--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Ronciglione - Il rione Madonna di Loreto si aggiudica la vittoria

Corse a vuoto, vince la cavallina Bomi

Condividi la notizia:

 
Ronciglione - Il rione Madonna di Loreto

Ronciglione – Il rione Madonna di Loreto

Ronciglione - Il rione Madonna di Loreto

Ronciglione – Il rione Madonna di Loreto

Ronciglione - Il rione Madonna di Loreto

Ronciglione – Il rione Madonna di Loreto

 

Ronciglione - Bomi - La cavalla di Madonna di Loreto

Ronciglione – Bomi di Madonna di Loreto

 
 Qumersindo - cavallo la pace

Ronciglione – Qumersindo della Pace

Querida Moura - la cavalla di Montecavallo

Ronciglione – Querida Moura di Montecavallo

Scontroso - Cavallo di San Savero

Scontroso – Cavallo di San Savero

Lady Nine - La cavalla di Case Nove

Ronciglione – Lady Nine di Case Nove

Ronciglione – Corse a vuoto, vince Bomi.

È il rione Madonna di Loreto ad aggiudicarsi la vittoria delle corse a vuoto di Ronciglione.

In gara una cinquina di cavalli: Bomi ha avuto la meglio su Scontroso di San Savero, arrivato secondo, e Lady Nine di Case Nove, terza. Quarto Qumersindo della Pace e in ultima posizione Querida Moura di Montecavallo.

Bomi aveva già partecipato alla corsa dell’anno scorso, mettendosi in mostra per la sua velocità. Per il rione, primo palio della storia. 

In mattinata, si sono svolte le batterie di qualificazione, in un clima rovente sia per il caldo che per la tensione di tutti i contradaioli coinvolti, nell’attesa di vedere il proprio portabandiera sfrecciare sul percorso. Bomi aveva dominato nettamente anche nelle prove, ottenendo il miglior tempo.

Prima della gara, la sfilata di musici e sbandieratori e la cavalcata degli Ussari. Quindi il taglio del traguardo.

Ieri sera, inoltre, tutti i rioni si sono riuniti nella propria zona per le cene propiziatorie, organizzando tutti una festa. Come ha fatto poi il rione Madonna di Loreto, coi colori sociali bianco e blu, con la sua cavallina e tutti i sostenitori per le vie del paese.

È il secondo anno che si ripete la manifestazione dopo il blocco imposto dalla morte della cavallina Tiffany nel 2011.


Condividi la notizia:
27 agosto, 2017

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR