Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

TW-cliccami-560x60-due-colori

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Non si ballerà per dieci giorni - Denunciato il proprietario del locale per "non aver osservato le prescrizioni a tutela dell'incolumità pubblica"

Stop alla movida, la finanza fa chiudere la discoteca Subway

Viterbo - La discoteca Subway

Viterbo – La discoteca Subway

La finanza

La finanza

Viterbo - La discoteca Subway

Viterbo – La discoteca Subway

Viterbo – Stop alla movida per dieci giorni. La Guardia di finanza ha fatto chiudere il Subway, la discoteca di via Rossi Danielli (ex Okay Center), e ha denunciato il proprietario per “non aver osservato le prescrizioni a tutela dell’incolumità pubblica”.

La sospensione, dal 17 al 26 marzo prossimi, è scattata dopo il sopralluogo delle fiamme gialle del 24 febbraio scorso, quando il locale sarebbe stato preso d’assalto da giovani e giovanissimi. Quella sera, era ospite il rapper Gemitaiz.

“La Guardia di finanza di Viterbo ha segnalato che il 24 febbraio 2018, a seguito di sopralluogo effettuato nel locale Subway, sono state accertate diverse irregolarità per le quali il legale rappresentante della società (titolare delle licenze, ndr) è stato deferito all’autorità giudiziaria per non aver osservato, tra l’altro, le prescrizioni a tutela dell’incolumità pubblica”.

Lo scrive in un’ordinanza il comune di Viterbo, che ha poi disposto “la sospensione per dieci giorni, dal 17 al 26 marzo 2018, della licenza per l’esercizio dell’attività di discoteca per il locale Subway e la chiusura del locale di intrattenimento”.

A forte rischio la serata di sabato prossimo, 17 marzo, con Cristina d’Avena.

13 marzo, 2018

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564