poi rimasto nel cda con l’arrivo di Stefano Bonori, a sua volta dimessosi.

“Le nostre scelte ovviamente vogliamo condividerle. Noi abbiamo fatto la nostra parte”.

Per arrivare ai nomi, si è partiti da Roma.

“Dobbiamo ringraziare l’impegno messo dal consigliere regionale Enrico Panunzi, lo abbiamo coinvolto e si è reso disponibile.

Ha lavorato tantissimo insieme a noi e si è mosso a livello regionale.

A sua volta è entrato in contatto con gli assessori regionali Sartori e Refrigeri, proprio per cercare professionisti che fossero d’alto livello”.


Condividi la notizia:
4 ottobre, 2015

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR