__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Sostituita senza preavviso - L'ha appreso dalla stampa

Antonella Sberna “fatta fuori” dai giovani di Forza Italia

Antonella Sberna

Antonella Sberna

Viterbo – (g.f.) – Forza Italia, Antonella Sberna “fatta fuori” dal gruppo provinciale giovanile.

Coordinatrice fino a ieri, quando leggendo un’agenzia stampa, ha appresso che al vertice del movimento giovanile azzurro è stato nominato Marco Parroccini. Sberna non l’ha presa molto bene.

Arriva in consiglio comunale, dove c’è pure Giovanni Arena, responsabile cittadino, glielo fa presente senza troppi giri di parole. “Lo devo apprendere da un’agenzia”. Arena non ne sa nulla.

Ma ormai è fatta. Largo ad altri giovani. Un gesto poco elegante, nei confronti della consigliera comunale, che non più tardi di un paio di settimane fa è stata indicata tra i settanta esponenti di Forza Italia su cui Berlusconi in persona punta per rinnovare la squadra in Parlamento, alle prossime elezioni.

Qualcuno le ha giocato un brutto scherzo. La consigliera ha poca voglia di parlarne: “Il bello è che lo avevo proposto anche io di fare spazio ad altri, per questioni anche d’impegni”.

Magari si sarebbe aspettata che almeno qualcuno la avvertisse. Senza doverlo leggere sulla stampa , a cose fatte.

La consola, o almeno ci prova, Elpidio Micci, un tempo azzurro e oggi nel gruppo misto in consiglio comunale: “Ecco perché io me ne sono andato da Forza Italia”.

A Sberna dovranno essere piaciuti poco pure i toni trionfalistici con cui è stato annunciato il nuovo responsabile. Grandiose prospettive, immenso orgoglio, certezza che Viterbo diventerà: “motore innovativo di idee e proposte”.

Parola di Luca Zaccari, coordinatore regionale. E per Antonella Sberna nemmeno una parola. Almeno per dire grazie.

21 aprile, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564