--

--

Ezio-mauro560x60

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Furto nella notte a Tuscania - Il presidente dell'associazione Actas: "Erano dell'artista Rudolf Kortokraks" - Indagano i carabinieri

“Rubati 20 quadri per un valore di 150mila euro”

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Rudolf Kortokraks

Rudolf Kortokraks

Fontana del duomo 1985 - - Una delle opere di Rudolf Kortokraks rubate a Tuscania

Fontana del duomo 1985 – – Una delle opere di Rudolf Kortokraks rubate a Tuscania

Zinnie 2010 - Una delle opere di Rudolf Kortokraks rubate a Tuscania

Zinnie 2010 – Una delle opere di Rudolf Kortokraks rubate a Tuscania

Marieta 1998 - Una delle opere di Rudolf Kortokraks rubate a Tuscania

Marieta 1998 – Una delle opere di Rudolf Kortokraks rubate a Tuscania

Pesce e ostriche 1995 - Una delle opere di Rudolf Kortokraks rubate a Tuscania

Pesce e ostriche 1995 – Una delle opere di Rudolf Kortokraks rubate a Tuscania

Aragosta 1995 - Una delle opere di Rudolf Kortokraks rubate a Tuscania

Aragosta 1995 – Una delle opere di Rudolf Kortokraks rubate a Tuscania

Tuscania – “Rubati 20 quadri per un valore di 150mila euro”. Lo rende noto Claudio Patrizi, presidente dell’associazione culturale Actas di Tuscania.


Gallery: Le opere rubate dell’artista Kortokraks


Le opere trafugate appartenevano al pittore tedesco Rudolf Kortokraks, che proprio nel comune della Tuscia aprì la sua scuola estiva di visione, dal 1981 al 1990.

“Il furto – spiega Claudio Patrizi – è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì, nell’abitazione della moglie dell’artista, Miriam Frank, in largo della Pace, nel centro storico di Tuscania. I quadri, 26 in totale, dal 12 agosto al 30 settembre erano stati esposti al teatro Rivellino, e prima di ritornare nel loro deposito in Austria sarebbero dovuti andare in mostra alla galleria Miralli di Viterbo, dall’8 al 31 dicembre. Nell’attesa, erano conservati nell’abitazione della famiglia Kortokraks, a Tuscania”.

Questa mattina, però, l’amara sorpresa. “La porta dell’appartamento, disabitato, era sfondata – continua Patrizi -, e mancavano 20 delle 26 opere lì custodite. Si tratta di quadri realizzati da Kortokraks tra il 1950 e il 2012. Pezzi unici, del secolo passato, che in totale valgono circa 150mila euro. Le altre sei opere sono state lasciate davanti alle scale dell’abitazione, sicuramente pronte a essere portate via. Ma qualcuno o ha disturbato i ladri o questi non sono riusciti a caricare gli ultimi quadri sul loro furgone”.

Notato il furto, la segnalazione ai carabinieri è stata immediata. “Sono subito intervenuti – racconta Patrizi -. Hanno fatto tutti i rilievi del caso e iniziato a indagare. Io, su delega della signora Miriam Frank, ho sporto denuncia contro ignoti: è molto dispiaciuta per il furto”.

Le indagini dei militari dell’Arma proseguono spedite. “Ma chi vive nei pressi dell’abitazione – sottolinea Patrizi – purtroppo non ha sentito né visto nulla. Il furto è infatti avvenuto nel cuore della notte, tra le 3 e le 4”.

25 ottobre, 2017

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR