--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Caprarola - Manfredo Nustriani e Rosa Zega, a distanza di poco meno di due mesi l'uno dall'altra

Moglie e marito morti in incidenti stradali

Nei riquadri Rosa Zega ed Manfredo Nustriani

Nei riquadri Rosa Zega ed Manfredo Nustriani

Rosa Zega

Rosa Zega

Manfredo Nustriani

Manfredo Nustriani

Ronciglione - Donna si schianta contro un albero e muore

Ronciglione – L’incidente in cui è morta Rosa Zega

Ronciglione - Donna si schianta contro un albero e muore

Ronciglione – L’incidente in cui è morta Rosa Zega

Ronciglione - Donna si schianta contro un albero e muore

Ronciglione – Donna si schianta contro un albero e muore

Ronciglione - Donna si schianta contro un albero e muore

Ronciglione – Donna si schianta contro un albero e muore

Caprarola – Moglie e marito morti in incidenti stradali. Manfredo Nustriani, morto ieri sulla Cimina, è il marito della donna che, meno di due mesi fa, si era schiantata contro un albero.

La famiglia di Manfredo Nustriani, il 63enne morto dopo qualche ora dal frontale di ieri mattina sulla strada Cimina, era stata colpita da un altro grave lutto.

La moglie, Rosa Zega, era andata a finire con la sua auto contro un albero la sera del 13 settembre sulla Ronciglionese. La donna 65enne, alla guida dell’auto, era prima finita fuori strada per poi schiantarsi contro una pianta.

Dopo poco meno di due mesi anche il marito è morto per un incidente stradale. 

Manfredo Nustriani ieri mattina è rimasto coinvolto in un incidente stradale sulla Cimina nel comune di Canepina.

La sua macchina, una Clio, si è scontrata frontalmente con un autocarro al km 11. Le condizioni del 63enne sono da subito apparse gravi.

L’uomo è stato soccorso dal 118 e trasportato a Belcolle in codice rosso dove è morto poco dopo. Il corpo dell’uomo è a disposizione delle autorità giudiziarie.

Una famiglia, quella di Nustriani, da tutti conosciuta e stimata a Caprarola e colpita da due disgrazie a poca distanza l’una dall’altra.

In particolare Manfredo Nustriani era conosciuto nel paese per il suo  impegno nel mondo del calcio, che da qualche tempo aveva lasciato per problemi di salute. Il 63enne era anche il padre di Emiliano, ex consigliere comunale e allenatore di una squadra di calcio.

L’intero paese di Caprarola è rimasto sconvolto dal susseguirsi delle due tragedie.


Articoli: Morto l’uomo ferito nel frontale sulla Cimina  – Frontale sulla Cimina, un ferito gravissimo –  Donna si schianta contro un albero e muore

11 novembre, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564