__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - Parte il confronto in maggioranza - Tra i nodi da sciogliere restano le Rsa

Bilancio, ancora presto per tirare le somme

Luisa Ciambella

Luisa Ciambella

Viterbo – (g.f.) – Bilancio, le cifre cominciano a tornare, ma per tirare le somme è ancora presto.

Chiudere il documento economico non è facile, in particolare a palazzo dei Priori pesa la parte che riguarda le Rsa, anche se sui fondi previsti pare che una soluzione sia stata trovata.

Su tutto il resto, la giunta la struttura di massima c’è, resta da capire se sarà abbastanza robusta da resistere prima al confronto in programma con i consiglieri di maggioranza, poi con quelli dell’opposizione.

A palazzo dei Priori la parola d’ordine è massima condivisione, se possibile.

“Stiamo lavorando – spiega l’assessora al Bilancio Luisa Ciambella – per arrivare a una quadratura che sia la più condivisa possibile, all’interno della maggioranza e con l’opposizione. Stiamo monitorando le entrate, un lavoro comunque quotidiano. Se si affrontano i problemi in modo oggettivo e nell’interesse della città, io penso che una condivisione per il bilancio sia possibile”.

Gli incontri con i gruppi di maggioranza partono tra lunedì e martedì.

Il sindaco Leonardo Michelini ha dovuto sbrogliare alcune matasse che interessano i vari assessorati. Richieste tante, risorse poche.

Alla fine i conti dovranno tornare, ma nel centrodestra c’è chi guarda con sospetto alla manovra e in vista dell’approvazione, nel dubbio si prepara a fare nottata.

12 febbraio, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564