Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

avion travel  560x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tarquinia - Ancora nessuna traccia del 50enne scomparso sabato

Uomo disperso in mare, le ricerche non si fermano

Virginio Nottola

Virginio Nottola

Virginio Nottola

Virginio Nottola

Tarquinia - Le ricerche dell'uomo disperso in mare

Tarquinia – Le ricerche dell’uomo disperso in mare

Tarquinia – Le ricerche dell’uomo disperso in mare

Tarquinia – Le ricerche dell’uomo disperso in mare

Tarquinia - Le ricerche dell'uomo disperso in mare

Tarquinia – Le ricerche dell’uomo disperso in mare

Tarquinia – Non si fermano le ricerche di Virginio Nottola, il 50enne disperso in mare da ormai quattro giorni. Lo si cerca ovunque. Già da Montalto Marina a Civitavecchia, nelle ultime ore sono state estese fino a Ladispoli. Le correnti potrebbero averlo portato anche molto lontano dal punto in cui è stata ritrovata la sua barca a vela, una Flying junior 4.20.

E’ stato un gommone, poco dopo le 15 di sabato, a notare l’imbarcazione rovesciata in mare. Nottola non era a bordo, ma in una sacca sono stati trovati il suo cellulare, il suo portafoglio, le sue chiavi e i suoi occhiali da vista.

“Nonostante il ritrovamento della barca a vela sia avvenuto a circa un miglio e mezzo dalla costa, l’area di ricerca è stata estesa ben oltre la zona interessata, coinvolgendo l’intero tratto di costa tra Ladispoli e Montalto di Castro, spingendo l’osservazione di superficie oltre il limite di dodici miglia delle acque territoriali – spiega la Guardia costiera -. Le ricerche aeree poste in essere nei giorni scorsi dai velivoli della Guardia costiera, dell’aeronautica e dei vigili del fuoco, anche con l’utilizzo di specifici sensori, non ha dato esito positivo”. Ieri inoltre , “oltre al pattugliamento della motovedetta e di un mezzo della Guardia di finanza, è intervenuto anche il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco di Viterbo, per proseguire lo screening dei fondali nei pressi del luogo del ritrovamento” della barca a vela.

Nottola, 50 anni, residente a Roma ma con una casa a Tarquinia Lido dove stava trascorrendo l’ultimo fine settimana di ottobre, intorno alle 14,30 di sabato sarebbe partito con la sua barca a vela dallo stabilimento il Galeone. Per poi sparire nel nulla. Le ricerche continuano da quattro giorni, sia di giorno che di notte. Sia in mare che sulla costa.

Lunedì, la denuncia di scomparsa alla polizia. Nottola, sposato, con una figlia, al momento della scomparsa indossava la muta e un giubbotto salvagente di colore blu. E’ alto un metro e 82, e la sua corporatura è esile. E’ calvo, con gli occhi castani e con una cicatrice sull’addome.

Il suo caso è finito anche a Chi l’ha visto?, il programma di Rai 3 dedicato proprio alla ricerca di persone scomparse. Mentre sui social continua a circolare l’appello: “Virginio Nottola è scomparso il 28/10/2017 in mare, tra le 14,30 e le 15 a Tarquinia Lido. E’ stata ritrovata la sua barca a vela ma di lui nessuna traccia. Pare avesse la muta e un giubotto salvagente blu. Il mare potrebbe averlo riportato a riva lungo la costa, probabilmente tra Marina Velca a Civitavecchia. Se qualcuno lo avvistasse per favore avvisi subito il 1530, capitaneria di porto, o il 115. Aiutateci a ritrovarlo!”.

Chiunque avvistasse Nottola può contattare anche la redazione di Tusciaweb.

1 novembre, 2017

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR

Ciminauto -1036x80-16-10-18-OK