--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montefiascone - Arrestato un 60enne del luogo per atti osceni e atti persecutori - L'uomo avrebbe anche spiato la madre della ragazza con un cannocchiale

Si masturba in giardino di fronte a una 15enne

Condividi la notizia:

Carabinieri

Carabinieri 

Montefiascone – Si masturba in giardino di fronte a una 15enne.

I carabinieri della stazione di Montefiascone hanno arrestato un 60enne del luogo per atti osceni e atti persecutori.

La vicenda nasce dalla richiesta di intervento di una 15enne che, come si legge in una nota dei carabinieri, li ha chiamati dicendo che, mentre era nella sua casa, aveva notato il vicino che nel giardino di quella accanto si masturbava facendosi notare dalla giovane che era alla finestra.

Nella circostanza, la madre della ragazza ha fatto presente che, già in altre occasioni, l’uomo aveva compiuto atti del genere ed in più occasioni si era fatto notare mentre spiava la donna con un cannocchiale tanto da costringerla a cambiare alcune abitudini di vita in casa. La donna ha precisato ai carabinieri che, in passato, non aveva mai sporto denuncia dei fatti indicati in denuncia, perché pensava si trattasse di episodi sporadici non degni di rilevanza.

Alla luce di ciò, i carabinieri hanno arrestato il 60enne per atti osceni e atti persecutori nei confronti della madre dalla ragazza.

Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato portato al carcere di Viterbo a disposizione dell’autorità giudiziaria competente.


Condividi la notizia:
9 novembre, 2015

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR