--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Consiglio comunale minuto per minuto - Assestamento di bilancio approvato a maggioranza - Serra (Pd) difende le scelte del centrosinistra

“Qualcosa di positivo è stato fatto…”

Condividi la notizia:

Viterbo - Consiglio comunale per la sfiducia

Viterbo – Consiglio comunale 

Viterbo 20.03 – Si va alla votazione. Variazione di bilancio approvata con il voto della maggioranza che si esprime compatta. Opposizione vota contro.


19.55 – Non si tratta di spezzatino. “Parliamo di un milione e 300mila euro – dice il capogruppo Pd Francesco Serra – non ci sono progetti faraonici, ma qualcosa è stato fatto. Sulle frazioni ad esempio.

Abbiamo individuato progetti d’intervento. Faccio l’esempio del parco di San Martino. E’ chiuso. Ha un senso intervenire.

Anche digitalizzare gli uffici comunali è importante. La cifra è importante e spero che si possa estendere alle scuole.

Oppure i 300mila euro per il campo scuola. Un intervento da tempo sollecitato e sostanzioso.

Possono dare un senso positivo”.


19.48 – Si parte con le dichiarazioni di voto. “L’assessora Ciambella è stata molto brava – dice Ubertini (FI) – visti i pochi interventi dalla sua maggioranza, li ha accontentati tutti.

Mi auguro che questo spezzatino che avete fatto porti qualcosa”.

E il silenzio della maggioranza è la sconfitta per il sindaco, secondo Sergio Insogna (Gal).


19.38 – Rotatoria di via Genova, 390mila euro previsti. 70mila in variazione di bilancio, il resto avrà altra copertura finanziaria. Paolo Moricoli presenta per la maggioranza un emendamento di natura tecnica.


19.22 – “Il sindaco fa come gli pare”. Sergio Insogna tuona contro il bilancio d’assestamento e se la prende con Michelini, per l’elenco di provvedimenti: “La lista della spesa, mancette di Natale, un modo discutibile d’operare.

Ci sono 40mila euro per Pratogiardino. Li ritengo un’offesa, c’era un progetto presentato dall’assessora Saraconi, valeva molto di più. Non sono successi, ma insuccessi. Ricordo 250mila euro annunciati dal sindaco per lo stadio Rocchi. Oggi ci sono 70mila euro, ma per tutti gli impianti sportivi”.


19.10 – Marco (Pd) Volpi ha qualche dubbio. La progettazione per la torre civica non piace e pure la riqualificazione dei portici a palazzo dei Priori lo lascia dubbioso, perché s’impegnano nei prossimi anni i proventi derivanti dalla Bucalossi.


18.50 – “Di quali investimenti parliamo? E’ solo giustizia per interventi dovuti”. Siamo sempre in zona frazioni e Arduino Troili (Pd) parla di Bagnaia. E’ il suo argomento per eccellenza.

“Possibile che Viterbo finisca alla Quercia? Una progettazione, ad esempio di un marciapiedi lo vogliamo prevedere?”.

Poi rivela: “L’assessore ai Lavori pubblici ha bisogno di riposo amministrativo”. Fra Troili e il responsabile ai Lavori pubblici Alvaro Ricci non corre buon sangue.

Forse per stemperare, racconta una barzelletta. Modificata, però, ammette.


18.41 – Tocca a Elpidio Micci e mette in evidenza come per le frazioni, quelle più piccole, non ci siano fondi. “I 100mila euro per Roccalvecce erano dovuti, per la frana. Tra poco è un anno che sta lì”.

Ma l’assessore Alvaro Ricci difende lo stanziamento: “Per la frana e non solo. Non ricordo in passato una cifra simile che sia stata stanziata”.


18.14 – Interventi che mancano di coraggio. Analizzando la delibera per la variazione di bilancio, Luigi Maria Buzzi (FdI) è deluso: “Magari saranno contenti i progettisti, in bilancio ci sono 120mila euro. Poi il progetto per la torre dei Priori fa sorridere. Non sono contrario, ma nemmeno a favore.

Non vale la pena inserire il progetto in questo avanzo. Forse servono i fondi, per acquistare due voti in maggioranza”.


17.42 – “Vedo che l’assessora Ciambella è riuscita a blindare l’assestamento”. Tocca all’opposizione parlare e Claudio Ubertini (FI) va all’attacco: “Per ogni intervento che avete programmato si può riconoscere un consigliere comunale di maggioranza”.

Quindi i 330mila euro effettivi su strada: “Da dove avete preso quei fondi?”. Lo chiede ancora Ubertini.

Sempre avanzo di bilancio si tratta, lo fa presente il ragioniere capo Stefano Quintarelli.


17.30 – In consiglio comunale la variazione di bilancio. Un milione e 300mila euro d’investimenti, da spendere entro i primi mesi del 2016.

L’elenco degli interventi lo ha presentato l’assessora Luisa Ciambella e il sindaco Leonardo Michelini punta all’aspetto politico: “Per le strade, ad esempio, non ci fermiamo a tappare buche, ma andiamo oltre. Abbiamo messo complessivamente un milione e 200mila euro. Bene anche per sport e frazioni”.

Quindi teatro Unione, portici di palazzo dei Priori da riqualificare.


Condividi la notizia:
30 novembre, 2015

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR