__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Soriano - Ragazzo morto in un incidente - L'affettuoso e commovente saluto, postato su Facebook, della mamma di Simone Ricci

“Sei sempre con me, figlio mio…”

Il saluto, postato su Facebook, della mamma di Simone Ricci

Il saluto, postato su Facebook, della mamma di Simone Ricci

Soriano nel Cimino  – Pubblichiamo l’affettuoso e commovente saluto, postato su Facebook, della mamma di Simone Ricci, il ragazzo di Soriano morto in un incidente con la macchina la notte dell’11 ottobre.

 – Come stai? Io non molto bene, cerco di non pensarci, impegno la giornata in mille cose ma poi arriva la sera, ah la sera, è le mia armatura si riempie di crepe fino a distruggersi completamente.

Cerco la forza nelle piccole cose che la vita ancora mi regala ma questa forza non sarà mai così grande da farmi dimenticare che tu sei andato via, che non posso più abbracciarti, vedere i tuoi occhi sorridermi e sentirti parlare dieci, cento, mille e altre volte ancora dei tuoi progetti. E no, non posso sentirti più, non posso chiedere neanche più un abbraccio: l’unica cosa che mi rimane sono queste foto che parlano solo un po’ di noi perché tutto il resto l’ho impresso nell’anima e non andrà mai via.

Si dice che un giorno ci rivedremo e che da quel giorno non ci lasceremo più, che potremo giocare per sempre assieme come se fossimo bambini entrambi. Si dice che non muore chi vive nel cuore di chi resta. Si dicono tante cose, sai, quando qualcuno non c’è più. Qualcuna per pietà, qualcuna per darci forza, dare forza a noi che siamo qui a sognare che il tempo torni indietro, anche solo per un attimo, per il lungo addio che non ho potuto darti.

Sei sempre con me, figlio mio, e forse quello che dicono è vero, o forse no, chissà… Io sono qui e ti sento vicino, non ho mai smesso di pensarti, sognarti, volerti e questa lontananza non ha fatto altro che avvicinarmi a te. Spero che almeno tu ti stia divertendo e che in qualche modo non ti senta solo. Un abbraccio immenso.

La tua mamma

12 ottobre, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564